Studenti ancora in piazza a Torino contro la Dad

Tornano in piazza Castello a Torino gli studenti per protestare contro il ricorso alla didattica a distanza. Da ieri in tutt il Piemonte studiano da casa gli studenti dalla seconda media in su e in moltissimi comuni anche quelli delle scuole elementari e della prima media, soluzione che sarà verosimilmente applicata in tutto il Piemonte a partire dalla prossima settimana, quando la zona rossa diventerà effettiva.

Gli studenti di Torino che protestano contro la didattica a distanza sono intenzionati a seguire le lezioni da piazza Castello per tutto il periodo in cui la didattica a distanza sarà attiva, fino a quando non sarà possibile rientrare a scuola in presenza. Le foto di questa pagina sono di Piergiorgio Mariconti.



In questo articolo: