Scuola, non funziona il Registro Elettronico, Axios: stiamo lavorando per risolvere in pochi giorni

I primi disservizi sono stati segnalati già nella giornata di sabato 3 aprile, poi nel giorno di Pasqua il disservizio ha interessato zone più ampie del territorio ed oggi, lunedì 5 aprile, il problema non è ancora stato risolto, anzi pare essere cresciuto: il Registro Elettronico su cui poggiano le scuole italiane non è al momento raggiungibile.

Il problema riguarda il gestore Axios, che sul suo sito chiede scusa per il disservizio e promette di risolvere il problema “entro pochi giorni”. La scadenza è un po’ inquietante per gli studenti che ormai gestiscono i compiti direttamente dal registro online e che rischiano di presentarsi a scuola mercoledì con “la scusa buona”.

Aggiornamento: si è trattato di un attacco Ransomwore, ecco cosa fare.



In questo articolo: