Fermato a Torino il presunto assassino di Mohamed Ibrahim, ucciso in casa

E’ stato arrestato questa mattina alla stazione di Porta Nuovaa Torino il presunto assassino di Mohamed Ibrahim, il 25enne del Bangladesh ucciso ieri nella sua abitazione di corso Francia. Si tratta di un trentenne, anch’esso del Bangladesh, che è stato fermato mente scendeva da un treno proveniente dalle Valle di Susa.

Sul movente ci sono ancora punti da chiarire.



In questo articolo: