Torino, aggredisce con il taglierino: disarmato e arrestato dalla polizia

Venerdì 30 luglio, nel pomeriggio poco dopo le 16, transitando in via Andreis, gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia, notano un uomo che sbracciando attira la loro attenzione. Immediatamente, notano anche la presenza di un’altra persona con un taglierino in mano. Alla vista dei poliziotti, l’uomo brandisce il taglierino in direzione degli agenti i quali, tuttavia, nonostante l’atteggiamento non collaborativo dell’aggressore, riescono a disarmarlo.

Gli agenti appurano, poi, che la persona armata, un sessantunenne, in precedenza, aveva prima offeso delle persone che stazionavano in piazza Borgo Dora e poi ne aveva ferita una con un fendente al fianco sinistro. La persona ferita veniva trasportata in ospedale in codice giallo, con una prognosi di 7 giorni. Alla luce dei fatti, il sessantunenne è stato arrestato per lesioni, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.