Moncalieri, salvati 4 cuccioli di cane abbandonati in una scatola lungo la provinciale

Sono infreddoliti ma per fortuna stanno bene i 4 cuccioli di cane ritrovati domenica scorsa a Moncalieri, lungo la provinciale 393, davanti al rifugio Albero di Mais, canile e gattile di Moncalieri,  convenzionato LIDA, che si occupa  di cani e di gatti randagi e abbandonati,  “curandoli, sterilizzandoli e cercando per loro una famiglia che li accolga per tutta la vita, assicurandoci che il desiderio di adottare un nostro ospite sia concreto e mantenendo i contatti anche dopo l’adozione”.

I cuccioli erano all’interno di un cartone con quattro fori per fare entrare l’aria.

Un gesto vigliacco, dicono stizziti dal centro Albero di Mais: “Così li avete mollati, da vigliacchi! Potevate portarceli in orario di apertura, per farli stare subito al caldo e protetti…Potevate raccontarci una qualsiasi balla, non ci saremmo rifiutati di accoglierli”.



In questo articolo: