Apre al Sermig il Super Hub Vaccinale dell’ASL Città di Torino

In linea con lo spirito di solidarietà che caratterizza da sempre il Sermig, presso l’Arsenale della Pace di Torino si aprirà, a partire da giovedì 9 dicembre il nuovo Super Hub Vaccinale dell’ASL Città di Torino.
Circa 550 i mq. messi a disposizione dal Sermig a favore dell’ASL Città di Torino, distribuiti su un percorso che rispecchia le fasi della vaccinazione (accoglienza, triage, vaccinazione ed osservazione), in grado di vaccinare 1.500 persone al giorno, grazie all’attività di circa 90 operatori sanitari ed amministrativi ed al supporto dell’Associazione Nazionale Carabinieri e della Protezione Civile.

I lavori di allestimento dell’area dedicata, con la creazione di 15 box vaccinali, inizieranno domenica prossima, in modo da essere tempestivamente operativi.

“E’ così iniziato un importante rapporto di collaborazione tra l’ASL Città di Torino ed il Sermig, per la messa in sicurezza dei cittadini dal COVID. – dichiara Carlo Picco, Direttore Generale dell’ASL Città di Torino – Ringrazio di cuore il Sermig, attraverso il Suo Fondatore Ernesto Olivero ed il Suo Responsabile Daniele Ballarin, per la solidarietà dimostrata. Questo è solo l’inizio di una serie di sinergie e collaborazioni che andremo a realizzare insieme.”

“L’Arsenale della Pace ha sempre cercato di tenere le porte aperte sulle esigenze della Città e del mondo intero. – sottolinea Ernesto Olivero, Fondatore del Sermig – Anche questa volta abbiamo accolto volentieri la possibilità di collaborare con le istituzioni per metterci a servizio della gente e del bene comune”

Il nuovo Super Hub Vaccinale funzionerà tutti i giorni, con orario dalle 8.00 alle 20.00.



In questo articolo: