Covid in Piemonte: contagiati stabili nelle scuole ma aumentano le classi in quarantena, sono 817

Nel monitoraggio effettuato dalla Regione Piemonte per la settimana dal 13 al 19 dicembre, è emerso che nelle scuole piemontesi i contagi sono rimasti sostanzialmente invariati, mentre sono aumentate le classi messe in quarantena, ben 817.Dunque. Per l’ente regionale il numero dei contagiati è contenuto rispetto alla totalità delle classi scolastiche presenti sul territorio piemontese.

Infatti, andando nel dettaglio, i focolai nelle scuole piemontesi rimangono invariati a 172 mentre passano da 674 della scorsa settimana, a 817 le classi sottoposte in regime di quarantena.
Per quanto concerne l’incidenza del contagio per fasce d’età, è stato riscontrato come la fascia di età che ha subito un maggior incremento tra i positivi rispetto alla settimana precedente sono i ragazzi compresi nell’età tra i 6 ed i 10 anni: i casi sono 758.5 (+31.1%); a seguire la fascia tra il 14 ed i 18 anni con 392.4 positivi (+70,6%). Poi, la fascia 3-5 anni: 336.3 casi (+52,7 %).Nella fascia 11-13 anni i casi sono 550 (+ 22,1%). La fascia con meno casi è sempre quella tra 0-2 anni che sale a 183.3 casi (+33,%).



In questo articolo: