Kristjan Mehilli, è considerato pericoloso l’uomo evaso dal carcere di Vercelli

Si chiama Kristjan Mehilli l’uomo che nei giorni scorsi è fuggito dal carcere di Vercelli. Ha 27 anni e faceva parte della banda dagli “occhi di ghiaccio” che, nel novembre del 2018, fece irruzione nella villa dell’imprenditore Riccardo Coppo, a Cella Monte, portando via circa 60 mila euro.

Mehilli venne arrestato nel maggio 2019 dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Casale, nell’ambito dell’Operazione Ice Eyes insieme ad altri tre componenti della banda. A Vercelli doveva scontare una pena fino al 2029. Ora è ricercat ed è considerato estremamente pericoloso.



In questo articolo: