Asti: minaccia di suicidarsi gettandosi dal 3ˆ piano ma i soccorsi riescono a farlo desistere

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 gennaio, i vigili del fuoco, la polizia e i sanitari del 118, sono dovuti intervenire in via via Sant’Evasio dove un uomo stava minacciando di suicidarsi gettandosi dal balcone sito al terzo piano della palazzina dove abitava.
I soccorritori però, dopo un lungo dialogo sono riusciti a far desistere l’uomo convincendolo a rientrare in casa ed è stato soccorso. L’uomo si apprende era già seguita dai servizi sanitari e stava seguendo un percorso di cure specifiche.



In questo articolo: