Torino: riapre il bioparco Zoom con tantissime novità

Con l’arrivo della bella stagione, è pronta la riapertura del bioparco Zoom con tantissime novità a Torino.
A ZOOM Torino è possibile fare un vero e proprio viaggio, tra Afica ed Asia, scoprendo a piedi, in un’unica
giornata, 9 habitat ad alto tasso esperienziale che riproducono fedelmente i luoghi naturali ai quali si
ispirano: dal Madagascar al Serengeti, fino alle spiagge di Cape Town.
Il Parco ospita oltre 300 animali 1 di 84 specie differenti che vivono, senza reti o gabbie, immersi nella
natura in un contesto naturalistico/architettonico realizzato con l’obiettivo di avvicinare il più possibile i
visitatori alle specie animali, dalle quali sono separati solo da elementi naturali quali piante, rocce, corsi
d’acqua o staccionate, affinchè possano conoscere le problematiche legate all’estinzione ed essere
sensibilizzati rispetto alla necessità di salvaguardare la biodiversità, sostenere la ricerca ed incentivare la
conservazione.

Quotidianamente un team composto da 18, tra biologi ed etologi, non solo si prende cura degli animali e del
loro benessere, ma è anche a disposizione, durante 20 talk giornalieri, per offrire interessanti
approfondimenti legati alle specie ospitate, per educare sulle tematiche legate all’ambiente o per raccontare
aneddoti divertenti e curiosità sugli animali ospitati. Keeper che permetteranno anche di vivere momenti
davvero unici ed irripetibili con alcuni abitanti di ZOOM tramite attività che saranno utili per instaurare con
loro un rapporto ancora più forte e conoscerne meglio atteggiamenti, abitudini e carattere.



In questo articolo: