Meteo, dal pomeriggio di giovedì 9 giugno venti intensi sul Piemonte. Nel weekend temperature massime oltre i 30 gradi

Vento forte in Piemonte nel corso del pomeriggio di oggi, giovedì 9 giugno, con le raffiche più intense sul settore orientale della regione.

Lo spiega l’Arpa, Agenzia regionale per la protezione ambientale.

“All’interno di una saccatura in allungamento dal Mare del Nord all’Italia adriatica – spiega Arpa –  scende aria fredda in quota che scivola sulla parte orientale del Piemonte lasciando un cielo soleggiato, mentre porta instabilità sul resto d’Italia.

La differenza dei valori di pressione a cavallo delle Alpi, tra l’alta pressione transalpina e la depressione adriatica, determina un’intensificazione dei venti sul Piemonte, per condizioni di foehn che nel corso del pomeriggio odierno si estenderanno progressivamente dalle vallate alpine alla pianure, con le raffiche più intense sul settore orientale della regione.

Domani i venti di foehn torneranno ad attenuarsi, all’insegna di un bel cielo limpido, e si avvertirà un conseguente temporaneo calo delle temperature minime mattutine.

La progressiva espansione di un anticiclone subtropicale, dal Magreb alla Penisola Iberica verso l’Europa sudoccidentale e l’Italia, garantirà tempo stabile e soleggiato per il fine settimana, e porterà un crescente aumento delle temperature, che nei valori massimi diurni si rialzeranno sopra i 30°C in pianura.



In questo articolo: