Arrestati due giovani responsabili di tre rapine e una violenza sessuale in poche ore a Torino

I carabinieri hanno arrestato in un palazzo di via Beaumont a Torino due ragazzi di 18 e 22 anni ritenuti responsabili di una serie di delitti compiuti nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 nell’area tra il tribunale e piazza Benefica.

I due avrebbero rapinato usando spray al peperoncino ed un coltello prima una ragazza che stava festeggiando la laurea con gli amici, poi un gruppo di ragazzi, infine una prostituta di 23 anni, fermata mentre era con un cliente.

Nell’ultimo caso i due hanno anche palpeggiato la ragazza nelle parti intime e sono stati costretti a fuggire per l’arrivo dei carabinieri, chiamati in zona per gli episodi precedenti.

All’alba i due reponsabili sono stati rintracciati con ancora la refurtiva dei tre colpi ed arrestati.



In questo articolo: