Andrea Bonino è il nuovo vice presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Piemonte

“Sono particolarmente legato alla Piccola Industria che, per me, ha rappresentato l’inizio della mia esperienza all’interno del Sistema Confindustriale e che continua ad essere il luogo in cui confrontarmi con colleghi, la “casa” in cui ho conosciuto imprenditori e amici. E’ con grande emozione ed entusiasmo che accolgo oggi la delega alle Filiere: credo che questo tema sia centrale per la manifattura”. Così Andrea Bonino, past president del Comitato Piccola Industria dell’Unione Industriale Biellese, è intervenuto nei giorni scorsi alla riunione del Comitato Piccola Industria di Confindustria Piemonte, che lo ha nominato vice presidente con la delega specifica alle Filiere.

“Riuscire a valorizzare la filiera, cioè tutti i passaggi necessari a raggiungere il prodotto finito e che contribuiscono alla sua definizione, è un aspetto fondamentale per ogni settore – ha aggiunto l’imprenditore biellese -. Riuscire poi a comunicarlo anche al consumatore finale è altrettanto importante, soprattutto in un momento come questo, in cui c’è molta attenzione a come viene prodotto un bene”.

“La nostra industria è caratterizzata da filiere articolate in cui le aziende di piccole e piccolissime dimensioni contribuiscono a creare una catena di valore preziosa, in cui ogni passaggio aggiunge elementi nuovi e innovativi grazie ad un saper fare specializzato e “unico”. Rafforzare la filiera, tutelarla e valorizzarla significa quindi supportare tutta l’industria.

Su queste priorità concentrerò le iniziative che vorrei realizzare, a partire dall’organizzazione di eventi dedicati alla centralità delle filiere nella manifattura e alla realizzazione di occasioni di confronto con gli imprenditori, con l’obiettivo di mettere a fattor comune le problematiche ma soprattutto le proposte per valorizzare le nostre filiere produttive” ha concluso Bonino.



In questo articolo: