Elkann: la penalizzazione alla Juventus è un’ingiustizia evidente

La Stampa e Repubblica hanno pubblicato oggi una lunga intervista a John Elkann, in occasione dell’anniversario della morte del nonno Gianni Agnelli. Elkann tocca molteplici temi, tra i quali la penalizzazione inflitta alla Juventus.

“La Juventus è la squadra italiana più amata e seguita: rappresenta il nostro calcio nazionale. – dice Elkann – L’ingiustizia di questa sentenza è evidente: in molti l’hanno rilevato, anche non di fede bianconera, e noi ci difenderemo con fermezza per tutelare l’interesse dei tifosi della Juve e di tutti quelli che amano il calcio”.



In questo articolo: