Seguici su

Ambiente

Torino verso il divieto di utilizzo di plastica monouso: la Mozione approvata dal Consiglio comunale

Non verranno più utilizzate stoviglie di plastica negli uffici comunali

Elena Prato

Pubblicato

il

TORINO – La città di Torino ha compiuto un passo importante nella lotta alla plastica usa e getta: nella giornata di ieri, il Consiglio comunale ha infatti approvato all’unanimità una Mozione, sottoscritta dal presidente della Commissione Ambiente, Claudio Cerrato (Pd), per promuovere all’interno degli uffici comunali l’uso esclusivo di stoviglie in materiale compostabile oppure lavabili e riutilizzabili, vietando così la plastica usa e getta.

 

Inoltre, l’invito della Sala Rossa è di

  • promuovere l’installazione, in edifici pubblici e scuole, di erogatori d’acqua per ridurre l’utilizzo di bottigliette di plastica;
  • avviare una campagna di informazione circa la futura estensione del divieto dell’uso di bottiglie di plastica su tutto il territorio comunale;
  • promuovere il vuoto a rendere;
  • verificare la qualità della plastica conferita nella raccolta differenziata gestita da Amiat, per informare i consumatori e aumentare il corrispettivo Conai;
  • concedere il gratuito patrocinio soltanto alle iniziative che si impegnano a non usare le plastiche monouso;
  • eliminare i prodotti monouso negli eventi patrocinati dal Comune, prevedendo la redazione di un Regolamento per fiere e manifestazioni con l’adozione di un patrocinio Ecolabel.

 

Nel presentare l’atto, Cerreto ha infine sottolineato che gli uffici comunali «stanno già lavorando in questa direzione».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *