Seguici su

Cronaca

Giuseppe Stilo muore dopo un malore sul volo Torino-Lamezia Terme: ora indaga la Procura

I magistrati hanno disposto l’autopsia.

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – La Procura di Torino ha aperto un fascicolo per fare luce sul caso del 35enne Giuseppe Stilo, residente in provincia di Cuneo,
morto ieri dopo un malore accusato sul volo Ryanair Torino-Lamezia Terme

Al momento non ci sono indagati né ipotesi di reato. I magistrati hanno disposto l’autopsia.

I fatti

Stilo, che viaggiava in compagnia della moglie incinta che però era seduta lontano, ha avuto un malore a metà del tragitto per Lamezia.

A quel punto, il capitano del volo Ryanair FR8780R ha chiesto autorizzazione all’atterraggio di emergenza, ma nessuno degli aeroporti contattati ha dato risposta positiva, quindi l’aereo è tornato a Torino.

L’uomo è stato dapprima soccorso da due medici con i defibrillatori di bordo; poi, una volta a terra, sono intervenuti medici e infermieri dello scalo, ma per lui non c’è stato niente da fare: è deceduto in ambulanza. Tra le ipotesi c’è quella dell’arresto cardiaco.

La moglie ha avuto un malore ed è stata trasportata da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Cirié.

Giuseppe Stilo era stato assunto a tempo indeterminato in Ferrero.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *