Seguici su

Economia

Marco Gay è il nuovo presidente dell’Unione industriali di Torino

L’elezione è avvenuta questa mattina da parte del Consiglio Generale, dopo il termine del mandato di Giorgio Marsiaj

Sandro Marotta

Pubblicato

il

TORINO – Un passato nella finanza che investe nelle start up e nelle piccole e medie imprese,  presidente esecutivo di ZEST S.p.A., di Confindustria Piemonte, membro del cda del Sole 24 Ore S.p.A. e dell’Università LUISS Guido Carli: questo il profilo di Marco Gay, nuovo presidente dell’Unione industriali di Torino.

L’elezione è avvenuta questa mattina da parte del Consiglio Generale, dopo il termine del mandato di Giorgio Marsiaj. La votazione è avvenuta sulla base delle indicazioni della relazione della Commissione di designazione, composta da Gianfranco Carbonato, Dario Gallina e Licia Mattioli, saggi incaricati delle consultazioni preliminari in qualità di ultimi tre past president dell’Associazione.

Il 25 giugno ci sarà la presentazione della nuova squadra di presidenza e il 15 luglio è fissata l’elezione da parte dell’Assemblea Generale.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv