Seguici su

Cronaca

La storia del quadro “Consacrazione di San Luigi Gonzaga”: rubato nel 1995 da Cremona e ritrovato in Piemonte

Era stato rubato 30 anni fa, i carabinieri l’hanno individuato tra le opere messe all’asta da una casa d’aste piemontese

Sandro Marotta

Pubblicato

il

TORINO – Il quadro “Consacrazione di San Luigi Gonzaga” è stato ritrovato in Piemonte dopo che quasi 30 anni fa era stata rubata dalla parrocchia di Trigolo, vicino a Cremona.

A coordiinare le indagini sono stati i carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Torino, che hanno incrociato la banca dati dei beni artistici rubati e quella della curia di Cremona. Una volta individuata l’opera, si è scoperto che era messa all’asta da una casa d’aste piemontese.

Proprio oggi (21 giugno) è San Luigi Gonzaga e per questo è stato scelto questo giorno per il passaggio di mano dell’opera.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv