Seguici su

Biella

Andorno Micca: 43enne si toglie la vita mentre è ai domiciliari per il tentato omicidio della compagna

L’uomo si è tolto la vita nella sua casa

Avatar

Pubblicato

il

ANDORNO MICCA – Era stato condannato, lo scorso aprile, a nove anni di carcere per tentato omicidio e si trovava agli arresti domiciliari Federico Oddi, 43enne che nel maggio 2022 tentò di uccidere la compagna. L’uomo si è tolto la vita nella sua casa.

Il tentato omicidio della compagna

Nel maggio di due anni fa Oddi aveva deciso di punire la compagna, che si era rifiutata di mostrargli il cellulare, inzuppando il letto di acquaragia e dando fuoco a tutto chiudendo anche la porta, per impedire che la donna e il figlio di lei potessero uscire.

La vittima, per tentare di salvarsi si era gettata dal balcone di casa. Oddi e il figlio della donna sono stati salvati da un vicino di casa, un 25enne che ha sfondato la porta e tratto in salvo i due. Il 43enne è stato poi arrestato.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv