Caccia all’uomo nel novarese dopo l’assassinio della donna di 81 anni a Loreto di Oleggio, I Ris analizzano i reperti per trovare l’assassino

carabinieriE’ partita una caccia senza quartiere agli assassini, che hanno ucciso Maria Rosa Milani di 81 anni, nella sua cascina di Loreto di Oleggio. I carabinieri stanno dando la caccia a un uomo che è stat notato allontanarsi dai due nipoti dell’anziana, che si stavano recando a farle visita e che hanno lanciato l’allarme dopo averla trovata in una pozza di sangue. La donna è stata colpita più volte con un bastone, o una spranga e la sua casa è stata messa in disordine e  fa pensare gli investigatori dei Carabinieri che si tratti di una rapina finita male. E’ probabile che l’anziana abbia sorpreso il suo assassino, o gli assassini e sia stata aggredita.  I Ris di Parma hanno analizzato i reperti di cascina Calossa alla ricerca di tracce utili a far luce sul delitto.  Per Loreto di Oleggio, una manciata di case in provincia di Novara, si tratta del secondo fatto di sangue nel giro di pochi mesi. Nel dicembre 2013 un uomo ha impugnato la pistola di ordinanza della moglie, guardia giurata all’aeroporto di Malpensa, e l’ha uccisa. Poi ha rivolto l’arma contro sè e si è suicidato.



In questo articolo: