Ragazzo scomparso da 13 anni, la mamma: non dimenticate Fabrizio

Fabrizio Catalano viveva a Grugliasco ed è scomparso da 13 anni. Era il 21 luglio 2005, lui si trovava ad Assisi, dove frequentava un corso di musicoterapia, aveva 19 anni e da quel giorno non se ne è più saputo nulla.

A 13 anni di distanza, in occasione della proclamazione dei vincitori del concorso a lui dedicato, la mamma di Fabrizio lancia un appello affinché non cessi l’interesse per la sua drammatica storia familiare, augurandosi che il concorso che porta avanti di anno in anno possa permettere, un giorno, di far avere qualche informazione su suo figlio.

“Luglio per me – racconta Caterina – è un mese particolarmente difficile e anche la coincidenza del premio letterario è voluta. Fabrizio è un pensiero fisso, che in occasione del premio letterario si accentua: sono 13 anni che è scomparso, ma sembrano molti di meno. Questo concorso mi tiene viva la speranza, rappresenta l’unico modo che mi fa sentire la presenza di Fabrizio, l’unico modo per non farlo scomparire e perché il suo caso non venga dimenticato. La speranza che un giorno possa tornare ad abbracciarlo rimane intatta”.

Il 21 luglio saranno annunciati i vincitori di “Caro Fabrizio, ti racconto di un ritorno”, premio letterario promosso dall’Associazione “Cercando Fabrizio e…”



In questo articolo: