400kg di cibo mal conservato in ristorante in via Nizza a Torino

Quattro quintali di cibo mal conservato, tra cui carne di maiale e bovino, diverse qualità di pesce, crostacei, gamberi, involtini primavera e ravioli ripieni. E’ questo il bilancio dell’intervento in via Nizza a Torino da parte degli agenti del commissariato Barriera Nizza personale del Reparto Prevenzione Crimine e operatori dell’ASL S.I.A.N. Oltre alla mancanza di etichettatura, gli alimenti erano conservati in comuni buste della spesa o avvolti in pellicole trasparenti che presentavano ghiaccio sulla superficie. Sono stati scoperti anche vari sacchi di riso e di farina contaminati da insetti.

L’ASL ha disposto l’immediata chiusura del ristorante, comminando una sanzione amministrativa di 2000 euro, e il titolare è stato denunciato.