Lavoro: adesione della Città di Torino ai progetti di pubblica utilità della Regione Piemonte

E’ stata approvata questa mattina dalla Giunta Comunale la delibera di adesione della Città di Torino, entro il 14 ottobre prossimo, ai Progetti di Pubblica utilità (PPU) della Regione Piemonte per l’anno 2019. Da tempo la Città di Torino è impegnata nel potenziamento e nello sviluppo di interventi e strumenti che favoriscano il concreto inserimento nel mercato del lavoro di disoccupati e/o inoccupati avvalendosi di ogni opportunità proposta in tale ambito.

La Città curerà la predisposizione dei progetti di partenariato che saranno presentati all’Ente regionale per l’approvazione.

Successivamente sarà reso noto il percorso amministrativo per la presa in carico dei lavoratori da parte dei datori di lavoro privati.

E’ prevista l’assunzione a tempo determinato (30 ore settimanali per 6 mesi) per la realizzazione di progetti all’interno dei Servizi della Comune di Torino.

Le modalità di adesione ai progetti dei cittadini disoccupati saranno pubblicate sul sito Informalavoro, http://www.comune.torino.it/lavoro/ solo dopo la loro approvazione da parte della Regione Piemonte.



In questo articolo: