Un pugno in faccia per non aver dato l’elemosina

Una donna 53enne, senzatetto, ha chiesto l’elemosina a un uomo, ma quando lui si è rifiutato di darle dei soldi, gli ha sferrato un pugno in faccia. E’ successo stamattina, mercoledì 25 settembre, davanti all’ospedale Martini, nel quartiere Pozzo Strada a Torino. La donna, già nota alle forze dell’ordine, è stata arrestata dai carabinieri dopo aver tentato di fuggire.

Vittima dell’aggressione un assicuratore torinese di 59 anni, che ha riportato una ferita al labbro guaribile in alcuni giorni.