Dal 3 giugno a Torino si torna a pagare le strisce blu

Resta sospesa la ztl Centrale  fino al 31 agosto ma dal 3 giugno a Torino le strisce blu si pagheranno regolarmente. Spiega il comune che sarà “proroga fino al 2 giugno anche del provvedimento allo stop della sosta a pagamento nelle zone blu, con l’esclusione dei parcheggi “automatizzati” (a barriera) e di quelli in struttura gestiti da Gtt”.

Con una ulteriore determinazione dirigenziale della Divisione Infrastrutture e Mobilità è stata nel frattempo posticipata al 31 maggio 2020 la validità di tutti i permessi che autorizzano la circolazione in ZTL in scadenza o scaduti dallo scorso 13 marzo.

Da questo provvedimento sono esclusi i contrassegni europei per persone con disabilità rilasciati dalla Città di Torino in scadenza il 17 marzo 2020 e nei giorni successivi la cui validità, con una analoga misura, è stata differita al 31 agosto di quest’anno.



In questo articolo: