Il cane antidroga Naik permette il sequestro di 84 chili di hashish

La polizia di Torino nel corso di un intervento che ha portato all’ arresto di uno spacciatore ha sequestrato ottantaquattro kilogrammi di hashish.

Il valore commerciale dello stupefacente è stimato in circa 330 mila euro.
L’arrestato è un sessantenne che è stato fermato da una volante nella zona nord di Torino alla guida di un furgone. Gli agenti hanno avvertito un forte odore di cannabinoidi sprigionarsi dal veicolo. E’ stato fatto intervenire il cane antidroga Naik insieme al personale della squadra mobile e del commissariato Barriera di Milano. E- stato individuato il vano dove era stipato l’hashish, chiuso in pacchetti.



In questo articolo: