Encomio solenne dall’Arma per il carabiniere ferito durante la rapina in farmacia a Torino

Maurizio Sabbatino, il brigadiere dei carabinieri gravemente ferito mentre, fuori servizio, ha tentato di sventare una rapina in farmacia a Torino, è stato premiato con l’economio solenne.

A comunicarlo è stato il comandante generale dell’Arma Teo Luzi sottolineando come Sabbatino “benché disarmato e libero dal servizio, abbia agito con esemplare iniziativa ed eccezionale coraggio, non esitando ad affrontare due rapinatori armati di pistole, successivamente risultate delle repliche, i quali lo hanno più volte accoltellato al torace e a una gamba. Un chiaro esempio di elette virtù militari e altissimo senso del dovere”.

Le condizioni del carabiniere sono ancora molto serie, sebbene le due operzioni subite siano riuscite. I due fermati per la rapina e l’accoltellamento hanno 16 e 18 anni.



In questo articolo: