Nuoto Sincronizzato: Federica Di Venere convocata in nazionale assoluta

Arriva un altro momento storico per gli sport acquatici in Piemonte, grazie all’Aquatica Torino. Per la prima volta nella storia, infatti, un’atleta piemontese è stata convocata dalla nazionale assoluta di nuoto sincronizzato. È Federica Di Venere, che il prossimo 30 gennaio dovrà recarsi a Savona per il raduno collegiale che si svolgerà fino al 12 febbraio.

Grande la soddisfazione dell’allenatrice e responsabile del settore nuoto sincronizzato nell’Aquatica Torino, Venusia Mendicino: «È una convocazione carica di felicità e anche inattesa, arrivata in un momento in cui non ci aspettavamo nulla. Fede è sempre stata una atleta dalle ottime qualità tecniche. Negli anni abbiamo aspettato questo momento più volte e finalmente è arrivato. Ciò dimostra che il duro lavoro, la costanza e la determinazione pagano sempre. Come tecnico è una grande soddisfazione avere una propria atleta nella nazionale assoluta, ma è soprattutto la conferma che il lavoro fatto e che si sta facendo procede nella giusta direzione. Spero ciò possa dare una spinta in avanti a tutto il movimento piemontese».

Tanta la felicità della protagonista, Federica Di Venere: «Sono molto contenta di questa notizia inaspettata, nonostante gli ottimi risultati agli Italiani dello scorso anno. Una notizia che mi dà grande soddisfazione, perché mi ripaga di tutti i sacrifici fatti, della voglia e della passione che ci sto mettendo. Sarà sicuramente una bella esperienza, che riempirà il mio bagaglio personale. Cercherò di dare il massimo come ho sempre fatto o cercato di fare in questi anni. Devo ringraziare anche la mia allenatrice che mi ha sempre sostenuta e supportata nei momenti belli e brutti, credendo sempre in me e in quello che facevo. Un grazie anche alla società che mi ha supportato in tutto e ha sempre dato la possibilità di allenarmi anche nei periodi più difficili, permettendomi così di raggiungere i miei obiettivi».

La dt delle squadre nazionali, Patrizia Giallombardo, ha convocato undici atlete, che sono le seguenti: Chiara Bollani (Russian Syncro School Brescia), Veronica Benedetti (Aurelia Nuoto), Irene Cisternino (Busto Nuoto), Chiara Corridori (All Round Sport & Wellness), Gaia Cupaioli (CPF Team Pallanuoto), Giorgia Cupaioli (CPF Team Pallanuoto), Federica Di Venere (Aquatica Torino), Nicolò Ogliari (RN Savona), Francesca Pacifici (Aurelia Nuoto), Elena Picozzi (Busto Nuoto), Aurora Savi (RN Savona).