Seguici su

Cronaca

Moncalieri, primo caso di West Nile Virus nel torinese

Avatar

Pubblicato

il

Dopo i due casi umani in provincia di Novara e di Vercelli comunicato oggi, mercoledì 3 agosto, un  primo caso umano di forma neuroinvasiva da WNV a Moncalieri. Il virus è stato identificato in una donna di 75 anni ora ricoverata in Medicina all’ospedale Santa Croce.

Virus West Nile: malattia, sintomi e come prevenire l’infezione

 

I dati della sorveglianza integrata dell’anno 2021, raccolti in ottemperanza al Piano nazionale integrato delle Arbovirosi, sono riassunti nel bollettino annuale prodotto dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

È bene ricordare, che l’individuazione della possibile circolazione virale negli animali è fondamentale per prevenire la trasmissione nei confronti delle persone.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv