Seguici su

Sport

Mondiale per club, nelle mani del Napoli il destino della Juve

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – E’ il momento di cominciare a parlare del Mondiale per Club 2025, la nuova formula che sostituirà definitivamente l’Intecontinentale con un torneo a 32 squadre. Di queste due saranno italiane: l’Inter e una tra Juve, Napoli e (con minime speranze) Lazio.

Il ranking UEFA

A questa prima edizione del torneo parteciperanno 32 squadre selezionate in base al ranking UEFA degli ultimi quattro anni. Un sistema complesso ma che ormai ha già selezionato quasi tutte le formazioni partecipanti.

L’Europa avrà 12 squadre. Le vincitrici delle ultime quattro Champions League, quindi Chelsea, Real Madrid, Manchester City e la vincitrice di quest’anno. Poi alte 8 squadre scelte in base al ranking UEFA. Le prime otto escludendo le vincitrici. Sono già sicure del posto (perchè ormai irraggiungibili) Bayern Monaco, Paris Saint-Germain, Inter, Porto e Benfica. Mancano quindi all’appello altre tre squadre (più la vincitrice della Champions 2024). C’è però un ultimo paletto: nessun paese potrà avere più di due squadre.

La situazione per le italiane

Ecco che quindi, con l’Inter già qualificata, per l’Italia è rimasto un posto e davanti a tutte c’è la Juventus. Se i bianconeri non fossero stati esclusi dalla Champions di quest’anno avrebbero con ogni probabilità mantenuto il posto senza grandi difficoltà perchè il sistema assegna 2 punti per ogni vittoria ed 1 per il pareggio. Ma la Juve quest’anno è rimasta al palo ed ha quindi conquistato zero punti. Nelle mani di Napoli, Milan e Lazio quindi la possibilità ad inizio stagione di guadagnare il posto mancante.

Il Milan, eliminato ai gironi, non ha fatto abbastanza punti ed è uscito di scena. Rimangono Napoli e Lazio. La classifica per l’Italia al momento vede la Juve a 47 punti, il Napoli a 42 e la Lazio a 35. Come detto, la Juve non potrà aggiungere punti, Napoli e Lazio si.

Come si qualifica la Lazio

La Lazio in realtà non potrà aggiungerne a sufficienza. Potrebbe infatti farne 2 negli ottavi, 4 nei quarti e 4 nelle semifinali, in totale 10. Troppo pochi per prendere la Juve. Alla Lazio rimane quindi una sola possibilità: vincere la Champions Leage e chiudere così il discorso. Taglierebbe infatti fuori Juve e Napoli per il limite massimo di due squadre per nazione.

Come si qualifica il Napoli

Discorso diverso per il Napoli, che ha la possibilità di colmare i 5 punti che lo separano dalla Juve anche senza arrivare in fondo. Agli azzurri basterà infatti vincere due partite tra il ritorno degli ottavi con il Barcellona e gli eventuali quarti (oppure vincere col Barcellona e pareggiare le due partite dei quarti). Insomma, se il Napoli arriverà in semifinale avrà conquistato anche il posto al Mondiale per club, che potrebbe conquistare anche senza arrivare in semifinale ma battendo il Barca e facendo comunque buoni risultati nei quarti.

Come si qualifica la Juventus

Se però il Napoli venisse eliminato dal Barcellona allora la faccenda sarebbe chiusa e la Juventus sarebbe automaticamente qualificata al Mondiale per Club. Lazio permettendo…

La classifica attuale (prima del ritorno degli ottavi di finale di Champions)

1) Bayern Monaco (Germania) – 100 punti

2) Paris Saint-Germain (Francia) – 79 punti

3) Inter (Italia) – 76 punti

4) Porto (Portogallo) – 68 punti

5) Borussia Dortmund (Germania) – 68 punti

6) Atletico Madrid (Spagna) – 62 punti

7) Lipsia (Germania) – 61 punti

8) Barcellona – 56 punti

9) Benfica (Portogallo) – 52 punti

10) Juventus – 47 punti

11) Napoli – 42 punti

12) Salisburgo – 40 punti

13) Lazio – 35 punti

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *