Seguici su

Meteo

Maltempo: pioggia e intense nevicate causano frane, valanghe e bufere in tutto il Piemonte e fuori regione

Il pericolo di frane è valanghe è sempre più sentito.

Caterina Malanetto

Pubblicato

il

PIEMONTE – Il maltempo persiste nel territorio con forti nevicate che colpiscono varie aree della regione. Nelle montagne le precipitazioni nevose causano valanghe. A basse altitudini le piogge incessanti causano frane e cadute di massi.

Caduta massi nel vercellese

Questa mattina, i vigili del fuoco di Varallo sono intervenuti sulla SP299 a Piode dopo la caduta di un grosso masso dal versante. La strada per Alagna è stata chiusa per motivi di sicurezza fino a ulteriori disposizioni della Provincia. Fortunatamente, non ci sono state persone ferite. A partire da ieri, a causa del pericolo di valanghe, la SP124 che collega la frazione Ferrate a Carcoforo è stata chiusa al traffico. Inoltre, uno smottamento ha interrotto il tratto della SP72 a Torame, ma solo in direzione da Borgosesia verso Crevacuore, mentre rimane aperto in direzione opposta. La SP10 verso Rima è chiusa dal giovedì precedente a causa della caduta di massi. Intanto, la società Monterosa ha deciso di chiudere completamente il comprensorio sciistico per la giornata odierna a causa delle intense precipitazioni e del rischio valanghe, valutato a 4 su 5.

Frana tra Visone e Grognardo

I volontari della protezione civile sono intervenuti su una frana che ha causato il restringimento della carreggiata sulla SP205 tra Visone e Grognardo, precisamente nell’abitato di Visone. Sul luogo dell’incidente sono presenti anche il sindaco, i Vigili del Fuoco e tecnici della Provincia. Il tratto della SP185 tra Alessandria e Casalcermelli è stato chiuso al traffico, così come la rampa d’accesso alla SP237 per chi viaggia da San Rocco di Gamalero verso Acqui Terme. A Valenza, un albero è caduto sulla strada della Colla, presso Betania, ostruendo parzialmente la carreggiata e causando rallentamenti del traffico. I Vigili del Fuoco sono al lavoro per rimuovere il tronco.

In Valle d’Aosta Gressoney isolata da una valanga e chiusa la strada per Cogne

Una slavina si è abbattuta sulla strada regionale 44 della valle del Lys, situata nel territorio di Gaby (Aosta), bloccando anche l’entrata di una galleria. Come conseguenza, la strada è stata interdetta al traffico e al momento i due comuni più in alto, Gressoney-Saint-Jean e Gressoney-La Trinité, sono rimasti isolati.

Il video della Valanga a Gaby

Fonte immagini: Centro Meteo Piemonte (https://www.facebook.com/centrometeopiemontecmp1).

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *