SPAL 2 – Juventus 1. In vantaggio nel primo tempo con un gol di Kean, SPAL recupera e vince con Bonifazi e Floccari

La Juventus poteva vincere il campionato con 6 giornate di anticipo, ma ha preferito concentrarsi per martedì nella sfida di Champions League in casa con l’Ajax. Nel primo tempo contro lo SPAL al Paolo Mazza di Ferrara sembra avere il controllo, e passa in vantaggio con un gol di Kean a 30′: Cancelo cerca il tiro da fuori, palla deviata da Kean a centro area e pallone che si insacca imparabile per Viviano. 49′, corner battuto da Fares, colpo di testa schiacciato da Bonfiazi che non lascia scampo a Perin, lo SPAL recupera. La Juve ha due occasioni con Nicolussi e Dybala ma lo SPAL arriva alla conclusione al 74′ con Floccari: l’attaccante è bravo a raccogliere il suggerimento di Murgia e calciare in porta prima dell’intervento di Gozzi. Neanche i 4 minuti di recupero dati dall’arbitro sono sufficienti per il pareggio. Finisce SPAL 2 -Juventus 1, e anche questa settimana è rimandata la festa per lo scudetto.