PM10, Torino è la città con più giorni di sforamento dei limiti

Nel rapporto MobilitAria 2019, realizzato da Kyoto Club, istituto Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IIA) in collaborazione con OPMUS ISFORT, su 14 città e aree metropolitane italiane nel periodo 2017-2018, è stato rilevato che Torino è la città con più sforamenti del limite giornaliero di PM10. Sono in tutto 89 i giorni sui 35 permessi all’anno. Torino è seguita da Milano con 79 giorni, Venezia 63, Cagliari 49 e Napoli 40.

Nonostante sia stata rilevata una diminuzione del 12% di NO2, diossido di azoto, Torino risulta ancora fuori legge per i parametri imposti.



In questo articolo: