Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

20 - 12 - 2014

Alessandria

Processo Eternit, Pg Cassazione: “Reato prescritto, condanna da annullare”. Le prime reazioni

eternit“C’è la prescrizione, e quindi la condanna a 18 anni del miliardario svizzero Stephan Schmidheiny per le migliaia di morti di amianto negli stabilimenti Eternit va annullata”. Lo ha chiesto il sostituto procuratore generale della Cassazione, Francesco Mauro Iacoviello, sollecitando ai giudici della prima sezione penale l’annullamento senza rinvio della sentenza della Corte d’Appello di Torino che il 3 giugno 2013 aveva inflitto 18 anni di reclusione al miliardario svizzero Stephan Schmidheiny. La richiesta della pubblica accusa di Piazza Cavour è stata accolta con grande amarezza dai familiari delle vittime. Il pg della Cassazione, tuttavia, ha sottolineato: “Per me l’imputato è responsabile di tutte le condotte che gli sono state ascritte” (altro…)

Scoperta azienda alessandrina che ha evaso quasi 4 milioni di euro più 200 mila di Iva e 140 mila di ritenute dei dipendenti

soldiI finanzieri di Acqui Terme hanno scoperto l’evasione fiscale totale di un’azienda alessandrina del settore trasporti che, nonostante l’intensa attività economica con altre ditte piemontesi e la presenza di 30 lavoratori, tutti dipendenti, nel biennio 2012-2013 non ha presentato dichiarazioni di reddito, qualificandosi pertanto come evasore totale. L’attività eseguita dalle fiamme gialle ha portato alla luce una “dimenticanza” di quasi 4 milioni di euro, e l’Iva per 200 mila, circa, nonché ritenute operate e non versate nei confronti dei dipendenti per quasi 140 mila euro. (altro…)

Murisengo, la fiera del tartufo con rievocazione nazi-fascista diventa un caso politico nazionale

anpiUomini in divisa vestiti da nazisti alla fiera del tartufo di Murisengo, in provincia di Alessandria. Diventa un caso nazionale la rievocazione storica dell’associazione 77° Lupi Solitari, un gruppo di appassionati di modellismo, alla fiera del tartufo del Paese. Michele Anzaldi, parlamentare del Pd, parla di “schiaffo alle migliaia di vittime italiane del nazismo”. E, ricordando che il reato di apologia del fascismo è tuttora punito, chiede al Ministero dell’Interno di chiarire. La messa in scena ha suscitato (altro…)

Maltempo: da questa notte miglioramento su tutto il Piemonte e finisce l’allerta

nuvoleIl Centro Funzionale di Arpa Piemonte comunica che una circolazione depressionaria sulla Francia ha creato sul mar Ligure un minimo barico secondario che determinerà precipitazioni su buona parte del Piemonte, localmente forti sull’Appennino e sul settore settentrionale, fino alla serata odierna. Poi il tempo finalmente migliorerà. Infatti, nei prossimi giorni una risalita dei valori di pressione sul Mediterraneo occidentale favorirà il rasserenamento del cielo sul territorio piemontese; saranno presenti nebbie nelle ore più fredde. Permane allerta gialla (ordinaria criticità) nella zona del Toce (NO- VB) e del Chiusella, Cervo e Val Sesia (BI, NO, TO, VC); soltanto per la giornata odierna è stato emesso allerta arancione (moderata (altro…)

Autostrade per l’Italia sul pilone dell’A26: è solido e sicuro

pilone-a26La foto che vi abbiamo mostrato domenica e che ritraeva un pilone dell’A26 Genova-Gravellona Toce apparentemente in condizioni precarie (si vede una gran parte del terreno su cui poggia franata) ha suscitato una grande eco sui social e spinto più persone a chiedere verifiche immediate. Noi abbiamo sul momento interpellato la società autostrade che ci aveva rassicurato sulla stabilità del pilone. Ora Autostrade per l’Italia ha emesso un comunicato rassicurante confermando di aver fatto le dovute verifiche.

In relazione alla foto apparsa in internet che riguarda un pilone dell’A26 Genova-Gravellona Toce, in prossimità del comune di Mele, Autostrade per l’Italia precisa che l’esito dei controlli effettuati sabato scorso e questa mattina non ha evidenziato criticità. (altro…)

Cassa integrazione in Piemonte: a ottobre cala rispetto a settembre, ma il 2014 è +2,65% sul 2103. Cortese (Uil): “Manca la politica industriale”

incidente lavoro - cascoIn Italia, a ottobre, sono state richieste 118 milioni di ore di cassa integrazione, con un aumento del 13,2% rispetto a settembre, raggiungendo, nei primi dieci mesi, quasi un miliardo di ore (937.339.812). In Piemonte, nello stesso mese, sono state richieste 10.978.643 ore di cassa integrazione, in diminuzione del 15,1% rispetto a settembre (-10,1% ordinaria, -12,4 straordinaria, -34,5% in deroga). I lavoratori interessati sono stati complessivamente 64.580, con un calo di 11.510 unità rispetto a settembre. L’andamento delle ore richieste nelle province piemontesi è stato il seguente: Vercelli +51,2%, Torino +8,3%,Asti -6,8%, Alessandria -43,6%, Novara -44,5%, Cuneo -51,2%, Verbania -71,3%, Biella -72,4%. Nella nostra regione, (altro…)

Tortona, nei guai i titolari di alcuni ristoranti e pizzerie per lavoro “in nero”

Guardia-di-FinanzaFinanzieri sulle tracce di lavoratori in nero. Nella zona di Tortona sono stati individuati numerosi dipendenti irregolari, quasi tutti in sevizio in pizzerie e ristoranti della città e dei vicini paesi. In pratica il 30% dei lavoratori di cinque locali erano sprovvisti di contratto. 13 persone, 7 italiane e 6 straniere, su 42 controllati operavano come cuochi, camerieri, pizzaioli, baristi, lavapiatti, etc. venivano pagati in nero. (altro…)

Visita flash ad Alessandria di Graziano Delrio e Franco Gabrielli, sul Piemonte riprende la pioggia che fa di nuovo paura

ministro-delrioIl Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, e il Capo del Dipartimento della Protezione civile, Franco Gabrielli, saranno in Liguria, Piemonte e Lombardia per degli incontri veloci con le istituzioni dei territori aspramente colpiti dal maltempo. Delrio e Gabrielli saranno alle ore 9.30 in Prefettura a Genova, alle 12.30 in Prefettura ad Alessandria e alle 15.30 in Prefettura a Milano. Nel frattempo Le previsioni del tempo per la giornata parlano chiaro: nuova pioggia in arrivo e con la nuova perturbazione in arrivo, torna la paura.
In Piemonte le province più colpite sono quelle di Biella, dove è alto il rischio frane, e quella di Verbania, con i laghi Maggiore e Orta ancora e soprattutto sorvegliati speciali. (altro…)

Post alluvione, la situazione: Pella (NO) sott’acqua, 300 sfollati in Piemonte, il pilone dell’A26 è sicuro

C_4_foto_1243064_image

Il pilone del viadotto del Turchino sull’autostrada A26 che aveva destato preoccupazione nel pomeriggio

Sono circa 300 gli sfollati nel basso Piemonte a causa dell’emergenza maltempo, ma la situazione più critica rimane a Pella (NO), paese sulle sponde del lago d’Orta. Il centro storico è completamente allagato, a causa di un innalzamento del livello dell’acqua di quasi 150 cm. Una quarantina di persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni, altre nove ad Alzo di Pella a causa di una frana. Nel novarese sono molte le zone colpite e le strade che resteranno inagibili e chiuse per qualche giorno, così come le scuole. A Borgomanero si sono allagate oltre 400 cantine, ad Arona gli abitanti di corso Europa escono di casa solo grazie ai soccorsi della protezione (altro…)

Basket in Piemonte: Casale sul filo del rasoio, bene la Manital, affonda Biella

NAN_0026237rRisale in classifica la Manital Torino che, grazie alla vittoria casalinga contro la Fileni BPA Jesi, prova a riavvicinarsi al treno delle migliori. Un Lewis tornato “normale” non pesa nell’economia della partita, favorendo invece una più equa suddivisione dei canestri tra Amoroso (20 punti), Giachetti e Fantoni (18). Gli ospiti hanno dalla loro un Ivan Elliott dal 76% di media e 33 punti totali, ma il divario scavato nel primo parziale (20-29 per Jesi) non basta. I gialloblu rosicchiano punti negli altri parziali e dominano l’ultimo quarto. Finale al (altro…)

Piemonte sotto l’acqua nel disastro dirogeologico: Legambiente chiede di fermare lo scempio delle aree a rischio

legambienteProprio mentre il maltempo pare rallentare per almeno una giornata, Legambiente vuole chiedere alla politica e alla società civile di investire in tre capisaldi che per Legambiente devono accompagnare il lavoro delle amministrazioni locali nella prevenzione del rischio idrogeologico. La richiesta prevede di fermare qualsiasi ipotesi edificatoria sulle aree ancora libere, delocalizzare le costruzioni presenti nelle aree a rischio e formare puntualmente la popolazione sui comportamenti da adottare in caso di emergenza. (altro…)

#AllertaMeteoPM Precipitazioni in calo, scende il livello dei fiumi, ma continuano i problemi nell’Alessandrino e sui laghi d’Orta e Maggiore

Il fiume Tanaro a Pietramarazzi - foto di Dalila Sirri

Il fiume Tanaro a Pietramarazzi
foto di Dalila Sirri

Il peggio della paura per il Piemonte dovrebbe essere superato perchè la pioggia ha smesso di cadere.  Tutti gli aggiornamenti da Twitter. L’Arpa ha diramato un bollettino con le previsioni per le prossime 12 ore e, seppure la situazione in alcune zone resterà critica con alcuni fiumi e laghi sopra il livello di guardia, l’emergenza maltempo tenderà alla normalizzazione. Sono previste moderate precipitazioni ancora sul Piemonte centro-settentrionale, soprattutto sul Verbano, ma entro domattina le nuvole dovrebbero abbandonare i cieli di quasi tutta la regione. Toce, Sesia ed Agogna saranno ancora monitorati, così come il Po, la cui piena raggiungerà (altro…)

Treni bloccati per la Liguria. Da Milano e Torino non si possono raggiungere Genova e Ventimiglia #AllertaMeteoPM

Treno pioggia-2A causa del maltempo sono tutte interrotte le tratte ferroviarie tra Milano-Genova e Torino-Genova a monte di Arquata Scrivia. I treni verso il capoluogo ligure si fermano obbligatoriamente ad Alessandria a causa dell’allagamento dei binari. Già questa mattina era stata sospesa la circolazione dei convogli tra Arquata e Novi Ligure per le stesse ragioni. Inoltre, a partire dal primo pomeriggio è nuovamente interrotta la linea Ovada-Genova a causa di una frana staccatasi all’altezza di Rossiglione. Anche i servizi sostitutivi (altro…)