Ultimo aggionamento: 20 febbraio 2015 | Oggi: droga treni campo nomadi sigarette teatro stabile torino omicidio

Daniele Viotti sulle cancellazioni delle trascrizioni delle nozze gay: Renzi non può lasciare che altri decidano per lui

20 febbraio 2015 | , , ,

daniele_viottiIl parlamentare europeo Daniele Viotti, copresidente dell’Intergruppo LGBTI al Parlamento europeo dopo che a Milano il prefetto ja cancella le trascrizioni delle nozze gay, mentre Pisapia aveva rifiutato di farlo non ci sta: “Le imposizioni inviate dal ministro dell’interno Angelino Alfano hanno trovato oggi concreta realizzazione. Quel manganello ideologico, di cui spesso ho parlato, ha colpito e fatto male. Alfano ha spinto i prefetti a compiere atti che sono moralmente illegittimi.  (altro…)

Saranno rifatte 7 vie del centro di Alessandria, c’era sabbia sotto i lastroni

Saranno rifatte 7 vie del centro di Alessandria, c’era sabbia sotto i lastroni

19 febbraio 2015 | ,

c_alessandria_gSaranno completamente rifatte sette strade del centro di Alessandria, ad oggi con la pavimentazione completamente sconnessa. Si tratta dell’intera area compresa tra le vie Rattazzi, Bergamo, Modena, Alessandro III e San Francesco. Il comune aveva speso 750 mila euro accettando il progetto di Lorenzo Repetto, ex patron dell’Amag, che nel 2011 presentò i lavori come qualcosa di innovativo, con i lastroni in pietra capaci di autopulirsi e di mangiare perfino le pm10. A soli 4 anni di distanza quel progetto si è rivelato una bufala, per di più fatto con metodi non corretti. (altro…)

Il Museo Borsalino di Alessandria è il più votato tra i luoghi del cuore del Fai in Piemonte

Il Museo Borsalino di Alessandria è il più votato tra i luoghi del cuore del Fai in Piemonte

19 febbraio 2015 | , , ,

museo-borsalinoE’ il Museo del cappello Borsalino, con 42.092 voti, il più votato tra il luoghi del cuore Fai in Piemonte nel 2015. Il museo alessandrino si è piazzato al quarto posto nella classifica nazionale alle spalle del Convento dei frati cappuccini di Monterosso al Mare, alla Certosa di Calci e al Castello di Calatubo. Le altre bellezze piemontesi da salvare sono la Basilica di Sant’Andrea a Vercelli, il Museo di Marengo di Alessandria, il castello, borgo e buiocolture di Piovera, sempre ad Alessandria, e l’Abbazia di Santa Maria di Lucedio di Trino Vercellese. (altro…)

Cercavano di vendere a prezzi altissimi pessimi rilevatori per fughe di gas: i carabinieri sventano tentativi di truffe agli anziani

Cercavano di vendere a prezzi altissimi pessimi rilevatori per fughe di gas: i carabinieri sventano tentativi di truffe agli anziani

16 febbraio 2015 | , ,

Occimiano1Brillante operazione per i carabinieri della Stazione di Occimiano, provincia di Alessandria, che venerdì scorso hanno deferito all’autorità giudiziaria, in stato di libertà, I.L. e V.L., entrambi residenti nel bresciano e poco più che ventenni, ritenuti responsabili di tentata truffa ai danni di anziani di Mirabello Monferrato.
La truffa consisteva nel proporre in vendita rilevatori per fughe di gas (quelli che vedete nella foto che illustra l’articolo) al prezzo di 250,00 euro ciascuno, prodotto risultato invece di pessima qualità e valore notevolmente inferiore. Le apparecchiature sono state quindi sequestrate. Il (altro…)

Valenza: ubriaco aggredisce i carabinieri a spinte, calci e testate. Arrestato

Valenza: ubriaco aggredisce i carabinieri a spinte, calci e testate. Arrestato

16 febbraio 2015 | , ,

arresti-carabinieriI carabinieri della Stazione di Valenza hanno arrestato per violenza, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato Christian Lupo, di 41 anni, pluripregiudicato. La vicenda si è svolta ieri, domenica 15 febbraio. Alle 7.30 i militari della Stazione di Valenza stavano iniziando il loro servizio, hanno visto Lupo avvicinarsi ingiuriando e minacciando i due carabinieri, accusandoli di avere scontato un anno di carcere per colpa dell’Arma. L’uomo, evidentemente ubriaco, è stato invitato ad allontanarsi in quanto stava interrompendo il servizio per motivi futili e minacciando dei pubblici ufficiali. Ma lui, (altro…)

Cristiano Negri muore a 50 anni sul campo di calcio mentre dirige l’allenamento dei ragazzi

Cristiano Negri muore a 50 anni sul campo di calcio mentre dirige l’allenamento dei ragazzi

14 febbraio 2015 | ,

valenzanaCristiano Negri, ex giocatore della Valenzana, è morto ieri sera mentre dirigeva l’allenamento dei ragazzi della Categoria Allievi 1998 della stessa Valenzana, dove era appunto allenatore delle giovanili. Negri stava dirigendo l’allenamento sul campo Barcaro quando si è improvvisamente accasciato. Uno dei genitori presenti gli ha praticato il massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo del 118, ma è stato tutto inutile. Cristiano Negri, che avrebbe compiuto 51 anni a breve, aveva giocato nella Valenzana alla fine degli anni ’80, (altro…)

Romana Blasotti Pavesi si arrende dopo la sentenza Eternit: lascerà la presidenza dell’Associazione Famigliari e Vittime Amianto

Romana Blasotti Pavesi si arrende dopo la sentenza Eternit: lascerà la presidenza dell’Associazione Famigliari e Vittime Amianto

13 febbraio 2015 | , , ,

Romana-Blasotti-PavesiRomana Blasotti Pavesi ha annunciato che abbandonerà la sua carica di presidente dell’Associazione Famigliari e Vittime Amianto che ha rivestito per 27 anni . Pesano su questa sua scelta lo star per compiere 86 anni, ma soprattutto la sentenza della Cassazione, che ha di fatto prescritto il maxiprocesso Eternit:

«È stata una grande ingiustizia Che, poi, mi domando: cosa vuol dire ingiustizia? Cosa mi sarei aspettata? Eh, non è facile!». (altro…)

In vendita la Voglina, la villa usata da Napoleone prima della battaglia di Marengo

In vendita la Voglina, la villa usata da Napoleone prima della battaglia di Marengo

12 febbraio 2015 | ,

voglinaC’è un pezzo di storia in vendita nell’alessandrino. Si tratta del complesso della Voglina, cioè la villa che Napoleone utilizzò come quartier generale per preparare la battaglia di Marengo. La Voglina è un complesso di 3300 metri quadrati realizzato da Filippo Juvarra tra il 1678 e il 1736. La proprietà è di un immobiliare inglese il cui titolare ha sposato Francesca Abbiati, erede della famiglia possidente. Napoleone scelse la tenuta come quartier generale da dove organizzare e dirigere le sue truppe per la battaglia di Marengo combattuta il 14 giugno 1800. (altro…)

Fuoriuscita di gas alla Solvay di Spinetta Marengo,

Fuoriuscita di gas alla Solvay di Spinetta Marengo,

12 febbraio 2015 | , ,

solvay-spinetta-marengoVerso le ore 19 di martedì 10 febbraio si è rilevata la presenza di perfluoroisobutene (PFIB) un gas incolore, sottoprodotto industriale derivante dal processo di sintesi del tetrafluoroetilene e del perfluoropropene in un’area del reparto monomeri dello stabilimento Solvay di Spinetta Marengo. L’emissione è stata causata dalla fuoriuscita di una piccola quantità di polveri presenti in un’apparecchiatura di processo, durante un’operazione di manutenzione ordinaria.

(altro…)

Imprenditore edile di 54 anni di Casale Monferrato si uccide sparandosi un colpo in azienda

Imprenditore edile di 54 anni di Casale Monferrato si uccide sparandosi un colpo in azienda

10 febbraio 2015 | ,

carabinieriMarco Mazzucco, imprenditore edile di 54 anni si è suicidato  sparandosi alla testa un colpo di fucile mentre si trovava nel capannone della sua ditta in via Turcotti nella zona industriale di Casale Monferrato. A chiamare i soccorsi è stato il socio dell’imprenditore edile che, intorno alle 11, ha sentito il rumore del colpo del fucile. Prima di premere il grilletto Marco Mazzucco ha lasciato un biglietto alla moglie e al figlio in cui ha spiegato le ragioni del suo gesto estremo.

Massacrano una volpe a bastonate, smascherati da un video e denunciati dal sindaco di Castelnuovo Scrivia

Massacrano una volpe a bastonate, smascherati da un video e denunciati dal sindaco di Castelnuovo Scrivia

9 febbraio 2015 | , ,

volpeTre cacciatori sono stati denunciati dal vicesindaco di Castelnuovo Scrivia, Gianni Tagliani, per aver ucciso una volpe a bastonate. accanendosi poi con ferocia e crudeltà. I tre sono stai incastrati da un video ripreso dal fotografo naturalista Bruno De Faveri che ha ripreso i tre cacciatori,c he invece di lasciar andare l’animale, l’hanno massacrato a colpi di bastone fino ad ammazzarlo. Nella denuncia sono state inserite guardie venatorie della provincia e spettatori dell’evento drammatico (altro…)

C’è uno smemorato anche ad Alessandria: la complicata storia dell’amministratore di condomini che ha perso la memoria – video

C’è uno smemorato anche ad Alessandria: la complicata storia dell’amministratore di condomini che ha perso la memoria – video

9 febbraio 2015 | , , ,

lo_smemorato_di_collegnoAlessandria vive agitata e incuriosita una vicenda decisamente interessante che sta cercando di avere una definizione . Daniele Moro 51 anni ha uno studio in Alessandria centro insieme alla moglie che amministra una cinquantina di condomini. Uno studio avviato, un’attività conosciuta. Poi la società di acqua e gas, l’Amag, ha visto che il debito dei condomini era cresciuto a centinaia di migliaia di euro fino ad arrivare a mezzo milione di euro ed ha sollecitato attraverso un legale. Poi è arrivata la visita dei ladri sotto Natale negli uffici della coppia che portano via documenti e fatture. (altro…)

Ciclista di 55 anni di Voltaggio muore di malore improvviso a Capriata d’Orba

Ciclista di 55 anni di Voltaggio muore di malore improvviso a Capriata d’Orba

8 febbraio 2015 | , ,

ambulanzaUn ciclista di 55 anni Silvano Colla, residente a Voltaggio, si è sentito male mentre percorreva la provinciale Novi-Ovada verso le 11 all’altezza della frazione Pratalborato del comune di Capriata d’Orba. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 ma per l’uomo non c’è stato più nulla da fare. Il ciclista era sulla sua bicicletta quando avrebbe accusato un malore e si è accasciato al suolo. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. (altro…)

Truffe ai parroci nel Monferrato: i carabinieri individuano e denunciano il ‘terzo uomo’

Truffe ai parroci nel Monferrato: i carabinieri individuano e denunciano il ‘terzo uomo’

7 febbraio 2015 | , ,

CarabinieriI carabinieri di San Salvatore Monferrato hanno denunciato per truffa aggravata, sostituzione di persona e falsità in scrittura privata un uomo di 58 anni, pluripregiudicato della provincia di Alessandria. La vicenda è iniziata a fine aprile e proseguita ai primi di maggio dell’anno scorso, quando erano stati denunciati due uomini perché autori di truffa aggravata e sostituzione di persona commesse nei confronti del parroco delle Chiese di Lu Monferrato e Camagna. Nel primo pomeriggio del 23 aprile 2014 la prima denuncia perché il parroco di Lu Monferrato aveva ricevuto sul proprio cellulare una chiamata da parte di un uomo che chiedeva del denaro perché in difficoltà economica: poco dopo il parroco (altro…)

Situazione neve: scuole chiuse il 6 e il 7 a Cuneo, Alba, Mondovì, Borgo San Dalmazzo, l’elenco di tutti i comuni

Situazione neve: scuole chiuse il 6 e il 7 a Cuneo, Alba, Mondovì, Borgo San Dalmazzo, l’elenco di tutti i comuni

5 febbraio 2015 | , , , , ,

neve-qpNevica da ore su tutto il Piemonte e la nevicata, ampiamente annunciata, proseguirà almeno fino a domani mattina. La situazione più critica è nel cuneese, dove si sono raggiunti anche i 50 cm di neve al suolo. La città di Cuneo ha deciso la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, Università compresa, per le giornate di venerdì 6 febbraio e sabato 7 febbraio. Scuole chiuse venerdì anche a Borgo San Dalmazzo. Un albero si è spezzato per la neve in corso Marconi a Cuneo, provocando grossi disagi alla circolazione. Il Colle della Maddalena è chiuso. Disagi a Levaldigi e sulla Torino-Savona, dove i camion vengoono bloccati a Ceva e proseguono con staffette della polizia stradale. (altro…)

Gravi le condizioni di monsignor Anfossi, finito contro un palo con la sua auto

Gravi le condizioni di monsignor Anfossi, finito contro un palo con la sua auto

2 febbraio 2015 | , ,

giusppe-anfossiE’ molto grave monsignor Giuseppe Anfossi, 79enne, vescovo emerito di Aosta, ricoverato all’ospedale di Alessandria dopo un incidente stradale nei pressi di Casale Monferrato, verso Ozzano, lungo la strada provinciale che conduce a Torino. Il religioso era alla guida di una vettura, uscita di strada finendo contro un palo, per motivi ancora da accertare. Forse, un malore improvviso. E’ stato sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza ad Alessandria, (altro…)

Guida senza patente e, fermato dai carabinieri, scambia il posto in auto con la moglie

2 febbraio 2015 | , , ,

carabinieriI carabinieri di Solero, nell’alessandrino, hanno denunciato, per guida in stato di ebbrezza e senza patente, un cittadino moldavo di 27 anni residente a Casale Monferrato e uno italiano di 37 anni residente ad Asti. Il primo è stato fermato alla guida del proprio furgone lungo la strada provinciale 10 mentre zigzagava in maniera pericolosa occupando la corsia di marcia opposta alla propria. I militari lo hanno fermato scoprendo subito lo stato di ebbrezza dell’uomo che, sottoposto al test dell’etilometro, è risultato di oltre 1,40 g/l, quasi il triplo del limite massimo consentito per legge. (altro…)

Basket, LegaDue Gold: tripletta piemontese. Biella ferma la corsa di Brescia, bene anche Torino e  Casale

Basket, LegaDue Gold: tripletta piemontese. Biella ferma la corsa di Brescia, bene anche Torino e Casale

2 febbraio 2015 | , , , ,

Angelico Biella - Veroli BasketDomenica di festa completa per il ‘top’ del basket piemontese: Torino, Biella e Casale Monferrato vincono e si confermano in piena corsa per il vertice della LegaDue Gold, con le prime due squadre che condividono con Ferentino il terzo posto a quota 24 dietro la capolista Verona e l’inseguitrice Brescia (battuta ieri da Biella) mentre i monferrini sono sesti, due punti alle spalle delle concorrenti.

La Manital PMS Torino mantiene l’imbattibilità del PalaRuffini e festeggia nel migliore dei modi l’esordio di Ian Miller superando l’Assigeco Casalpusterlengo per 85-74: una vittoria ottenuta grazie all’ottimo equilibrio tra gioco interno ed esterno, che (altro…)

Le città del Piemonte in una cappa di inquinamento: Torino, Asti e Alessandria  tra le città più inquinate d’Italia

Le città del Piemonte in una cappa di inquinamento: Torino, Asti e Alessandria tra le città più inquinate d’Italia

31 gennaio 2015 | , , , , ,

smog-inquinamento-torinoSituazione drammatica per la qualità dell’aria che respiriamo nelle città piemontesi. Torino Alessandria e Asti sono fra le città italiane più inquinate secondo i dati del rapporto annuale, Mal’aria realizzato da Legambiente. Dall’inizio dell’anno 2015 a oggi la soglia massima di Pm10, le insidiose polveri sottili, hanno superato i limiti consentiti dalla legge un giorno sì e uno no. Nei primi 25 giorni di gennaio a Torino ci sono stati 16 superamenti: la centralina con dati peggiori è quella posta in zona Rebaudengo. Ad Asti i superamenti sono stati 17, ad Alessandria 12. (altro…)

Alessandria, il pm chiede una condanna a 4 anni per l’ex sindaco Fabbio

Alessandria, il pm chiede una condanna a 4 anni per l’ex sindaco Fabbio

29 gennaio 2015 | ,

Piercarlo-FabbioRichiesta di condanna pesante da parte del pubblico ministero nel processo contro Piercarlo Fabbio, ex sindaco di Alessandria a capo di una giunta di centrodestra: 4 anni la richiesta della Procura, per falso ideologico, abuso d’ufficio e truffa ai danni dello Stato nella stesura del bilancio consuntivo 2010 del Comune. Il rappresentante dell’accusa ha chiesto anche una condanna a 3 anni e 2 mesi per il ragioniere capo del Comune, Carlo Ravazzano. Per questioni legate alla sua salute, dal processo è stata stralciata la posizione dell’ex assessore al Bilancio, Luciano Vandone. Il Comune (altro…)

L’ultimo raggiro al parroco di Foglizzo, scoperti due truffatori seriali

L’ultimo raggiro al parroco di Foglizzo, scoperti due truffatori seriali

28 gennaio 2015 | , ,

carabinieriHanno approfittato della generosità del parroco di Foglizzo e lo hanno truffato fingendo di dover sostenere le spese di un intervento chirurgico urgente per la sostituzione di una protesi oculare. Il sacerdote aveva emesso assegni per 4400 euro. I truffatori sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri di Chivasso. Uno di 54 anni, l’altro di 55, sono entrambi di Casale Monferrato. I due sono coinvolti in episodi analoghi. In particolare uno di loro, dal 2010 ad oggi, ha già raggirato altri quattro sacerdoti (altro…)