Ultime Notizie | Newsletter | Social | Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico | Mappe |

03 - 03 - 2015

Alessandria

Un uomo di Tortona si suicida lanciandosi da un cavalcavia dell’Autostrada dei fiori

autostrada-torino-savonaHa deciso di togliersi la vita lanciandosi da un cavalcavia dell’autostrada. Un uomo di 42 anni, residente nel tortonese, ha parcheggiato la sua auto in una piazzola di sosta in direzione Ventimiglia lungo l’autostrada dei fiori. Quindi ha attraversato la carreggiata, ha scavalcato la recinzione di protezione e si è lanciato dal cavalcavia di Beusi, nel tratto tra Sanremo ed Arma. Un volo di circa 50 metri che naturalmente non gli ha lasciato scampo. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco e trasferito nella camera mortuaria dell’ospedale Borea di Sanremo, dove è a disposizione della magistratura. (altro…)

Cinquantacinque anni senza Fausto Coppi, oggi la commemorazione a Castellania

Il monumento a Fausto Coppi

Il monumento a Fausto Coppi

Quel fisico esile capace di sprigionare una potenza sconosciuta agli avversari, quello sguardo malinconico associato ad una personalità che lo rese protagonista di un’era e non solo sportiva. Il 2 gennaio di 55 anni fa moriva Fausto Coppi, il “Campionissimo” del ciclismo italiano e mondiale. In centinaia si sono ritrovati questa mattina nel suo paese natio, Castellania, in provincia di Alessandria, sulla tomba del mitico “Airone”. Nato il 15 settembre 1919, vinse 5 Giri d’Italia, 2 Tour de France, 3 Milano-Sanremo, 1 Parigi-Roubaix, (altro…)

Alessandria, attira in casa la sua vittima a Natale e poi la riempie di botte

violenza donnaL’ha attirata in casa, il giorno di Natale, per discutere della loro complicata relazione sentimentale, ma una volta entrata nell’abitazione, ha iniziato a picchiarla selvaggiamente. L’aggressore è un marocchino di 27 anni, residente ad Alessandria nel quartiere Cristo,  denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La vittima è una donna marocchina che, solo all’ennesima aggressione, ha denunciato il suo ex convivente. I carabinieri, allertati dalla signora, sono intervenuti sul posto già quando lei era in procinto di trasferimento all’ospedale tramite 118, ma una volta dimessa dal pronto soccorso, è stata accompagnata in caserma per la denuncia. Si è scoperto che il marocchino, più volte, ha malmenato la sua compagna quando convivevano, oltre a dover subire insulti e ingiurie continue. (altro…)

Maxi tamponamento a catena in tangenziale ad Alessandria tra dieci auto, ferito anche un agente della Polstrada

incidenteTamponamento a catena stamattina sulla tangenziale di Alessandria. Coinvolte dieci auto, tra cui anche una volante della stradale, diversi i feriti e una Smart ha preso fuoco. Erano da poco passate le otto quando, complice l’asfalto ghiacciato e la nebbia, è avvenuto un primo incidente. Intervenuta la polizia, l’auto di pattuglia è stata urtata da una vettura che ha dato il via al tamponamento a catena. Nell’occasione una Smart, coinvolta nell’incidente, ha preso fuoco ed un poliziotto è rimasto ferito, ma non è in gravi condizioni. Danneggiata anche (altro…)

Il ‘pacco’ di Natale: paga online per una Xbox che non gli arriverà mai, truffato alessandrino

xboxNatale tempo di pacchi, anche di quelli poco graditi. Un alessandrino è stato truffato da due uomini residenti in provincia di Crotone. Aveva adocchiato una consolle Xbox in vendita online a 250 euro spese di spedizione incluse. Dopo aver contattato telefonicamente il venditore tramite il numero indicato nell’annuncio, ha effettuato, come da accordi, una ricarica corrispondente al prezzo sulla carta Postepay quest’ultimo, che diceva di vivere a Viterbo. Dopo alcuni giorni di attesa senza che l’Xbox venisse recapitata, il compratore ha provato a (altro…)

Basket: Manital Torino vince il derby contro Novipiù Casale

pms“La mia squadra ha grande cuore, grande carattere e umiltà, e oggi l’ha dimostrato in campo. Gergati ieri aveva 39 di febbre, Rosselli si è infortunato dopo 8’. Nessuno ha battuto ciglio. Abbiamo combattuto possesso dopo possesso, abbiamo voluto questa vittoria con le unghie e con i denti”. L’analisi del coach Luca Bechi al termine del derby di Natale tra Manital Torino e Novipiù Casale, vinto dai torinesi per 69-62, riassume al meglio l’andamento dei 40’ di gioco, in cui la PMS ha condotto dal primo all’ultimo istante, nonostante i tentativi casalesi di ritornare in partita. Senza Mancinelli, con Gergati e Rosselli in precarie condizioni fisiche, e con problemi di falli per Viglianisi e Rosselli, la Manital (altro…)

Anziana investita a Casale Monferrato, muore dopo poche ore in ospedale

ambulanzaAttraversamento fatale questa mattina per un’anziana a Casale Monferrata. La donna, 82enne, stava attraversando la strada quando è stata urtata da un’auto ed è caduta a terra riportando un grave trauma cranico perdendo conoscenza. L’anziana è stata portata d’urgenza all’ospedale Santo Spirito dov’è stata stata ricoverata in stato di coma. La donna è morta dopo poche ore. Ancora da accertare la dinamica dell’incidente, sulla quale indaga la (altro…)

Vacanze? Non per il basket: domenica derby in LegadueGold si gioca Torino-Casale Monferrato

PMS_hoverLo sport va in vacanza? No! Almeno per quello che riguarda il basket, che sfrutta appieno – anzi – l’attenzione maggiore da parte di chi in questo periodo stacca dal lavoro e può godersi lo spettacolo. Domenica 28, ad esempio, ovvero tra poche ore (alle 18) si gioca al PalaRuffini di Torino il succulento derby di LegaDue Gold  tra Manital PMS e la Novipiù Casale Monferrato. Due squadre grandi protagoniste in questa prima fase della stagione: Torino terza con 18 punti come Ferentino, a due punti da Brescia e 4 da Verona capolista; Casale quinta a 16 punti con Trieste; l’altra piemontese, Biella (che gioca in casa con Napoli) è ottava (altro…)

In manette ladri ‘stacanovisti’ che colpivano tra Piemonte e Lombardia

59281_ladriincasaGli investigatori li hanno definiti “stacanovisti” di furti e rapine in abitazioni. Si tratta di una banda che ha messo a segno almeno 50 colpi soprattutto in Lombardia, ma anche in Piemonte ed Emilia Romagna. Il gruppo di ladri è stata sgominato dalla polizia di Lodi che ha arrestato tre albanesi. I delinquenti operavano fino a 10 ore al giorno, anche su due “turni”, in un’area di centinaia di chilometri, tra Lodigiano, Milanese, Pavese, Cremonese, Alessandrino, Novarese e (altro…)

Marito e moglie uccisi dal monossido di carbonio a Gavi, grave la figlia

ospedale_alessandriaUna coppia di pensionati è rimasta uccisa questa mattina a Gavi, nell’alessandrino, dalle esalazioni di monossido di carbonio provenienti da una stufa malfunzionante. L’uomo, che per anni aveva lavorato alla Michelin, aveva 65 anni, la moglie 56. La coppia abitava in via Lomellina, alla periferia di Gavi. Questa mattina è scattato l’allarme ma l’intervento degli uomini del 118 è stato inutile. Trasportati entrambi d’urgenza all’ospedale di Alessandria, per entrambi è stato inutile ogni tentativo di rianimazione. Nell’appartamento con loro c’era anche la figlia trentenne, che è ricoverata all’ospedale di Novara, dove al momento si trova in camera iperbarica. Ora bisognerà verificare se le esalazioni di monossido di carbonio siano state provocate da (altro…)

In fuga da 6 mesi il responsabile del più grande crack italiano dopo Parmalat

finanzaSi chiama Marco Marenco, ha 59 anni e di lui non si è parlato molto negli ultimi mesi. Eppure il suo nome è legato al più grande crack della storia italiana dopo quello di Parmalat. Marenco è latitante da sei mesi e ricercato in ogni angolo del mondo. Astigiano, propietario di una serie di società riconducibili ad attività legate al gas, possiede giacimenti di idrocarburi in Asia e dighe alpine che producono energia elettrica. Ma negli ultimi anni tutte le sue aziende sono andate in perdita, creando un buco complessivo che si aggira intorno ai 3 miliardi di euro. Solo che procura e guardia di finanza ritengono che Marenco abbia negli anni pian piano spogliato el sue aziende di liquidi, trasferendo enormi quantità di denaro in paradisi fiscali. Per lui l’accusa, firmata lo scorso giugno dal pm di Asti, è di bancarotta fraudolenta in concorso con altre 18 persone. (altro…)

Asti e Tortona ricorrono al Tar contro la delibera regionale per salvare i rispettivi ospedali cittadini

ospedaleIl Comune di Asti ha deciso di dire no al riordino della rete ospedaliera che penalizza il Cardinal Massaia, l’ospedale civile locale, così la giunta municipale ha deliberato il ricorso al Tar contro la delibera regionale e per farlo l’Amministrazione unisce le proprie forze con quelle di altre Città. “Ho parlato con il sindaco di Tortona che si sta muovendo nella stessa direzione – commenta Fabrizio Brignolo, sindaco di Asti - e abbiamo deciso di unire le forze. Per questo abbiamo entrambi deciso di incaricare l’avvocato Paolo Scaparone di Torino. Cercheremo di evidenziare che questa delibera è una variazione sostanziale del piano sanitario regionale, adottata senza seguirne le procedure, che prescrivono consultazioni e confronti che non sono stati fatti, al fine di ottenere una sospensione del l’attuazione del piano per poter discutere le 
scelte nel merito“. (altro…)

In viaggio per oltre 600 km senza Rcauto e con auto sequestrata. Denunciata donna di Solonghello

carabinieriDeve aver pensato di essere ben sfortunata la donna che, al volante della sua auto, è rimasta in panne facendo venire a galla fatti che avrebbe voluto nascondere ai carabinieri. I militari di Cerrina, nell’alessandrino, hanno denunciato, in stato di libertà, una 50enne di Solonghello. La signora, proprietaria di una autovettura sotto sequestro amministrativo poiché sprovvista della copertura assicurativa e a lei affidata in custodia, nonostante il divieto di circolazione, ha rimosso il sigillo applicato in occasione del sequestro, ed è andata in giro in auto per un viaggio di 631 km. Non solo, è andata così distante, ma ha viaggiato senza Rcauto. (altro…)