Ultime Notizie | Newsletter | Social | Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico | Mappe |

18 - 04 - 2015

Video

Aram Bartholl, l’artista che infila chiavette Usb funzionanti nei muri, anche a Torino

usb-dead-drops-borgo-medievale-torinoC’è un artista tedesco, di Brema, che risponde al nome di Aram Bartholl, che gira l’Europa infilando chiavette Usb nei muri. Si tratta di chiavette funzionanti che puntano a creare una rete di memoria libera e condivisa. In realtà le prime chiavette le ha posizionate lui, poi ha dato vita al progetto Dead Drops invitando chiunque ad infilare chiavette nei muri, a fotografarle e a inviare i dettagli sul sito che raccoglie tutto il panorama. Il progetto è cominciato nel 2010 e ad oggi sono 1501 le chiavette Usb nei muri d’Europa. E naturalmente ce ne sono anche in Piemonte. Cinque sono a Torino, in Via Saluzzo 21, in via Delle Orfane 30A, in Viale Virgilio 107 (altro…)

Elsa Fornero a Mondovì: sono stata usata come capro espiatorio – video

elsa forneroL’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero, è stata accolta da un gruppo di contestatori alla rassegna Dialoghi Eula a Mondovì. La docente universitaria, accompagnata dal marito Mario Deaglio, ha spiegato ai manifestanti la storia della sua permanenza al Governo aggiungendo particolari inediti e non tralasciando frecciate politiche: “Vorrei sapere se esiste il Pd. Se fosse stato un partito con una visione e non si fosse concentrato solo su Berlusconi, avremmo avuto un interlocutore. Invece rimane costantemente diviso tra dieci anime diverse”. (altro…)

Cosa ne pensa delle coppie eterosessuali? Il video con le risposte che non ti aspetti

matrimoni-eterosessualiFrancesco Giorda ha girato per le vie del centro di Torino il video che vi proponiamo qui di seguito chiedendo ai passanti la loro opinione sui matrimoni eterosessuali ed il loro pensiero sulle coppie eterosessuali. Giorda parte dal presupposto che le persone abbiano voglia di esprimere la propria opinione su qualunque tema e spesso non è fondamentale aver capito perfettamente la domanda. Così gioca sull’ignoranza degli intervistati, che invertono i termini “eterosessuali” e “omosessuali” e regalano risposte che fanno sorridere. Ovviamente basta andare un minimo più a fondo per rendersi conto che c’è davvero poco da ridere. (altro…)

Preleva con bancomat rubati, il video del ladro che saluta i carabinieri di pattuglia

video-bancomat-furto-saluta-carabinieriHanno provato a prelevare da uno sportello con alcuni bancomat rubati, ma l’arrivo dei carabinieri li ha messi in fuga. L’episodio è avvenuto il 3 aprile sorso, alle 5 di mattna, a Candiolo in piazza Sella 6, al Bancomat dell’Unicredit. I carabinieri della stazione di Vinovo hanno notato un uomo con il volto coperto da un cappuccio di una felpa,  che si muoveva nervosamente nei pressi del bancomat. A poca distanza dallo sportello una Giulietta Alfa Romeo con due uomini a bordo era parcheggiata in doppia fila. Al passaggio dell’auto dei militari l’uomo con la felpa li ha salutati come se tutto fosse in regola. (altro…)

Scontri alla manifestazione #MaiConSalvini contro la Lega, fermati e feriti – la diretta e i video

maiconsalvini2Ci sono stati scontri durante la manifestazione organizzata da antagonisti e antifascisti per protestare contro la parallela manifestazione della Lega a Torino. Il corteo ha provato ad avvicinarsi a piazza Solferino, dove avrebbe poi parlato il leader leghista ed è stato fermato dalla polizia con alcune cariche di allegerimento. Ci sono almeno cinque persone fermate mentre alcune persone sono rimaste ferite, una in maniera seria. Il luogo dello scontro scontro è via XX Settembre, all’angolo con via Monte di Pietà. La polizia ha richiesto l’intervento urgente di un’ambulanza per il ferito, che è rimasto sempre cosciente. (altro…)

Arriva l’ora della Terra: il 28 Marzo alle 20:30, gli eventi anche in Piemonte

hearth-hourIl WWF ha deciso di realizzare l’Ora della Terra, la più grande mobilitazione contro i cambiamenti climatici si terrà il 28 Marzo 2015. Earth Hour parte dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora per coinvolgere cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico. Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, l’idea ha coinvolto strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi d’interesse, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici. (altro…)

Vandalizzano la sede della Lega a San Salvario e girano un video #MaiConSalvini

torino-odia-la-lega-maiconsalviniUn gruppo abbastanza nutrito di persone appartenenti ai gruppi antagonisti ha organizzato una sfilata di protesta per le via di San Salvario a Torino, concluso davanti alla sede della Lega Nord. La protesta era mirata a contrastare il corte della Lega previsto per oggi pomeriggio alla presenza del segretario Matteo Salvini. I manifestanti, intorno alle 23.00, hanno poi danneggiato l’insegna della sede leghista e lasciato la scritta “Torino odia la Lega” sulla saracinesca. Infine hanno distribuito volantini per promuovere la manifestazione #MaiConSalvini organizzata per domani. L’intera operazione, danneggiamenti compresi, è stata ripresa in un video che vi mostriamo. (altro…)

Le suore di clausura di Napoli rispondono alla Littizzetto: vienici a trovare, ci abbracciamo

suore-clausura-napoli-littizzettoLe suore di clausura napoletane che la scorsa settimana si sono rese protagoniste di un curioso e ormai famosissimo siparietto con Papa Francesco a Napoli (grazie anche al colorito intervento del cardinal Sepe), e che poi sono state ironicamente prese in giro da Luciana Littizzetto durante la puntata di “Che tempo che fa”, hanno voluto rispondere alla comica torinese. Intervistate da Luca Iavarone per Fanpage, due delle Clarisse Cappuccine protagoniste di quel video ormai virale hanno accusato la Littizzetto di essere andata su un terreno “che non era il tuo” e l’hanno quindi invitata ad andarle a trovare per “provare a conoscere una monaca di clausura di persona” (altro…)

Il 28 e 29 marzo arrivano a Torino le Figuriniadi – Panini Tour – Video

Panini-Tour- 2015-torinoArriva a Torino il Panini Tour 2015, che quest’anno ha preso il nome di “Figuriniadi”. L’apuntamento sarà sabato 28 e domenica 29 marzo in piazza Vittorio Veneto, dalle 10.30 alle 18.30. Quest’anno il tour cambia volto per trasformarsi nel primo Campionato nazionale di giochi con le figurine. Collezionisti e appassionati delle figurine potranno giocare insieme, partecipare a quiz e prove di abilità, con la possibilità di vincere premi. I migliori entreranno nella speciale classifica nazionale dedicata ai vincitori delle “Figuriniadi”. Il tour sarà anche un’occasione per scambiare le figurine con altri collezionisti (altro…)

In streaming la presentazione dell’Ostensione della Sindone e di Papa Francesco a Torino

sindoneMercoledì 25 marzo, alle ore 12, in Vaticano, si svolgerà la conferenza stampa per la presentazione della prossima Ostensione della Sindone in programma a Torino dal 19/4 al 24/6 2015 nel bicentenario della nascita di don Bosco. Nell’occasione verrà presentato il programma dell’annunciata visita di Papa Francesco a Torino domenica 21 giugno. Interverranno mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino, Custode Pontificio della Sindone; Elide Tisi, Vice Sindaco di Torino e presidente del Comitato organizzatore dell’Ostensione; don Roberto Gottardo, presidente della Commissione diocesana per la Sindone (altro…)

Incendio a un’azienda in via Paolo Veronese a Torino, diossina nell’aria – video

incendioE’ scoppiato un incendio  alla Transistor s.r.l di Torino in via Paolo Veronese all’altezza del civico 22. Dall’azienda si è alzata un’altissima colonna di fumo nero visibile dai quartieri a nord della città nei quartieri a nord. A prendere fuoco è stato materiale di scarto presente nei magazzini. La fabbrica si occupa di smistare materiale elettronico dismesso. Gli operai si sono accorti subito della scintilla partita da uno degli strumenti che stavano utilizzando per il loro lavoro. Ad intervenire sul posto la polizia municipale di Torino e i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme, non ci sono feriti. (altro…)

Anche a Torino McDonald’s offre la colazione gratis a chi si presenta in pigiama il 24 marzo

colazione-pigiama-mcdonaldsColazione gratis offerta da McDonald’s per chi avrà il coraggio di presentarsi in pigiama la mattina del 24 marzo. Si tratta naturalmente di un’operazione promozionale del gigante dei fast food. Chi si presenterà nei punti vendita aderenti il 24 marzo tra le 7.30 e le 10.30 indossando solo il pigiama riceverà la colazione gratis per quel giorno e per i 24 giorni successivi. probabili anche altre sorprese. I fast food aderenti a Torino sono quelli di corso Giulio Cesare, via Monginevro, piazza Statuto e via Livorno. (altro…)

Tre auto parcheggiano davanti alla rampa e il disabile rimane bloccato al Campus Einaudi – VIDEO

video-rampa-bloccata-einaudi-torino-disabiliDisavventura per uno studente disabile che è rimasto bloccato al Campus Luigi Einaudi il 17 marzo. Purtroppo però non si tratta di un evento raro ma più o meno del quotidiano per chi è costretto a muoversi in carrozzina. Lui è Sathya Pitzus ed ha trovato la rampa di uscita dal Collegio Einaudi di Torino bloccata da tre auto parcheggiate. Con l’aiuto dell’educatore che lo accompagna (Sathya è affetto da tetraparesi spastica) ha girato il video che vi mostriamo per denunciare l’accaduto. Con lui, come si vede nel video, è rimasta bloccata anche una seconda ragazza disabile. Il blocco della rampa è molto frequente e causa evidentemente non pochi problemi. (altro…)

Arrestati a Torino i Vampiri del furto – video

video-vampiri-furtoIn un’operazione congiunta la Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale di Torino e il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo dei Carabinieri di Torino hanno arrestato una banda di ladri che hanno denominato i “vampiri del furto”. Questi infatti compivano i loro furti di notte mentre di giorno non uscivano dalle loro abitazioni. Gli arrestati sono cinque cittadini romeni tra i 25 e i 34 anni, tutti residenti a Torino. L’accusa per loro è di furto aggravato e ricettazione di due mezzi rubati. I “vampiri” sono stati fermati dopo l’ultima spaccata notturna e subito dopo aver rubato 4 videopoker (altro…)