Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

26 - 11 - 2014

Video

Volare attaccati ad un cavo tra le montagne a 140 km/h: Arcansel, un’emozione per tutti – video

arcansel-logoVolare sulle montagne a 140 km/h. Si può fare a Frassinetto (TO), dove un cavo d’acciaio di quasi due chilometri a 400 metri di altezza permette di sentirsi aquile per 70 secondi. È l’Arcansel, traduzione piemontese dell’arc en ciel (l’arcobaleno in francese), il volo su fune più lungo delle Alpi, un divertimento alla portata di tutti, a patto di avere un po’ di coraggio. Il personale vi aiuterà ad indossare l’imbragatura, vi aggancerà alla fune e, in poco più di un minuto, passerete da 1.300 metri di altitudine a 1.000, stesi con la testa rivolta a valle, per sperimentare la sensazione di volare in picchiata a 140 km/h.
Il video (altro…)

E’ partito il trasloco dei pazienti al nuovo ospedale di Biella – video

ospedale-biellaE’ partita la fase finale del trasferimento dal vecchio ospedale degli Infermi al nuovo ospedale di Biella. Da lunedì 24 a giovedì 27 novembre si svolgerà il trasferimento dei pazienti con Polizia Municipale e Protezione Civile a presidiare via Caraccio chiusa al traffico. Il Pronto soccorso della vecchia struttura sarà aperto fino alle 20 di giovedì 27 novembre, quando aprirà quello del nuovo ospedale.
L’ASL di Biella ha istituito un’unità di crisi presso la Direzione Medica dell’Ospedale, che coinvolge anche il 118 di Novara, la Protezione Civile, i Comandi dei Vigili Urbani di Biella e di Ponderano. (altro…)

Eternit: non si può processare due volte per lo stesso reato – il video della fiaccolata di Casale

fiaccolata-eternit-casaleEntra a gamba tesa sulla vicenda Eternit l’avvocato difensore dell’imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny, l’unico imputato per i morti d’amianto. Per Astolfo Di Amato non è possibile processare una persona due volte per la stessa ipotesi di reato. Di Amato si riferisce alla nuova inchiesta che sta portando avanti Raffaele Guariniello. Secondo l’avvocato i fatti elencati dalla procura sono gli stessi del primo processo (quello caduto in prescrizione) ma declinati in maniera diversa.
Intanto ieri si è svolta a Casale Monferrato la fiaccolata che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. (altro…)

Carovana per i diritti dei migranti: “Il Piemonte deve essere in prima fila”

Schermata-2014-11-19-alle-18.30.56-e1416419595363Partirà solo domani (venerdì 22 novembre) da Lampedusa la Carovana per i diritti dei migranti, ma il progetto è stato lanciato mercoledì 19 in una conferenza stampa alla presenza del presidente del Consiglio Regionale Mauro Laus e degli assessori per le Pari Opportunità della Regione Piemonte e della città di Torino, Monica Cerutti e Ilda Curti. “Se vogliamo ripensare al ruolo dell’Europa su questi temi – ha dichiarato quest’ultima -, non dobbiamo alzare i muri perché non servirebbe a nulla, anzi, rischieremmo solo di venire travolti da un fenomeno inarrestabile come l’immigrazione”. (altro…)

Eternit Bis: Guariniello contesta 256 omicidi volontari – video

guarinielloProprio il giorno dopo l’annullamento del processo Eternit arriva la notizia che la Procura di Torino ha chiuso formalmente l’inchiesta Eternit bis in cui è indagato l’imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny per il reato di omicidio volontario continuato. I procuratori Raffaele Guariniello e Gianfranco Colace stanno lavorando al documento di chiusura delle indagini che riguardano 256 morti: una cinquantina di casi di morte oltre ai primi 213, che saranno ora contestati a Stephan Schmidheiny nell’inchiesta Eternit bis.  Raffaele Guariniello non si arrende: “Il mio primo messaggio va ai familiari delle vittime: voglio che sappiano che non devono perdere fiducia nella giustizia. (altro…)

Esplode lo sdegno dei cittadini dopo la sentenza della Cassazione che annulla il processo Eternit. Lutto cittadino a Casale Monferrato – diretta

eternit-ingiustiziaDopo la sentenza della Corte di Cassazione che ha annullato tutto il processo Eternit per prescrizione sono esplosi la rabbia e lo sdegno dei cittadini e della società civile per una sentenza che pare civilmente assurda. Il il sindaco del Comune di Casale Monferrato Titti Palazzetti, ha proclamato il lutto cittadino dopo la sentenza della Cassazione sul caso Eternit. Il sindaco, Titti Palazzetti, andrà in piazza con i suoi concittadini per protestare contro l’annullamento per prescrizione della condanna del magnate svizzero Stefan Schmidheiny. Bruno Pesce, coordinatore Afeva, l’Associazione familiari vittime amianto è seza parole: “Siamo sconcertati, c’è rabbia, qualcuno ha anche versato lacrime, non ce lo aspettavamo proprio che le cose andassero in questo modo. (altro…)

Furti seriali nelle scuole di Pinerolo, i Carabineri arrestano imbianchino improvvisatosi ladro

carabinieriI carabinieri della Compagnia di Pinerolo hanno arrestato Raffaele Rito, 31 anni, di Pinerolo ladro seriale specializzato in furti notturni nelle scuole. Raffaele Rito, nella vita insospettabile decoratore è stato arrestato in flagranza dopo il 24esimo furto dato è stato sorpreso dai militari, alle 2,30 del 18 novembre scorso, all’interno dell’Istituto scolastico Buniva di Pinerolo, mentre svuotava le casse dalle macchinette erogatrici di bibite. Da due mesi, il decoratore aveva preso il vizio di fare irruzione di notte nelle scuole di Pinerolo commettendo di volta in volta piccoli furti: Svuotava le casse delle macchinette erogatrici di bibite e caffè non curante delle telecamere di sorveglianza. (altro…)

Oscar Farinetti lancerà a Torino nel settembre 2017 il pisello verde di Green Pee, il retail park verde – video

oscar-farinettiOscar Farinetti, il patron di Eataly ha parlato in un’intervista a Red Ronnie per Roxy Bar TV del suo nuovo progetto Green Pea: il pisello verde, un green retail park dedicato a tutti prodotti ambientalmente corretti.  Il primo maxi emporio di Green Pee aprirà nel settembre 2017 a Torino vicino a Eataly. Come racconta Farinetti: “Sto lavorando alla realizzazione di un grande luogo di rispetto, adatto a persone di rispetto che comprano oggetti di rispetto con il seguente obiettivo: spostare il valore del rispetto dal senso del dovere al senso del piacere. Al piano terra ci saranno i veicoli che hanno rispetto, gli elettrici e quelli con idrocarburi a basso impatto. Al primo piano gli abiti, sui quali il pubblico verrà informato di ogni minimo particolare, dalla tosatura delle pecore al pastore, dai pascoli alla fabbrica. (altro…)

Alta Tensione all’ex Moi di Torino fra profughi, centri sociali e i consiglieri comunali Marrone e Ricca – video e fotogallery

20141118_125713Momenti di forte tensione con cori che invitavano i politici ad andarsene, fischi e una lunga discussione quando al’ex Moi di Torino si sono presentati accolti dai profughi e dai centri sociali i consiglieri comunali Maurizio Marrone di Fratelli d’Italia e Fabrizio Ricca della Lega Nord. Una parte delle palazzine costruite come villaggio olimpico per il 2006 sono occupate da quasi due anni dai profughi dell’Emergenza Africa, Oggi era previsto un sopralluogo della Commissione Consiliare di Controllo di Gestione che poi è stato annullato. per evitare come racconta il capogruppo del Partito Democratico Michele Paolino che “questo sopralluogo diventasse provocazione. Abbiamo intenzione di farlo  ma in un clima diverso, con più calma e serenità, allertando le forze dell’ordine e in collaborazione con la Circoscrizione in data da definirsi”.   (altro…)

Grossa frana tra Cannero e Cannobio, strade chiuse e gravi disagi fino al confine svizzero – video

frana-strada-chiusaNon finiscono i danni provocati dal maltempo, con le piogge che hanno ripreso a cadere sul Piemonte dopo una breve pausa nel fine settimana. Un paio d’ore fa, per esempio, una frana di grosse dimensioni è finita proprio sulla Strada Statale 34 del Lago Maggiore, nel tratto fra Cannero e Cannobio, al km 28. Strada chiusa in entrambe le direzioni, e il sospiro di sollievo perchè proprio nell’istante della frana nessuno stesse passando in quel punto (e dunque non ci siano feriti) è stato poi sostituito dal seccante disagio per tutti i residenti della zona, compresi i frontalieri che sono stati costretti a tornare indietro.  (altro…)

Il video dell’esondazione del Lago d’Orta durante l’alluvione del novembre 2014

video-esondazione-lago-ortaVi proponiamo un video realizzato da CamerCarOnFly.com nelle ore successive all’esondazione del lago d’Orta e del lago Maggiore nei giorni 11-12 novembre 2014. Il video è molto esplicativo perchè chi l’ha realizzato ha utilizzato videocamere in grado di riprendere in volo.
Credits: Riprese Aeree Drone – Alluvione 2014 – Esondazione Lago d’Orta – Luis Sax Reportage Volanti – Riprese Aeree Frana Alzo di pella esondazione del lago maggiora a Omegna – Orta san Giulio Pella. (altro…)

Il giorno della svastica buona: tattoo gratis per riscoprire il vero significato di un simbolo antichissimo – video

Manwoman con alcune svastiche dai diversi significati

Manwoman con alcune svastiche dai diversi significati

Oggi, il 13 novembre, era lo Svastica Day. A differenza di quanto possano suggerire i brividi anti-nazisti che scorrono lungo la schiena a sentire nominare questo simbolo, è un giorno dedicato alla parte positiva di ognuno di noi, alla felicità, al bene. In realtà, nel secondo anniversario della morte di Manwoman, “Manny” per gli amici, artista e tatuatore canadese che ha dedicato la sua vita alla divulgazione del vero significato della svastica, si celebra, per l’appunto, la “Gentle Swastica”, uno dei più antichi simboli augurali della civiltà umana, poi trasformato in emblema di morte dai nazisti. In questo giorno (altro…)

Quanto perde il comune di Torino non multando le auto in doppia fila? Il video di Malasosta

malasostaProprio mentre il video dello scontro verbale e fisico tra vigili e commercianti di via Chiesa della salute (con relativo fermo di due persone) sta facendo impazzire i social network, ecco che appare in rete un nuovo video che riguarda la sosta selvaggia nelle strade di Torino. E’ realizzato da un movimento spontaneo di cittadini che si chiama Malasosta e che ha voluto fare un eseprimento. Una videocamera è stata piazzata in un tratto di via Vanchiglia (riesce ad inquadrarne circa 200 metri) per 12 ore in un giorno festivo. L’obiettivo è quello di calcolare il numero di vetture che parcheggiano in seconda fila in quell’arco di tempo e quindi calcolare quanto incasserebbe il comune se multasse ogni singola infrazione in quel tratto di strada. I risultati sono impressionanti. In 12 ore in un tratto di strada di 200 metri le infrazioni sono 293. (altro…)