Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

31 - 01 - 2015

Biella

Profanato il Santuario della Madonna della fontana di Azoglio

Madonna-Fontana-CrevacuoreHanno approfittato dell’emergenza maltempo per compiere la propria opera profanatoria e devastare il Santuario della Madonna della fontana di Azoglio, nei pressi di Crevacuore. I vandali hanno forzato le porte, distrutto un crocifisso, demolito le statue, dato fuoco ad una parte in legno delle decorazioni. Un lavoro dettagliato e devastante, compiuto sia nel santuario che nella sottostante edicola dell’Annunciazione. I vandali, che hanno agito in maniera premeditata, hanno avuto tutto il tempo di compiere le loro devastazioni. La strada che conduce al santuario era infatti chiusa per una frana e quindi il luogo era completamente isolato. (altro…)

Maltempo: da questa notte miglioramento su tutto il Piemonte e finisce l’allerta

nuvoleIl Centro Funzionale di Arpa Piemonte comunica che una circolazione depressionaria sulla Francia ha creato sul mar Ligure un minimo barico secondario che determinerà precipitazioni su buona parte del Piemonte, localmente forti sull’Appennino e sul settore settentrionale, fino alla serata odierna. Poi il tempo finalmente migliorerà. Infatti, nei prossimi giorni una risalita dei valori di pressione sul Mediterraneo occidentale favorirà il rasserenamento del cielo sul territorio piemontese; saranno presenti nebbie nelle ore più fredde. Permane allerta gialla (ordinaria criticità) nella zona del Toce (NO- VB) e del Chiusella, Cervo e Val Sesia (BI, NO, TO, VC); soltanto per la giornata odierna è stato emesso allerta arancione (moderata (altro…)

Cassa integrazione in Piemonte: a ottobre cala rispetto a settembre, ma il 2014 è +2,65% sul 2103. Cortese (Uil): “Manca la politica industriale”

incidente lavoro - cascoIn Italia, a ottobre, sono state richieste 118 milioni di ore di cassa integrazione, con un aumento del 13,2% rispetto a settembre, raggiungendo, nei primi dieci mesi, quasi un miliardo di ore (937.339.812). In Piemonte, nello stesso mese, sono state richieste 10.978.643 ore di cassa integrazione, in diminuzione del 15,1% rispetto a settembre (-10,1% ordinaria, -12,4 straordinaria, -34,5% in deroga). I lavoratori interessati sono stati complessivamente 64.580, con un calo di 11.510 unità rispetto a settembre. L’andamento delle ore richieste nelle province piemontesi è stato il seguente: Vercelli +51,2%, Torino +8,3%,Asti -6,8%, Alessandria -43,6%, Novara -44,5%, Cuneo -51,2%, Verbania -71,3%, Biella -72,4%. Nella nostra regione, (altro…)

Post alluvione, la situazione: Pella (NO) sott’acqua, 300 sfollati in Piemonte, il pilone dell’A26 è sicuro

C_4_foto_1243064_image

Il pilone del viadotto del Turchino sull’autostrada A26 che aveva destato preoccupazione nel pomeriggio

Sono circa 300 gli sfollati nel basso Piemonte a causa dell’emergenza maltempo, ma la situazione più critica rimane a Pella (NO), paese sulle sponde del lago d’Orta. Il centro storico è completamente allagato, a causa di un innalzamento del livello dell’acqua di quasi 150 cm. Una quarantina di persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni, altre nove ad Alzo di Pella a causa di una frana. Nel novarese sono molte le zone colpite e le strade che resteranno inagibili e chiuse per qualche giorno, così come le scuole. A Borgomanero si sono allagate oltre 400 cantine, ad Arona gli abitanti di corso Europa escono di casa solo grazie ai soccorsi della protezione (altro…)

Basket in Piemonte: Casale sul filo del rasoio, bene la Manital, affonda Biella

NAN_0026237rRisale in classifica la Manital Torino che, grazie alla vittoria casalinga contro la Fileni BPA Jesi, prova a riavvicinarsi al treno delle migliori. Un Lewis tornato “normale” non pesa nell’economia della partita, favorendo invece una più equa suddivisione dei canestri tra Amoroso (20 punti), Giachetti e Fantoni (18). Gli ospiti hanno dalla loro un Ivan Elliott dal 76% di media e 33 punti totali, ma il divario scavato nel primo parziale (20-29 per Jesi) non basta. I gialloblu rosicchiano punti negli altri parziali e dominano l’ultimo quarto. Finale al (altro…)

#AllertaMeteoPM Precipitazioni in calo, scende il livello dei fiumi, ma continuano i problemi nell’Alessandrino e sui laghi d’Orta e Maggiore

Il fiume Tanaro a Pietramarazzi - foto di Dalila Sirri

Il fiume Tanaro a Pietramarazzi
foto di Dalila Sirri

Il peggio della paura per il Piemonte dovrebbe essere superato perchè la pioggia ha smesso di cadere.  Tutti gli aggiornamenti da Twitter. L’Arpa ha diramato un bollettino con le previsioni per le prossime 12 ore e, seppure la situazione in alcune zone resterà critica con alcuni fiumi e laghi sopra il livello di guardia, l’emergenza maltempo tenderà alla normalizzazione. Sono previste moderate precipitazioni ancora sul Piemonte centro-settentrionale, soprattutto sul Verbano, ma entro domattina le nuvole dovrebbero abbandonare i cieli di quasi tutta la regione. Toce, Sesia ed Agogna saranno ancora monitorati, così come il Po, la cui piena raggiungerà (altro…)

Il video dell’esondazione del Lago d’Orta durante l’alluvione del novembre 2014

video-esondazione-lago-ortaVi proponiamo un video realizzato da CamerCarOnFly.com nelle ore successive all’esondazione del lago d’Orta e del lago Maggiore nei giorni 11-12 novembre 2014. Il video è molto esplicativo perchè chi l’ha realizzato ha utilizzato videocamere in grado di riprendere in volo.
Credits: Riprese Aeree Drone – Alluvione 2014 – Esondazione Lago d’Orta – Luis Sax Reportage Volanti – Riprese Aeree Frana Alzo di pella esondazione del lago maggiora a Omegna – Orta san Giulio Pella. (altro…)

Cavaglià, uomo di 60 anni si ferisce al collo mentre pulisce la carabina, è grave

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

E’ ricoverato in condizioni molto critiche Raimondo Pilloni, di Cavaglià. Pilloni, 60 anni, ha una ferita d’arma da fuoco che si è procurato da solo al collo. L’uomo, nella serata di giovedì 13, stava per pulire la sua carabina, ma appena l’ha presa dal mobile in cui la custodisce, dall’arma è partito un colpo che l’ha gravemente ferito al collo. L’incidente è avvenuto nella sua abitazione di via Tempia. Immediatamente sono partiti i soccorsi ed è intervenuta un’ambulanza del 118. La prima segnalazione è stata di codice giallo, ma poi le sue condizione sono state catalogate come codice rosso e Pilloni è stato ricoverato all’ospedale Degl’infermi di Biella. (altro…)

Sanità, sindacati e Movimento 5 Stelle all’attacco di Saitta: “Tutto deciso senza vero confronto”

davide-bonoLa sanità è sempre al centro del dibattito politico e sociale. Perchè la nostra sanità è sì, secondo ogni statistica, una delle migliori al mondo, ma da troppi anni in sofferenza per il continuo taglio delle risorse che la stanno portando al collasso, oltre che a pesare in maniera notevole sui bilanci pubblici. Il Piemonte è in una situazione difficile, deve affrontare un piano di rientro concordato con lo Stato e riorganizzare la sanità per effettuare i risparmi e cercare di non incidere sulle prestazioni. Non facile, di sicuro. E la tensione politica sale, con un doppio attacco, oggi, da M5S e sindacati. I segretari generali della Cgil FP, Cisl FP e Uil FPL Piemonte, Gianni Esposito, Santina Pantano e Roberto Scassa, (altro…)

17 anni di pensione non dovuta: scoperta falsa cieca a Biella

3Dovrà rispondere del reato di truffa aggravata ai danni dell’Inps per aver percepito indebitamente circa 150.000 euro. A tanto ammonta la cifra che una donna percepiva da 17 anni senza averne diritoo. La cospicua indennità di accompagnamento le era stata assegnata in quanto non vedente, ma conduceva una vita assolutamente normale. La finta cieca, 55 anni, è stata scoperta dalla guardia di finanza di Biella. Le fiamme gialle hanno immortalato la donna, con riprese video, mentre faceva la spesa – sola e senza neppure indossare occhiali – o prendeva (altro…)

Sindaco di Sala Biellese grave dopo incidente stradale

1181Incidente stradale nella notte a Mongrando, in provincia di Biella. Vittima dello scontro fra un pullman e un’auto è Michela Pasquin, sindaco di Sala Biellese, molto conosciuta e ora ricoverata a Torino in prognosi riservata. Causa dello scontro forse un guasto all’impianto frenante del pullman. L’autista, 41 anni, avrebbe perso il controllo del bus, che era fuori servizio. La donna viaggiava con il figlio adolescente e un suo amico coetaneo, rimasti solo contusi come lo (altro…)

Venerdì la Giornata del Diabete: in Piemonte 275mila persone ne soffrono. Cosa fare?

ospedale-sanitaIn Piemonte, sono circa 275mila le persone che soffrono di diabete: il 5% della popolazione. Il 91% di questi sono adulti con diabete di tipo 2, gli altri sono persone con diabete di tipo 1- età pediatrica (circa il 5%), diabete gestazionale, diabete secondario e altri tipi di diabete. Il dato è costante crescita: nel 2010 i pazienti diabetici iscritti al Registro regionale del diabete erano 250.230, di cui l’88% con diabete di tipo 2, con aumento del 10% in quattro anni. Per quanto riguarda le fasce di età: il 2% ha un’ età inferiore ai 30 anni, il 33% un’età comprese fra il 30 e i 60 anni e il 65% un’età superiore ai 60 anni.
Il 14 novembre si celebra la Giornata mondiale del Diabete: sono numerose in tutto il Piemonte le iniziative organizzate dalle Aziende (altro…)

#Allertameteopm Finita l’emergenza, 36 ore di quiete. La Protezione civile prevede nuovi peggioramenti tra venerdì e sabato

protezione-civile-piemonteLa Protezione civile del Piemonte comunica che “lo spostamento della perturbazione verso Est ha determinato un aumento della pressione sul Nord Ovest ed un deciso miglioramento del tempo. Per le prossime 36 ore non è prevista nessuna allerta sul territorio piemontese. Si ritiene pertanto chiusa la fase emergenziale dell’evento”.
La Protezione civile regionale è intervenuta fin dal primo giorno con l’invio di materiali e di volontari nelle zone interessate dalle forti precipitazioni. Complessivamente i volontari impegnati nel territorio sono stati circa 800. Sono inoltre stati forniti, dietro richiesta delle Amministrazioni comunali e provinciali, sistemi (altro…)