Ultimo aggionamento: 04-09-2015 - 11:4 | Oggi: u2 meteo truffa asl lavoro nero
Trovato con eroina e cocaina: arrestato un biellese

Trovato con eroina e cocaina: arrestato un biellese

11 maggio 2015 | ,
© metrue - Fotolia.com

© metrue – Fotolia.com

Il suo nome è Nicola C., giovane di 28 anni, originario di Biella. E’ stato arrestato nei giorni scorsi mentre si trovava nel comune di Cornaredo, in Lombardia. E’ stato fermato e arrestato dai Carabinieri del posto che gli hanno trovato addosso 50 grammi di eroina, più di due di cocaina. Probabilmente, il ragazzo si era recato presso la località lombarda proprio per fare rifornimento di sostanze stupefacenti, che ancora non è dato sapersi se fossero destinate a uso personale. (altro…)

Chiuso il bar Stella di Biella: troppi pregiudicati

Chiuso il bar Stella di Biella: troppi pregiudicati

7 maggio 2015 | ,
© Massimo De Candido - Fotolia.com

© Massimo De Candido – Fotolia.com

Il bar Stella di via Pietro Micca a Biella, rimarrà chiuso per sette giorni. Lo ha deciso pochi giorni fa il questore Salvatore Arena. Il motivo? Il locale è frequentato da pregiudicati. Infatti, durante alcuni controlli effettuati dalla polizia, spesso tenuti da agenti in borghese, sarebbe emerso che il bar, nel corso del tempo, era diventato un ritrovo abituale di pregiudicati. Per questo motivo, la procura ha preso la decisione di far chiudere il bar per sette giorni. Nelle ultime settimane, con il rafforzamento della presenza di agenti sul territorio, sono stati effettuati anche diversi controlli nei locali pubblici per accertare il (altro…)

Maltempo in Piemonte: temporali con grandinate su Torino e Biella – video

Maltempo in Piemonte: temporali con grandinate su Torino e Biella – video

7 maggio 2015 | , , ,

grandine-qpNel tardo pomeriggio di mercoledì 6 Maggio, ci sono stati dei temporali di vaste proporzioni sul Piemonte che hanno portato grandinate su Torino e sula zona di Biella che hanno mandato in tilt il traffico per le strade trasformate in fiumane. Si è trattato dei cosiddetti temporali, di tipo supercellulare, causati dall’interazione di correnti fresche presenti in quota e di correnti caldo-umide nei bassi strati. Sulle zone centro-orientali di Torino sono caduti chicchi di grandine fino a 2-3 centimetri di diametro, e ancora più grandi nelle campagne circostanti. Stessa situazione su Biella e dintorni con chicchi di grandine fino a 4-5 centimetri di diametro. (altro…)

Chiedevano soldi per non divulgare l’adulterio. Due arrestati

Chiedevano soldi per non divulgare l’adulterio. Due arrestati

6 maggio 2015 | ,
© Massimo De Candido - Fotolia.com

© Massimo De Candido – Fotolia.com

Ci sono due biellesi fra i protagonisti di due episodi di estorsione a sfondo sessuale che si sono conclusi con due arresti. Il primo fatto vede coinvolto un biellese vittima di Cosimo Greco, vercellese di 28 anni, arrestato con le mani nel sacco: i carabinieri di Biella si sono appostati per attendere il momento in cui l’estorsore avrebbe ricevuto una busta contenente 300 euro da parte della vittima. In realtà di soldi ne avrebbe voluti di più, almeno mille euro. Questa la minaccia rivolta alla donna di 33 anni: “Se non paghi, racconto a tuo marito della nostra relazione”. (altro…)

Novipiù Casale vince gara uno dei quarti dei playoff di A2 di basket

Novipiù Casale vince gara uno dei quarti dei playoff di A2 di basket

3 maggio 2015 | , , ,

lega-nazionale-pallacanestroLa Novipiù Casale ha battuto l’Angelico Biella 71-60 nella gara uno dei quarti dei playoff di serie A2 di basket giocata al Palaferraris di Casale Monferrato. E’ stata una partita combattuta, equilibrata fino a metà incontro, mentre nei quarti finali la Novipiù ha accellerato vincendo e portandosi in vantaggio nella serie. Ora si passa a gara2 in programma a Casale lunedì sera. Domenica sera si gioca a Torino l’altro quarto Manital PMS Torino – Ferentino. (altro…)

Sandigliano, furto in tabaccheria da 25 mila euro, portano via anche il videoregistratore

Sandigliano, furto in tabaccheria da 25 mila euro, portano via anche il videoregistratore

2 maggio 2015 | ,

auto-carabinieri-qpSono entrati di notte da una finestra, hanno arraffato tutto quello che sono riusciti a prendere e sono fuggiti in pochi minuti, senza dimenticare di portar via anche il videoregistratore digitale che aveva ripreso la loro impresa. E’ accaduto a Sandigliano, nel biellese, in una tabaccheria. Il furto è stato compiuto con poca professionalità. Sono sparite le merci che erano più in vista e a disposizione. Sigarette, gratta e vinci, portachiavi e perfino le caramelle. In tutto un bottino di oltre 25 mila euro. I ladri hano però avuto la prontezza di individuare il videoregistratore digitale che probabilmente aveva ripreso la loro azione e portare via anche quello (altro…)

Arrestato per abuso sulla studentessa, il professore di musica torna libero

Arrestato per abuso sulla studentessa, il professore di musica torna libero

29 aprile 2015 | ,
© Photographee.eu - Fotolia.com

© Photographee.eu – Fotolia.com

Il professore di musica di Biella, 42 anni, che era stato accusato di aver abusato sessualmente di una sua allieva per ben tre anni consecutivi, si è presentato ieri davanti al giudice per l’udienza preliminare. L’uomo ha ammesso le sue colpe e ha patteggiato a due anni di reclusione. Il musicista era stato arrestato nel febbraio scorso, dopo che la Procura aveva ricevuto una denuncia presentata da una psicologa alla quale la giovane studentessa si era rivolta. Dal 2011, quando aveva solo 14 anni, la studentessa prendeva lezioni di chitarra dal 42enne.  (altro…)

Si era tranciato tre dita lavorando. Intervento di 12 ore gli ha salvato la mano

Si era tranciato tre dita lavorando. Intervento di 12 ore gli ha salvato la mano

27 aprile 2015 | , ,
foto GFDL

foto GFDL

Solo un paio di giorni fa un giovane artigiano di Viverone, Simone Busca, era stato vittima di uno spaventoso incidente durante il lavoro. Il ragazzo, 25 anni, spostando delle lastre in lamiera si era tranciato tre dita della mano. Subito chiamati i soccorsi, il ragazzo era stato raggiunto da un elicottero del pronto intervento e trasportato all’ospedale Cto di Torino. E’ stato immediatamente sottoposto a un’operazione chirurgica lunga e complessa, che però gli ha salvato la mano. Il giovane è rimasto sotto i ferri per ben 12 ore (altro…)

Disarcionata da cavallo a Roppolo, è grave all’ospedale di Novara

Disarcionata da cavallo a Roppolo, è grave all’ospedale di Novara

25 aprile 2015 | , ,

ambulanza 118 croce rossa-qpUn’amazzone, Silvia Beni di 29 anni, istruttrice della Federazione italiana sport equestri è caduta da cavallo a Roppolo, nel Biellese. Le sue condizioni. La donna stava cavalcando in un centro ippicoin compagnia di un altro cavaliere su un sentiero in mezzo ai boschi, in frazione Peverano, quando è stata disarcionata dal cavallo.  Cadendo la donna è rimasta schiacciata sotto il cavallo che scappando l’ha calpestata.  Qando è arrivata l’ambulanza del 118, i soccorritori hanno trasferito la donna  all’ospedale di Novara dove i medici le hanno diagnosticato un trauma cranico. (altro…)

La Regione non ha fondi, niente lotta alle zanzare nelle risaie

La Regione non ha fondi, niente lotta alle zanzare nelle risaie

21 aprile 2015 | , , ,
© Henrik Larsson - Fotolia.com

© Henrik Larsson – Fotolia.com

La notizia non è nuova, ma ora che siamo arrivati al momento decisivo e il problema torna attuale ecco che riaffiora in tutta la sua forza. Non ci sono più soldi e tra i tagli decisi ci sono quelli alla lotta alle zanzare. Nel 2007 i fondi destinati a bonificare erano 9 milioni, nel 2013 e nel 2014 erano diventati 5 milioni. Per il 2015 a disposizione ce ne sono solo 1,5 milioni, che però saranno destinati completamente ai capoluoghi di provincia. Novara, Biella e Vercelli avranno tombini bonificati e zanzare limitate quest’estate, ma le campagne che circondano i capoluoghi, ed in particolare i 35 mila ettari di risaie non avranno alcun trattamento. Niente durante la semina a cura degli agricoltori e niente quest’estate quando solitamente sono gli elicotteri a disinfestare. (altro…)

Tornano le #invasionidigitali: da venerdì oltre 60 eventi per scoprire tanti gioielli del Piemonte

Tornano le #invasionidigitali: da venerdì oltre 60 eventi per scoprire tanti gioielli del Piemonte

20 aprile 2015 | , , , , , , , , , , , ,

Logo InvasioniMancano pochi giorni al via delle #invasionidigitali 2015, iniziativa che per 10 giorni spalanca la porte delle centinaia di luoghi straordinari nascosti nelle nostre città, paesi, valli per un’eccezionale campagna di (ri)scoperta e divulgazione grazie al volano offerto dal web e dalla condivisione sui social media. In Piemonte sono ben 63 gli appuntamenti proposti (quasi tutti gratuiti): potete comodamente consultare l’intero elenco e prenotarvi a questo link. Partendo dal basso, con un approccio bottom-up, nel 2014 circa 15mila persone hanno compiuto ben 407 ‘invasioni’ nel mondo: dal Museo Madre di Napoli all’History Museum di Bosnia e Herzegovina, dal Maec di Cortona ai musei di Baltimora (Usa), dalle botteghe storiche di Genova al Valentin Karlstadt museum di (altro…)

Sun Trip: da Milano al Kazakistan con la bici solare. E’ biellese il concorrente più anziano

Sun Trip: da Milano al Kazakistan con la bici solare. E’ biellese il concorrente più anziano

20 aprile 2015 | , ,

AdalbertoSi chiama Adalberto Cravero, ha 76 anni e vive a Cavaglià, in provincia di Biella. E’ il più anziano fra gli iscritti all’edizione 2015 della Sun Trip, un avventuroso viaggio che partirà il 6 giugno dall’Expo di Milano per arrivare ad Astana, capitale del Kazakistan, prossima sede dell’Expo. Questa speciale manifestazione sportiva prevede 7 mila chilometri, che verranno percorsi in due mesi, con biciclette solari. Dunque, una gara altamente ecologica. 44 i partecipanti in rappresentanza di 14 paesi: Cravero è uno dei due italiani in gara, insieme ad Antonio Di Chiara, giovane salernitano. (altro…)

Candelo, donna di 80 anni si sveglia e trova i ladri in casa

Candelo, donna di 80 anni si sveglia e trova i ladri in casa

20 aprile 2015 | ,
© apops - Fotolia.com

© apops – Fotolia.com

Un bello spavento ma per fortuna nessun danno per una donna di 80 anni di Candelo, nel biellese, che ha dovuto affrontare la presenza di un ladro nel suo appartamento nel corso della notte. La donna si è svegliata per un rumore e si è immediatamente trovata una torcia puntata negli occhi, non riuscendo così a riconsocere in alcun modo la persona che le si era introdotta in casa. Il ladro è entrato nell’appartamento senza preoccuparsi della presenza dell’anziana, ha rovistato in casa, quindi è entrato in camera da letto nonostante la padrona di casa stesse dormendo proprio li. Poi il rumore di troppo che ha svegliato la donna, la torcia puntata negli occhi per non farsi riconoscere e la fuga precipitosa. Ripresasi dallo spavento la padrona di casa ha chiamato i carabinieri. Il ladro è fuggito senza portare via nulla. Ora si indaga per cercare di risalire al responsabile.

Lega 2 Gold – finisce la stagione regolare, ecco gli accoppiamenti play off per Torino, Biella e Casale

Lega 2 Gold – finisce la stagione regolare, ecco gli accoppiamenti play off per Torino, Biella e Casale

20 aprile 2015 | , , ,

basket-PLAYOFF-A2-2015Si è conclusa la Lega 2 Gold di basket con una giornata in cui per le piemontesi era già tutto praticamente definito. Torino ha perso in casa con verona 83-94, Casale ha battutto Barcellona 82-78 e Biella ha usufruito del suo turno di riposo. Stagione per il momento ottima per le tre piemontesi, tutte qualificate per i play off ed in corsa per il grande salto. La classifica finale della Lega 2 Gold vede Verona chiudere in testa con 44 punti, seguita da Brescia con 36, quindi Torino 32, Casale e Biella 30 (Casale quarto, Biella quinta per canestri realizzati), Ferentino, Trieste e Agrigento 26. E queste sono le magnifiche otto che si giocheranno la promozione in serie A (altro…)

Basket, LegaDue Gold: Torino vince il derby a Casale ed è terza, Biella ok a Napoli

Basket, LegaDue Gold: Torino vince il derby a Casale ed è terza, Biella ok a Napoli

13 aprile 2015 | , , , ,

Mancinelli-vs-Casale-300x199La Manital Torino si aggiudica in trasferta (73-82) l’atteso derby di LegDue Gold con la Novipiù Casale Monferrato e si assicura il terzo posto in classifica – proprio ai danni dei casalesi – a una giornata dal termine della regular season, passo importantissimo in vista dei playoff. Torinesi praticamente perfetti nella seconda parte del match, quando concentrazione, cuore, grinta e precisione hanno permesso ai gialloblù di allungare e mettere le mani sul match. Nonostante un Gergati a mezzo servizio per noie muscolari all’inguine e Miller ancora negli Stati Uniti a causa della morte del padre, il reparto esterni torinese ha colpito con costanza la retina avversaria, equilibrando il gioco e trovando in Lewis il consueto terminale offensivo. Un vero e proprio anticipo di playoff per (altro…)

Sci: morto a Sordevolo (Biella) Cesare Pedrazzo, ex azzurro del chilometro lanciato

Sci: morto a Sordevolo (Biella) Cesare Pedrazzo, ex azzurro del chilometro lanciato

10 aprile 2015 | ,
(Foto d'archivio)

(Foto d’archivio)

Lutto nel mondo dello sci e dello sport piemontese per la morte di Cesare Pedrazzo nella sua abitazione di Sordevolo (in provincia di Biella). Ex azzurro del chilometro lanciato, recordman per lunghi anni della specialità prima di passare il testimone al valdostano Simone Origone, è stato stroncato da un male incurabile a soli 42 anni. Atleta a tutto tondo, prima che la malattia gli venisse diagnosticata si era cimentato anche nella corsa in montagna partecipando al Tor Des Geants (altro…)

Finti medici a Biella, 3 persone prescrivevano diete in uno studio del centro

Finti medici a Biella, 3 persone prescrivevano diete in uno studio del centro

10 aprile 2015 | , ,

dieta-nutrizionistiLa guardia di finanza ha individuato tre finti medici a Biella. Tre persone operavano in uno studio in pieno centro facendosi passare come biologi nutrizionisti, solo non avevano mai conseguito la laurea, non erano iscritti all’albo e non avevano nessun titolo per visitare e prescrivere cure. I tre, due donne di 34 e 36 anni ed un uomo di 40, ricevevano i pazienti in uno studio nel centro città, individuavano l’indice di massa corporea e poi prescrivevano diete, integratori, depuranti, vitamine. Ieri mattina il blitz dei Nas (altro…)

L’ex presidente del Toro Borsano verso il processo per bancarotta e falso

L’ex presidente del Toro Borsano verso il processo per bancarotta e falso

9 aprile 2015 | , , , ,

borsanoLa Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex presidente del Torino Calcio ed ex deputato Psi Gianmauro Borsano, per il crac della società Holding dell’Arredo. L’accusa a carico di Borsano è di bancarotta fraudolenta e falso. Per il fallimento di Aiazzone ci sarà una decisione della Cassazione che potrebbe anche annullare il fallimento. Il gup ha rinviato l’udienza al prossimo mese di ottobre: gli imputati avrebbero svuotato le società, indebitate con il fisco per decine di milioni di euro, attraverso fittizie cessioni di immobili e partecipazioni societarie, (altro…)

Muore a 18 anni travolto da una pianta che stava tagliando

Muore a 18 anni travolto da una pianta che stava tagliando

9 aprile 2015 | ,

filippo-turatiE’ morto a 18 anni, schiacciato da uno degli alberi che stava tagliando. Filippo Turati, residente a Massazza, nel biellese, è morto mentre stava lavorando nel pomeriggio di mercoledìì 8 aprile. Filippo, che è il figlio dell’ex sindaco Paolo Turati, era stato assunto dalla ditta Pellerei Ago Energia Societa agricola s.r.l, che si occupa anche del recupero di materiale legnoso, combustibile per le centrali a cippato.  Era al lavoro quando, per cause ancora da accertare, è stato travolto da uno degli alberi che stava tagliando. Sul posto è intervenuto il 118 (altro…)

Biellese, arrivano 5 milioni per i danni dell’alluvione

Biellese, arrivano 5 milioni per i danni dell’alluvione

8 aprile 2015 | ,

Le-frane-nel-Savonese-Photo-Edoardo-Gallo-SavonanewsLa Regione ha sbloccato 5,4 milioni di euro che serviranno per sistemare i danni provocati dall’alluvione dello scorso novembre nel biellese. I soldi serviranno per gli interventi di urgenza e consolidamento. Si tratta di metà della cifrà che il territorio ha richiesto, il resto arriverà più avanti. I soldi finiranno nelle casse di 51 comuni colpiti dall’alluvione e serviranno per sistemare gli argini, le frane ancora presenti sul territorio, e sistemare alcuni fiumi. Ma anche per consolidare (altro…)

Pirogassificatore di Biella, comincia l’azione dei #NoPiro

Pirogassificatore di Biella, comincia l’azione dei #NoPiro

3 aprile 2015 | , ,

no-piro-biellaComincia a muoversi l’azione di informazione del comitato #NoPiro di Biella. Un gruppo di cittadini si è riunito e sta organizzando una serie di iniziative per informare i concittadini sulla pericolosità e dui danni del pirogassificatore che l’amministrazione comunale ha in programma di costruire in via Ambrosetti. Volantini informativi sono stati stampati e saranno consegnati nei prossimi giorni nei marcati e agli eventi sul territorio. Nel volantino si avverte come l’entrata in funzione del pirogassificatore comporterà la compromissione della qualità dell’aria, l’aumento del traffico di camion, e darà lavoro al massimo a tre persone, (altro…)