Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

24 - 04 - 2014

Biella

Tentata truffa al Comune di Occhieppo Superiore, ma il sindaco la scopre

Raccolta-DifferenziataTentata truffa ai danni del Comune di Occhieppo Superiore, nel biellese. Un uomo, rappresentante di zona di una società di raccolta rifiuti, pregiudicato di 57 anni, residente a Biella, si è presentato ad Emanuele Ramella Pralungo, sindaco di Occhieppo, mostrandogli una lettera di incarico, a firma del presidente della sua ditta, per prorogare il contratto, scaduto l’anno scorso, relativo al servizio di smaltimento rifiuti nella cittadina. Fin qui, niente era parso irregolare se non per i dati, poco chiari, della lettera stessa. Inoltre, nel documento si faceva riferimento all’intenzione di prolungare l’attività e la collaborazione con l’Amministrazione comunale di Occhieppo, nonostante la cooperativa, fornitrice del lavoro, avesse già informato il sindaco del contrario e della necessità di un subappalto, non potendo operare in modo diretto. Contattati i vertici della coop, ignari di tutto, il sindaco ha provveduto ad avvisare le Forze dell’Ordine. (altro…)

Brucia la filatura Marchi e Fildi a Biella

marchi_fildi_0Sono state necessarie otto squadre di vigili del fuoco accorse da tutto il Piemonte per domare l’incendio scoppiato ieri sera alla filatura Marchi e Fildi di Biella.L’innesco probabilmente sul tetto, a causa delle povleri residue dall’impianto di filtraggio, ma in pochissimi minuti le fiamme sono arrivate anche ai piani inferiori. L’allarme è stato dato dal direttore e dai dipendenti presenti nella fabbrica poco dopo le 19, ma i pompieri hanno lavorato tutta la notte e hanno domato l’incendio solo intorno alle 3 del mattino.
Sono ora in corso le operazioni di bonifica (altro…)

Biella vince 100 – 94 la Adecco Cup a Rimini

Angelico-Biella-basketBiella ce l’ha fatta a vincere la finale di Adecco Cup di basket contro l’Aquila Trento in una partita molot equilibrata che si è chiusa ai supplementari dopo che i 4 tempi si erano chiusi sull 80 a 80. Il primo quarto aveva visto Trento in vantaggio, nel secondo quarto Biella aveva recuperato. Nella terza e quarta sezione dell’incontro  i biellesi hanno recuperato rischiando di vincere ma sono stati recuperati con un tiro da tre punti. Nei supplementari i biellesi hanno dominato vicendo per 100 a 94  e portando a casa un grande successo.

Una app per calcolare con lo smartphone se si è ubriachi

smartphone-alcolSapere quando si è ubriachi o leggermente brilli non è mai stato così facile: basta chiedere al proprio smartphone. “cAlcolApp” è l’applicazione per cellulari e tablet creata dai ragazzi dei licei di Biella, Casale Monferrato, Vco e Canton Ticino nell’ambito del progetto transfrontaliero “Up2Peer”. L’obiettivo è sensibilizzare sul problema della guida in stato di ebbrezza.
Sono quattro le sezioni in cui si suddivide “cAlcolApp”: la prima e di più immediato utilizzo è un test della propria capacità di mettersi alla guida basato su età, peso, genere e consumo di bevande alcoliche e di cibi. Un calcolo immediato che mostra i rischi e le sanzioni a cui si va incontro in caso di fermo della stradale. Con “test driver”, invece, (altro…)

Made in Italy, le piccole imprese spingono l’export. Piemonte a +2,8% con Biella in testa, seguono Asti e Vercelli

Francesco Del Boca

Francesco Del Boca

Piccole imprese in pole position nella corsa del made in Italy sui mercati internazionali. A spingere i prodotti nostrani sui mercati internazionali sono i settori manifatturieri, con la maggiore presenza di micro e piccole imprese che rappresentano il 26,3% del totale del nostro export manifatturiero. Il Piemonte regge bene la crisi economica generale in questo contesto. Tra gennaio e settembre 2013 dal Bel Paese sono volati nel mondo prodotti realizzati dalle piccole imprese per un valore di 72,9 milioni di euro, con un aumento del 4,1% rispetto allo stesso periodo del 2012. Lo rileva un rapporto di Confartigianato dal quale emerge che le vendite all’estero di articoli delle piccole imprese sono in controtendenza rispetto all’andamento complessivo delle nostre esportazioni che, nel 2013, hanno fatto registrare una diminuzione dello 0,1%. (altro…)

Adecco Cup di basket, Biella in finale

1551720_602224439872657_661331388_nBiella avanti, Pms eliminata. Sono questi i verdetti dopo la prima giornata di Adecco Cup di Rimini, dove l’Angelico ha superato 81-72 Capo d’Orlando e, grazie ad un Voskuil da 24 punti, si qualifica per la finale di oggi.
L’assenza di Marco Laganà, operato al ginocchio destro, è compensata dallo stop per gli avversari di Dominique Archie, ma è Biella a faticare maggiormente in attacco ad inizio match. Dall’altro lato entra anche Basile, ma Voskuil e Hollis iniziano a dare segni di vita e la prima metà di gara si chiude sul 46-43 per i piemontesi. Ritmi sempre in crescita (altro…)

Detenuto suicida nel carcere di Biella, sono 10 nel 2014

carcereUn uomo di 39 anni, detenuto nel carcere di Biella, si è tolto la vita impiccandosi al rubinetto del bagno. Si tratta del decimo suicidio in carcere dall’inizio del 2014, ventiseiesimo morto. Ne da notizia il segretario generale dell’Osapp, Leo Beneduci commentando: “Anche queste sono le conseguenze della disastrosa politica penitenziaria varata dall’ex guardasigilli Cancellieri e proseguita e dall’attuale capo del Dap Giovanni Tamburino che hanno voluto introdurre nel già precario carrozzone penitenziario il metodo di aprire nuovi reparti anche senza poliziotti penitenziari disponibili per le attività legate alla sicurezza e alla prevenzione. (altro…)

Facevano pagare anche la tara. Scoperta truffa in un supermercato del biellese

cc nas alessandriaI carabinieri del Nas di Torino, il nucleo antisofisticazioni alimentari, hanno scoperto che un supermercato della provincia di Biella faceva pagare ai clienti anche il peso della confezione (la tara). Questo accadeva con i prodotti freschi come carne, pesce, formaggio e in generale quelli della gastronomia. Il legale rappresentante, l’ispettore di zona, il capo area e il responsabile del supermercato sono stati denunciati. Si calcola che la truffa abbia aumentato l’incasso del supermercato di almeno 4 mila euro a settimana.

Valdengo, sconosciuti gettano chiodi e olio sulla strada della prova speciale

chiodiSi poteva rischiare davvero grosso ma il pronto intervento degli organizzatori ha permesso di risolvere il problema e addirittura svolgere regolarmente la gara. Sconosciuti hanno gettato chiodi e olio sulla strada dove poche ore dopo si sarebbe svolta la Valdengo, la prova speciale valida per la 1ª Ronde della Lana. Gli organizzatori se ne sono accorti in tempo ed hanno provveduto a ripulire la strada. Spiega Lele Bodo di Bmt Eventi: “Si poteva fare male chiunque soprattutto i ragazzi che andavano a vedere la prova in motorino o gli stessi abitanti della zona, perché il fatto è accaduto con la strada transitabile da tutti. Chiodi nuovi, lubrificante che quando si emulsiona con l’acqua, come si dice in gergo, fa diventare una maionese particolarmente scivolosa. (altro…)

Muore in un incidente a Sordevolo l’architetto di 98 anni Olga Caminati

E’ morta in un incidente mortale a Sordevolo sulla provinciale che passa nella valle Elvo cartello incidenteOlga Caminati  98 anni, architetto di Pollone che siedeva sul lato passeggeri di una Citroen finita fuori strada. La conducente della vettura, Riba Zel di 89 anni, conosciuta come Mira Riba, è uscita praticamente illesa. La causa dell’uscita di strada potrebbe essere un malore. Un altro incidente è avvenuto a Viverone sulla provinciale per Alice Castello. Sergio Fideli, di 81 anni, di Zimone, ha perso il controllo della sua Panda schiantandosi contro un palo probabilmente a causa di un malore. E’ stato trasferito in gravi condizioni all’ospedale di Biella.

Quando in Crimea ci andavano i Bersaglieri di Alessandro Lamarmora

Alessandro-La-MarmoraAnche se la Crimea e l’Ucraina sono così lontane dal Piemonte, sono strettamente legate a pezzi della storia di questa  regione come la famosa vicenda dei Bersaglieri di Alessandro Lamarmora che ci viene raccontata dal Sole 24 Ore

Sui banchi di scuola, studiando il Risorgimento italiano, che per la prima volta abbiamo sentito parlare della Crimea. Nell’estate 1853 lo zar Nicola I invade i principati danubiani di Moldavia e Valacchia, posti sotto la sovranità dell’Impero ottomano; pochi mesi dopo la Turchia, sostenuta da Gran Bretagna e Francia, dichiara guerra alla Russia. Gli anglo-francesi cingono d’assedio la fortezza di Sebastopoli in Crimea, principale porto russo sul Mar Nero. Londra e Parigi cercano di coinvolgere nella loro alleanza antirussa anche l’Austria, che però non si schiera. (altro…)

Piemonte in difficoltà per la neve, chiuse le strade per Macugnaga, Mottarone, Sempione e la Panoramica Zegna, alto allarme valanghe

piano_neve_spartineve1Piove intensamente in pianura e nevica copiosamente da oltre 24 ore su tutti i rilievi del Piemonte, anche a bassa quota e buona parte dei paesi delle montagne del Piemonte del Nord sono in grave difficoltà. Centinaia di famiglie sono al buio nel Biellese a causa delle eccezionali precipitazioni nevose delle ultime ore. Sono oltre cinquecento le utenze dell’Enel rimaste senza fornitura di energia elettrica in particolare colpito nel Biellese orientale, dove la viabilità è interrotta su molte strade a causa dell’abbondante nevicata. Ci sono grosse difficoltà per raggiungere il santuario d’Oropa, i paesi di Callabiana, Camandona, Pettinengo, Curino e Pray. Una doppia valanga è caduta sulla strada per Macugnaga, a monte dell’abitato di Ceppo Morelli, in valle Anzasca. Nessuna vettura è rimasta coinvolta. I mezzi della provincia si sono subito attivati per mettere in sicurezza la strada, (altro…)