Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

20 - 04 - 2014

Cultura
x

Nel giorno di Pasqua la redazione di Quotidiano Piemontese si riposa un po'.
QP sarà aggiornato con minore frequenza. Buona Pasqua a tutti.

Il flash mob a tempo di charleston di Chiara Silvestro al Balon – video

chiara-silvestroFlash mob in stile decisamente vintage al Balon. A dar vita allo spettacolino a cielo aperto che vi mostriamo nel video qui sotto ci hanno pensato la ballerina Chiara Silvestro con la sua Swing Dance Torino e l’orchestra Cocò. Il palcoscenico è quello di un sabato mattina assolato nel bel mezzo dello storico mercato di Torino. Il risultato è uno scatenato charleston capace di coinvolgere e far sorridere passanti e venditori. Un modo diverso e divertente per coinvolgere la città e naturalmente farsi conoscere. Non è la prima volta che Chiara Silvestro da vita a situazioni del genere: era stata sempre lei a portare lo swing direttamente in metropolitana. (altro…)

“La luna su Torino” è ora anche un cd con la colonna sonora del film firmata da Fabio Barovero

fabio-barovero-luna-su-torinoSe siete andati a vedere “La luna su Torino” (e nel caso è probabile che vi sia piaciuto) avrete piacere di sapere che venerdì 4 aprile uscirà in tutti i negozi di dischi il cd con la colonna sonora del film, firmato da Fabio Barovero. Il fondatore dei Mau Mau si sta ormai dedicando alle colonne sonore e quella del film di Davide Ferrario è davvero interessante, oltre a vanatre collaborazioni affascinanti. In “La luna su Torino” (il cd si chiama come il film) trovate anche Carlotta e Dente, con due pezzi scritti da barovero appositamente per loro e per il film. Barovero: “Lavoro con i sincretismi musicali da sempre, l’organico da me utilizzato è una sorta di orchestra ibrida o una banda al quale si aggiungono gli archi di Davide Rossi, Simone Rossetti e Federico Marchesano. (altro…)

Teatro: è morta Germana Erba

teatroSe ne va un pezzo di storia del teatro. E’ morta Germana Erba, direttrice artistica di Torino Spettacoli e dei teatri Erba, Alfieri e Gioiello. Germana Erba è inoltre ideatrice, fondatrice e docente del Liceo Coreutico e Teatrale Teatro Nuovo. La notizia è stata resa nota da Torino Spettacoli, che la ricorda come “donna di grande intelligenza e ironia, leader culturale e formatrice appassionata”, e sottolinea che “per sua scelta i teatri non chiudono per lutto, ma sono regolarmente operativi, per garantire alle compagnie ospiti, agli studenti e a tutto il personale il proseguio delle attività programmate” (altro…)

Morto Marco Silombria, suo il logo del TGLFF – Da Sodoma ad Hollywood

marco-silombriaE’ morto domenica 30 marzo nella casa di riposo dove era ricoverato da anni Marco Silombria, artista savonese che per anni aveva vissuto a Torino, dove si era trasferito a 23. Silombria aveva 77 anni. Artista completo e pubblicitario, a Torino aveva lavorato per molte gallerie d’arte. Era tra i fondatori del movimento “Fuori” e si era battuto per il riconoscimento dei diritti delle persone omosessuali. Suo il logo del GLBT Torino Film Festival – Da Sodoma ad Hollywood, disegnato 29 anni fa e curiosamente abbandonato dal festival proprio quest’anno per l’edizione ormai imminente. Un anno fa Silombria era rimasto coinvolto nella morte di una donna ospite come lui della casa di riposo. La donna era stata aggreita dall’artista e poi morta il giorno seguente. (altro…)

L’unica copia al mondo di un antico messale è conservata nella biblioteca del seminario vescovile di Asti

libro antico80mila libri di cui 45mila antichi, pre ottocenteschi, 46 codici miniati in pergamena, 190 manoscritti,  365 incunaboli, 3500 testi precedenti a fine Cinquecento, sono conservati nella biblioteca del seminario vescovile di Asti, fondata nel 1730 per volere del vescovo Giovanni Tosone. Un patrimonio storico e culturale notevole, tra i più importanti della regione. Tutti i libri sono a tema liturgico, storico, giuridico e teologico e vengono consultati da studiosi e sacerdoti. Debora Ferro, responsabile della biblioteca da 12 anni, durante la sua attività di ricerca, catalogazione, studia anche le opere accolte nella struttura e proprio durante uno dei suoi studi ha scoperto che l’unica, e quindi molto preziosa, copia al mondo di un messale antico, stampato a Lione il 24 ottobre 1500 da Pierre Mareschal e Barnabé Chaussard fa parte proprio della collezione della biblioteca astigiana. (altro…)

ExpoTo: per Torino un 2015 di grandi eventi in parallelo con l’Expo di Milano

expo-2015Un anno di eventi in concomitanza per l’Expo universale di Milano del 2015. Tutto sarà racchiuso in ExpoTo, un vasto cartellone di appuntamenti che racchiudono diverse tematiche, dal cibo alla spiritualità. Negli eventi sono compresi appuntamenti come l’ostensione della Sindone, il bicentenario della nascita di Don Bosco, Torino capitale dello sport. Ma il 2015 vedrà anche l’apertura del nuovo museo Egizio, il gemellaggio con Berlino, il Forum mondiale per lo sviluppo economico locale. Ci saranno, inoltre (altro…)

Cisterna d’Asti presenta Lady Barbera con etichetta realizzata dal pittore astigiano Erio Grosso

Alessandro Olivetti di Ca di Tulin ed Erio Grosso

Alessandro Olivetti di Ca di Tulin ed Erio Grosso

Nella cornice del castello di Cisterna debutta “Lady Barbera”, etichetta premiata dalla giuria popolare nel concorso del Mac (MuseoArteCerreto). Sabato 12 aprile alle 16 e sarà presente l’autore Erio Grosso, che esporrà altri suoi lavori artistici. Il vincitore del premio della giuria popolare è il pittore astigiano Erio Grosso che ha realizzato un’etichetta ispirata alla  figura femminile con la quale, tradizionalmente si declina  lo storico vino rosso piemontese. L’azienda vinicola Cà di Tulin l’ha poi utilizzata per “vestire”  una Barbera d’Asti docg, riserva del 2009 con una struttura armonica ed elegante.  (altro…)

Continua a crescere il turismo in Piemonte, +2,2% nel 2013

turismo-piemonte-pasquaIn un panorama generale ancora molto difficile ed in un panorama lavorativo regionale non proprio brillante continua a dare ottimi risultati il settore turistico piemontese. I dati comunicati dalla Regione parlano di 12,7 milioni di presenze (7,6 dall’Italia e più di 5 milioni dall’estero) nel 2013. Che vuol dire 2,2% in più rispetto al 2012 e addirittura 600 mila presenze in più rispetto al 2006, anno delle Olimpiadi. I dati acquistano valore ancora maggiori se confrontati al -4% che fa registrare il dato nazionale. Aumentano anche i pernottamenti, che ora sfiornao i tre giorni. La crescita maggiore di pernottamenti, anche come effetto dei World Masters Games, si registra nei mesi estivi e in particolare a luglio (+4,5%), agosto (+4,8%) e settembre (+8%). Il vero boom è merito dei turisti in arrivo dalla Russia, che supera le 110mila presenze in crescita del 32%. Ottimi risultati anche da Francia, +21%, e USA, + 7%. (altro…)

Concertino dal balconcino: in un vecchio cortile torinese la domenica si fa arte vera – video

IMGP1896Sembra di essere in un mondo d’antan, una vita da fine ’800 quando la gente si ritrovava nei cortili e qualcuno si lanciava in una canzone popolare cantata poi da tutti. È uno spettacolo in piena regola quello che ogni domenica pomeriggio alle 17 viene messo in scena in via Mercanti numero 3, a Torino. Non è l’indirizzo di un teatro, ma di un condominio tipicamente torinese, con il cortile quadrato e i ballatoi all’interno. E proprio da uno di questi ballatoi è ormai tradizione che una volta a settimana si affaccino Maksim Cristan e Daria Spada. Scrittore, chitarrista e cantautore croato lui, cantante lirica italianissima lei. Un duo di avanguardia artistica che da quel balcone canta, declama e recita, con la collaborazione entusiasta di amici artisti e attori. (altro…)

Ken Loach al piccolo Cinema di Torino

1530429_221960121337501_1815653408_n“Ken Loach sarà presente al Piccolo Cinema” si legge in neretto e scritto ben grande sul sito del nuovo spazio che i fratelli De Serio hanno voluto aprire nel loro quartiere la Falchera, qui a Torino in via Cavagnolo 7.
Un bel colpaccio, ci viene da pensare. Il pluripremiato regista britannico Loach che a Torino suscitò aspre polemiche per la sua decisione di non ritirare il premio alla carriera al TFF di due anni fa sarà presente e incontrerà il pubblico alla proiezione del suo secondo film in carriera dal titolo KES, uscito nel 1969 e presentato un anno dopo alla Settimana Internazionale della Critica del 23° Festival di Cannes. (altro…)

La sacra sindone torna in Francia

sindoneCesare Nosiglia, arcivescovo torinese e custode della sacra sindone, ha regalato una copia del prezioso lino a Philippe Ballot, arcivescovo di Chambéry, nel dipartimento francese della Savoia. In questa città la sindone è stata ospitata dalla metà del XIV secolo rientrando a Torino a fine Cinquecento. Ora il telo sacro torna in Francia, ma solo il suo duplicato commentato con soddisfazione dal prelato francese che lo considera più di un semplice dono, ma una sorta di restituzione, visto che la sindone non fu ceduta per volontà della Francia, a suo tempo. La copia verrà esposta nella Sainte Chappelle del Palazzo Ducale, la medesima in cui i Savoia custodirono l’originale per quasi un secolo fino al trasferimento nel 1578 nella nuova capitale di Emanuele Filiberto. (altro…)

E’ morto Claudio Berlia, artista e pittore cuneese

Foto Grandarte

Foto Grandarte

Si è spento Claudio Berlia, 66 anni, artista e pittore cuneese. Nato a Savigliano il 18 febbraio 1948, si diploma nel 1969 al Liceo Artistico di Cuneo per approdare poi all’Accademia Albertina di Torino e in seguito alla “Scuola a fini speciali di Scienze e Arti Grafiche nel campo della Stampa” della facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. Numerose, fin dal 1971, le sue partecipazioni ad eventi espositivi. Fra i più recenti: nel 2009, in Palazzo San Giovanni a Cuneo, “Femina”, le personali a Milano, presso la Galleria Bocca nel 2010 e l’anno successivo alla Prefettura di Cuneo. Oltre a dipingere insegnava discipline pittoriche al Liceo Artistico di Cuneo. Negli ultimi tempi era stato ricoverato all’ hospice di Busca, nella fase terminale di una lunga malattia. La cerimonia funebre si terrà martedì, alle 14,30, nella parrocchia di Sant’Ambrogio, a Cuneo.