Ultime Notizie | Newsletter | Social | Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico | Mappe |

04 - 03 - 2015

Cultura

Cristina Mondino in Pollono è la Mugnaia 2015 del carnevale di Ivrea

cristina-mondinoCristina Mondino in Pollono è la Mugnaia dell’edizione 2015 del carnevale di Ivrea del 2015. È stata presentata come la tradizione prescrive alle nove in punto, dal balcone del Municipio, davanti a migliaia di persone sotto la neve. Nel 1981 era stata Mugnaia la suocera di Cristina, Elisabetta Martini Pollono. La Violetta 2015 è sposata con Massimiliano Pollono e mamma di Aidano e Demetra. Domenica 15 febbraio ci sarà la prima battaglia dalla 14.30 alle 17.30. Per i non residenti in Ivrea occorrerà   pagare un biglietto di ingresso del costo di 8 euro, i bambini al di sotto dei 12 anni entrano gratis.  (altro…)

Alla (ri)scoperta delle feste ancestrali alpine: il Carnevale di Valdieri e l’Orso di paglia di segale

Orso segale ValdieriLa riscoperta delle tradizioni, della cultura, della storia e delle bellezze delle alpi piemontesi hanno ottenuto nuovo vigore – e riscosso grande interesse – negli ultimi 10-15 anni. E così, dopo una interruzione durata 40 anni, dal 2007 anche l’antico Carnevale alpino di Valdieri è tornato vitale. Domenica 22 febbraio il protagonista indiscusso – l’Orso di paglia di segale – riconquisterà la scena. La tradizione è stata rivitalizzata e riproposta dall’Ecomuseo della Segale, con il sostegno del Parco naturale Alpi Marittime e del Comune di Valdieri, recuperando la memoria di un anziano del luogo che da giovane aveva interpretato più di una volta la mitica figura carnevalesca. L’edizione 2015 del (altro…)

Ossa dimenticate – intervista con Andrea Tamietti

andrea-tamietti-ossa-dimenticate-qpE’ da poco uscito per i tipi di Fratelli Frilli Editori, un curioso noir ambientato completamente a Torino. Protagonista di “Ossa dimenticate” è l’avvocato Alessandro Canova, capace ma assillato da mille problemi, non ultimo la sospensione dall’albo. Canova riceve una confessione da un amico in punto di morte e scopre delle ossa seppellitte in una casa fuori città. Inevitabilmente comincerà ad indagare per scoprire a chi appartengono e cosa era successo tanti anni prima. “Ossa dimenticate” è il romanzo d’esordio di Andrea Tamietti, avvocato come il suo personaggio, nato a Torino nel 1969 e dal 1995 trasferitosi a Strasburgo, (altro…)

Tamara de Lempicka a palazzo Chiablese a Torino dal 19 marzo

tamara de lempicka - autoritatto - torino 2015Comincerà il 19 marzo a palazzo Chiablese, per concludersi il 30 agosto, la mostra su Tamara de Lempicka. Saranno sei le sezioni in cui il percorso sarà diviso. I mondi di Tamara; Natura morta; Devozione; Ritratti; Nudo; Moda. Un percorso che permetterà di conoscere meglio la vita e i lavori dell’artista. L’esposizione è curata da Gioia Mori, promossa dal Comune di Torino – Assessorato alla Cultura, dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte e dal Polo Reale di Torino e prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 Ore e Arthemisia Group. (altro…)

In vendita la Voglina, la villa usata da Napoleone prima della battaglia di Marengo

voglinaC’è un pezzo di storia in vendita nell’alessandrino. Si tratta del complesso della Voglina, cioè la villa che Napoleone utilizzò come quartier generale per preparare la battaglia di Marengo. La Voglina è un complesso di 3300 metri quadrati realizzato da Filippo Juvarra tra il 1678 e il 1736. La proprietà è di un immobiliare inglese il cui titolare ha sposato Francesca Abbiati, erede della famiglia possidente. Napoleone scelse la tenuta come quartier generale da dove organizzare e dirigere le sue truppe per la battaglia di Marengo combattuta il 14 giugno 1800. (altro…)

Il castello di Miasino sarà acquisito dalla Regione Piemonte

castello_miasinoSembre che abbia trovato la giusta conclusione l’inquietante vicenda del castello di Miasino. La struttura venne sequestrata al boss della camorra Pasquale Galasso ma è tutt’ora gestita da una società che fa capop alla moglie di Galasso, che organizza (con gran successo) ricevimenti e matrimoni. Sul castello grava un’ipoteca di 600 mila euro a favore dei Galasso e questo è il motivo principale per cui non si è ancora riusciti a trovare un acquirente. Ora però arriva la proposta di Libera, che prevede un doppio utilizzo del castello: continuare a ospitare ricevimenti e matrimoni e divntare un polo culturale per la zona. (altro…)

#TorinoM’ispira concorso letterario under 30 per valorizzare il patrimonio culturale

torinomispira“A piece about us”, progetto nato per valorizzare il patrimonio culturale della città di Torino, con il coinvolgimento di numerosi enti promotori e partner e di 30 ragazzi, selezionati per la loro competenza o anche solo spiccata passione in ambito artistico-culturale, lancia il concorso letterario #TorinoM’ispira. Il concorso è riservato ai ragazzi dai 16 ai 30 anni ed è stato ideato dai ragazzi proprio con lo scopo di “stimolare le nuove generazioni a mostrare la propria reinterpretazione degli oggetti o dei luoghi della città e dare la possibilità di narrare, storie che sono la base per la nascita di nuove riflessioni e di nuovi significati”. (altro…)

Nel centro di Torino la festa del capodanno cinese: dall’anno del Cavallo a quello della Capra.

dragoneSi sono svolti in centro a Torino i festeggiamenti per il Capodanno Cinese organizzati dall’Associazione Cinese ed Italo Cinese di Torino. La festa del Capodanno Cinese è partita dalla Piazzetta del Municipio verso Via Garibaldi, per arrivare in Piazza Castello, poi Via Roma , per terminare quindi in P.zza San Carlo .Il percorso è stato allietato da artisti e segmenti di musica e spettacoli orientali  con pause di carattere sportivo per coinvolgere la cittadinanza, in prove di Tai Chi, difesa personale, aikido, yoga. La festa proseguirà il 10 febbraio al Parco Ruffini con la cerimonia per il Capodanno Cinese.  (altro…)

Una ricerca di Save the Children-Ipsos sull’uso/abuso di internet e il rischio ‘nuovo analfabetismo’ tra gli adolescenti piemontesi

save-the-children-logoDa un lato gli ‘on-line’ e dall’altra i ‘disconnessi’, due facce della stessa medaglia che racconta la generazione dei ‘nativi digitali’. Anche in Piemonte i primi sono giovanissimi – secondo una ricerca di Ipsos per Save the Children – sempre connessi, anche grazie agli smartphone, usano WhatsApp (54%) e Instagram (32%), conoscono abbastanza bene le regole che governano la privacy in Rete (48%), ma non se ne preoccupano più di tanto (62%). Vivono relazioni virtuali nei gruppi di conversazione sulle applicazioni di messaggistica dei loro smartphone, spesso anche con persone che non conoscono direttamente (66%) quasi uno su cinque (18%) invia messaggi, video o foto con riferimenti (altro…)

La musica progressive dei Syndone al teatro Baretti di Torino

syndoneVenerdì 20 febbraio il teatro Baretti ospita il concerto dei Syndone, storico gruppo di musica progressive italiana, nato a fine Ani ’80 dalla volontà del compositore/tastierista Nik Comoglio di formare una power progrock band stile Emerson Lake and Palmer. “Volevamo un nome – spiega il fondatore della band, Nik Comoglio – che evocasse insieme: Sacralità, Torino, Spiritualità e Solchi Incisi (come un vecchio LP di vinile) così pensai a Syndone, con la ‘Y’ per differenziarlo dalla reliquia e renderlo internazionale al tempo stesso, senza essere blasfemo. Questo nome, infatti, evoca subito Torino in qualunque (altro…)

Eventi 2015 a Torino: presentato il Piano della Mobilità

turismo torinoSarà 2015 pieno di iniziative anche a Torino. Per questo il Comune ha pensato a nuovi provvedimenti e modalità di gestione della mobilità cittadina e dei trasporti in occasione dell’ostensione della Sindone, della visita del Papa, delle celebrazioni per il bicentenario dalla nascita di Don Bosco, di Torino Capitale Europea dello Sport e dell’EXPO 2015. Il Piano della Mobilità 2015 prevede una Ztl per i bus turistici – 50 euro il primo giorno, 30 i successivi – biglietti a tema e altri integrati fra trasporto pubblico e servizio ferroviario (altro…)

Il 12 febbraio al Gobetti comincia 6Bianca, il progetto seriale del Tst

6bianca-tstComincia il 12 febbraio al Teatro Gobetti “6Bianca”, il progetto teatrale seriale del eatro Stabile di Torino. Sei spettacoli, sei serate, dal 12 febbraio al 10 maggio. 6Bianca è una storia ideata da Stephen Amidon, scritta da Stephen Amidon, Riccardo Angelini, Sara Benedetti, Filippo Losito, Francesca Manfredi e con la regia di Serena Sinigaglia. Sul palco del Gobetti ci saranno Carolina Cametti, Pierluigi Corallo, Mariangela Granelli, Alessandro Marini, Daniele Marmi, Francesco Migliaccio, Camilla Semino Favro e con la partecipazione di Ariella Reggio. Si tratta del primo progetto seriale teatrale italiana e c’è molta curiosità per vedere la risposta del pubblico, chiamato a tornare a teatro per sei serate. (altro…)

Sabato 7 Febbraio Il Carnevale arriva a San Sicario – fotogallery

carnevale-sansicarioSabato 7 Febbraio nella piazzetta principale di San Sicario Alto parte il Carnevale con un palcoscenico a cielo aperto con musiche, maschere, saltimbanchi e giullari.
Dal pomeriggio fino a tarda sera un susseguirsi di appuntamenti per adulti e bambini che lasceranno il tempo anche per una passeggiata esplorativa alla riscoperta di una borgata completamente rinnovata. Durante la giornata verranno distribuite le cartoline per partecipare all’estrazione di omaggi firmati Porsche e Ca’ d’Or. L’estrazione si terrà a mezzanotte del 7 febbraio al Corten, il nuovo locale al centro della vita notturna del borgo

(altro…)