Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

01 - 02 - 2015

Economia

I sindacati contro la liquidazione milionaria all’Ad di Iren Nicola De Sanctis:

gruppo-irenI segretari generali Cisl di Genova, Torino, Parma-Piacenza e Reggio Emilia hanno scritto una lettera aperta ai sindaci di Torino, Genova, Parma, Piacenza e Reggio Emilia e provincia, in quanto proprietari del 51% di Iren dopo la notizia che la stessa e Nicola De Sanctis, amministratore delegato nominato nel giugno 2013, hanno concordato una risoluzione del rapporto quale amministratore che prevede una buonuscita di 900 mila euro. A questi si aggiungono o 50 mila euro di bonus maturato sui risultati 2014, più di 200 volte quello che avrebbe percepito di TFR un dipendente per lo stesso periodo di lavoro. (altro…)

Asta deserta per il 31% di Amiat, ora tocca ad Iren cercare di aiutare il Comune a cedere la partecipazione

amiat-sedeSi è esaurita con un nulla di fatto la prima fase della cessione del 31% del capitale sociale di Amiat detenuto da FCT Holding la maxi finanziaria del Comune di Torino . L’asta pubblica che doveva portare alla vendita della partecipazione azionaria di Amiat è andata deserta dato che non sono pervenute offerte.  Si passa ora alla fase successiva nella quale l’attuale socio operativo industriale della società ovvero il Gruppo Iren ha facoltà, entro 10 giorni, di esercitare il diritto di prelazione sulle quote. Iren detiene già il 49% di Amiat. Finanziaria Città di Torino Holding Srl, è la società (100% della Città di Torino), che ha lo scopo di attuare un’azione amministrativa coordinata e unitaria per organizzare società comunali partecipate in modo efficiente, efficace ed economico.

Ad Rcs, John Elkann: nessun cambio in vista

John elkannPietro Scott Jovane, Ad Rcs Mediagroup, “sta lavorando bene. Non c’è nessuna ragione per cambiare chi lavora bene”. Interpellato sulle trattative del consiglio di amministrazione Rcs in scadenza con l’assemblea di bilancio la prossima primavera, John Elkann presidente di Fca, azionista di Rcs, risponde così ai giornalisti che gli chiedevano se ci sia intenzione di cambiare l’attuale ceo di Rcs, Pietro Scott Jovane. Al centro dell’attenzione dei giornalisti anche il futuro della Ferrari. Anche per quanto riguarda la casa di Maranello Elkann ha detto (altro…)

Rifiuti, Cittadinanzattiva: 282 euro la spesa media di una famiglia piemontese, ad Asti si arriva a 372 euro

tassa-rifiuti-2012-default-123570-0282 euro: a tanto ammonta la tassa annuale sulla gestione dei rifiuti urbani in Piemonte, rispetto ai 290 di media nazionale. In testa Asti con i suoi 372 euro, seguono Alessandria (€356) e Torino (€342). A realizzare l’indagine è stato l’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, che per il settimo anno consecutivo  eroga un’esaustiva panoramica dei costi sostenuti dai cittadini italiani per lo smaltimento dei rifiuti, prendendo come riferimento una famiglia tipo composta da 3 persone, con un reddito lordo complessivo di 44.200 euro ed una casa di proprietà di 100 metri quadri. Il 2014  è stato anche l’anno della Tari (altro…)

A Torino il 29 novembre si discute di Economia della Condivisione

economia-condivisionePresso il Samo di Corso Tortona 72 a Torino sabato 29 novembre dalle 14 alle 20, si svolge il convegno L’Economia della condivisione. Europa, Piemonte, Torino. Un nuovo modello di sviluppo. L’evento sarà costituito da tre panel. Nel primo “Europa, la ripresa è all’orizzonte?” interverranno Eugenio Battaglia di Ouishare, comunità internazionale legata alla sharing economy, Mario Cedrini, professore di Economia politica dell’Università di Torino e Fabrizio Goria, giornalista economico di Eastmagazine e Panorama. Seguirà “Innovare è un’impresa” con le testimonianze di realtà innovative come SocialFare, centro per l’innovazione sociale, Environment Park, parco scientifico tecnologico per l’ambiente, I3P, incubatore imprese del Politecnico di Torino, Yesmoke, Cna digitale ed esperti di e-commerce. (altro…)

La Yesmoke di Settimo non chiuderà nonostante il sequestro e commissariamento dell’azienda

yesmokeLa Yesmoke azienda coinvolta nel maxi sequestro di sigarette di contrabbando è stata sequestrata e commissariata dalla procura di Torino ma non chiuderà. Secondo il pm Marco Gianoglio : “Nel momento in cui si va a incidere sull’attività produttiva, ci siamo posti il problema di quali fossero le sorti dell’azienda, perché c’è una parte consistente di questa dedicata al commercio lecito. Yesmoke ha una sessantina di dipendenti per cui l’attività può proseguire. Abbiamo sequestrato tutti i beni della società, ma la nomina del commissario giudiziale permetterà il proseguimento della produzione”. (altro…)

Barbera d’Asti docg, annata eccellente nonostante il clima capriccioso

Degustazione,  in anteprima, della Barbera a Palazzo Enofila di Asti

Degustazione, in anteprima, della Barbera a Palazzo Enofila di Asti

Duecento persone intervenute per brindare con calici di Barbera. Notizia buona questa volta e, dato il clima, inaspettata: l’annata 2014 della Barbera d’Asti docg tende all’eccellenza. E’ quanto emerso giovedì 27 novembre, nel corso della 13esima edizione dell’anteprima della Barbera d’Asti Docg organizzata da Coldiretti al palazzo Enofila di Asti. “Dopo tanti anni di Anteprima Barbera - sottolinea Vincenzo Gerbi, docente dell’Università di Torino, esperto mondiali in campo enologico - aspettavo con impazienza l’esito di questa annata per poter annunciare, contro le previsioni dei più, di come la produzione 2014 possa annoverarsi fra le migliori dal punto di vista qualitativo. (altro…)

Smokings: il film che racconta la storia di Yesmoke, la società ora al centro dell’inchiesta sul contrabbando di sigarette

smoKings_redLa maxi operazione anti contrabbando coordinata dalle procure di Torino e Francoforte con lo scopo di smantellare organizzazioni di contrabbando di sigarette in Europa ha il suo epicentro in provincia di Torino a Settimo torinese dato che al centro dell’inchiesta si trova la  Yesmoke dei fratelli Carlo e Gianpaolo Messina. Alla Yesmoke è stato dedicato Smokings un film di Michele Fornasero, proiettato in questi giorni al Festival dei Popoli di Firenze, che racconta l’avventura dei fratelli Messina descritta come una lotta impari contro i sette big mondiali del tabacco.  Nata come tabaccheria on-line Yesmoke per vendere sigarette delle marche più note sul mercato americano fu costretta a una multa milionaria che fece chiudere la loro attività nel 2004. 

(altro…)

La Regione Piemonte approva l’assestamento del bilancio 2014

consiglio-regionale-piemonte-chiamparinoIl Consiglio regionale del Piemonte ha approvato a maggioranza – 25 voti favorevoli e 15 contrari l’assestamento del bilancio 2014. Con questo documento la Giunta Chiamparino, introduce alcuni aggiustamento al documento redatto dalla giunta Cota. L’esame del provvedimento era iniziato nella seduta di martedì 25 novembre e si è protratto per  tre giorni di dibattito, che ha comportato l’esame di numerosi emendamenti presentati da maggioranza, opposizione e Giunta regionale. Allo scopo di utilizzare le risorse mobilitate (108 milioni di euro) con la manovra, un emendamento dell’esecutivo proroga dal 30 novembre al 15 dicembre il termine per l’assunzione degli impegni di spesa per il 2014. Il provvedimento, si basa sulla necessità di ottemperare “al giudizio di parifica della Corte dei Conti e di spostare risorse verso il sociale e i trasporti”, come spiegato dal vicepresidente. (altro…)

Inaugurato l’Hotel NH Collection Torino Piazza Carlina dove una volta c’era Casa Gramsci

nh-collection-carlinaCasa Gramsci, l’edificio in cui soggiornò il padre del comunismo italiano, è ufficialmente diventata un hotel di lusso dato che è stato inaugurato, dopo tre anni di lavori, l’Hotel NH Collection Torino Piazza Carlina, il primo Nh Collection sotto la Mole, un 4 stelle da 160 stanze sui 5 piani dell’hotel che accolgono 8 differenti tipologie di sistemazioni. L’ultimo piano dell’hotel ha un’ampia palestra fornita di attrezzature all’avanguardia. e ci sono anche 2 terrazze, con vista panoramica sulla città. I lavori di sistemazione dell’hotel erano stati accompagnati da  polemiche per la presunta profanazione di un luogo storico alla sinistra torinese dato che nello stabile ha soggiornato a lungo antonio Gramsci.

Si sblocca la situazione della Cuneo-Ventimiglia-Nizza: in arrivo 90 milioni per sistemare la linea ferroviaria

ferrovia cuneo - nizzaL’assessore ai trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco ha partecipato ad una riunione con le ferrovie francesi per ridefinire il futuro della Cuneo-Ventimiglia-Nizza e la situazione sembra si sia sbloccata: “Un’importante notizia riguarda la presentazione del piano quinquennale che prevede l’investimento di 90 milioni sulla linea Nizza-Tenda che risolverà definitivamente i problemi dell’infrastruttura. Si tratta ora di procedere al più presto con la sottoscrizione della convezione e la redazione dei progetti definitivi. Aspettiamo da Roma la conferma della volontà di scorporare i 29 milioni dallo Sblocca Italia e assegnarli direttamente alla Regione Piemonte senza i vincoli temporali imposti dal decreto.

Da parte dei cugini d’oltralpe sono arrivate rassicurazioni sulla volontà di salvaguardare la tratta e di provvedere al suo adeguamento, realizzando gli interventi infrastrutturali che serviranno per garantire la sicurezza della circolazione ed a iniziare almeno una parte di lavori già entro la seconda metà del 2015.”

Indagine Politecnico: il web aumenta la visibilità degli alberghi, ma ci guadagnano soprattutto gli intermediari

hotelLa redditività lorda degli hotel italiani è diminuita dal 27,5% al 15% tra il 2002 e il 2011, e a spiegare questo trend negativo, oltre alla crisi economica, c’è l’elevata incidenza delle commissioni applicate agli albergatori dai nuovi intermediari online. Commissioni che possono arrivare anche al 30% del prezzo di una camera. Il dato Istat emerge da una ricerca su scala nazionale del Politecnico di Torino sui legami tra visibilità online dei piccoli hotel e performance economiche, che la Regione Piemonte, con il suo portale per le prenotazioni turistiche online BookingPiemonte.it, e Unioncamere presentano, oggi, agli operatori del settore. Internet ha profondamente mutato la struttura economica del settore turistico-alberghiero, portando a una forte crescita del potere di (altro…)

Inaugurato al Lingotto il KFC di Torino, il secondo in Italia. 50 nuovi posti di lavoro – Fotogallery

kfcDopo il recente ingresso nel mercato italiano, siglato dalla prima apertura a Roma meno di una settimana fa, KFC ovvero Kentucky Fried Chicken ha inaugurato oggi a Torino il secondo ristorante sul territorio nazionale, presso il centro commerciale 8Gallery al Lingotto in via Nizza presso l’area Corte delle Meraviglie nel corridoio a destra del cinema, il ristorante si estende su una superficie di 500 mq ed offre 180 posti a sedere. Il negozio porterà 50 nuovi posti di lavoro: per ogni dipendente è prevista una formazione specifica per imparare a realizzare le ricette di pollo secondo la tradizione KFC.  Il ristorante KFC di Torino è aperto tutti i giorni dalle 11 alle 23 e il sabato dalle 11 a mezzanotte.

Per Corrado Cagnola, Amministratore Delegato di KFC Italia.“KFC è un brand iconico apprezzato in tutto il mondo (altro…)