Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

22 - 10 - 2014

Economia

Beni sequestrati alla mafia, Torino è al 2° posto in Italia alle spalle della sola Palermo

mafia-uccide-silenzio-pureOrmai più nessuno, dopo le inchieste degli ultimi anni che hanno fatto luce sui legami fra politica e malavita, osa ripetere l’antico mantra “La mafia al nord non c’è”; del resto, un tempo la negazione aveva valore assoluto, “La mafia non esiste”, quindi si ridusse a reclamare la verginità di una certa parte del Paese, mentre ora la consapevolezza della sua onnipresenza, per lo meno, c’è. Anzi: il recente rapporto su “Le mafie al Nord” dell’Osservatorio sulla criminalità organizzata dell’Università di Milano parla del Piemonte come di (altro…)

B-Ready: ecco la nuova merendina Ferrero per i 50 anni di Nutella

nutella11La Ferrero festeggia il cinquantesimo compleanno della Nutella lanciando sul mercato una nuova merendina chiamata B-Ready (“essere pronti”). Il nuovo prodotto, distribuito in tutta Italia, sarà interamente preparato ad Alba dove ha sede la casa madre dell’industria dolciaria. Ma come sarà questa nuova merendina? Dal nome, che gioca sulla parola “bread” (pane), si può intuire il tipo di prodotto: si tratta di una piccola cialda di pane a forma di baguette, farcita con la famosa crema alle (altro…)

Il saluzzese Piero Sassone fa ricorso al Tar per la gestione del padiglione Italia all’Expo 2015

expo-2015L’Expo 2015, il cui tema è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, rischia un importante e ulteriore intoppo per il  ricorso al Tar presentato dall’imprenditore saluzzese Piero Sassone a riguardo della gestione della ristorazione nel padiglione Italia.  Piero Sassone  ha un ristorante a Saluzzo gestisce e gestisce l’Italian Culinary Institute for Foreigners che forma molti cuochi del Paese e collabora con 126 ristoranti stellati in Italia con quartier generale a Costigliole d’Asti, e sedi a Shanghai e in Brasile e uffici di rappresentanza in 24 Paesi nel mondo. L’imprenditore saluzzese racconta:  “Ho partecipato a quattro Expo in giro per il mondo, (altro…)

De Tomaso, cassa integrazione rinnovata fino a dicembre. In attesa di una nuova proprietà

DeTomasoDeauvilleSalonediGinevraLive2011_35-120x901E’ stato raggiunto questa mattina, al Ministero del Lavoro, l’accordo di proroga della Cassa Integrazione in Deroga per i lavoratori della De Tomaso. A siglare il documento l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, le organizzazioni sindacali, il ministero e il dott. Gianfranco Mirante, delegato del curatore del fallimento, dott. Enrico Stasi. L’accordo prevede la proroga della cassa in deroga, in scadenza oggi, fino al 31 dicembre 2014: “Un risultato importante – spiega l’assessore Pentenero – che tutti auspicavamo, con la (altro…)

Presentato il percorso del Bikepride 2014: 8 chilometri in bici per invadere i viali di Torino

bikepride-biciGrandi novità per il Bikepride 2014 che si svolgerà domenica 21 settembre 2014, in occasione della Settimana Europea della Mobilità. Il percorso del Bikepride 2014 sarà circolare per 8 chilometri di distanza ad occupare i grandi viali larghi e spaziosi e senza binari, simbolo di Torino nella direzione sud in maniera emblematica a sfiorare i luoghi della produzione industriale torinese, in particolare della Fiat, per sancire un simbolico passaggio di testimone fra l’economia del ’90 e le nuove economie sostenibili. Il festoso serpentone di decine di migliaia di ciclisti partirà alle 15:00 dal parco del Valentino direzione nordest per entrare in Corso Vittorio verso Porta Nuova e arrivare a Largo Vittorio Emanuele. A questo punto si piega verso sudovest per prendere Corso Galileo Ferraris, (altro…)

Fusione Fiat – Chrysler: il diritto di recesso è stato esercitato per 463 milioni di euro, non lontani dai 500 previsti come limite massimo

fiat-logoFiat ha comunicato ufficialmente che il diritto di recesso contro la fusione di Chrysler in Ffa è stato esercitato per più di 60 milioni di azioni per un totale di più di 463 milioni di euro, molto vicino ai 500 milioni che era il limite massimo posto per poter procedere alla mega fusione. La notizia che il tetto di rimborsi non era stato superato era già stata comunicata negli scorsi giorni, ma non erano stati comunicati i valori numerici dell’operazione. Nel caso fossero stati superati i 500 milioni sarebbe scattata una clausola che avrebbe fermato la fusione con Chrysler e il trasferimento della sede legale in Olanda. (altro…)

Annata disastrosa per il miele, produzioni interamente perse; Coldiretti: ”Serve aiuto”

mieleSe questo inizio di settembre sembra finalmente assomigliare a un’estate, con giornate pienamente soleggiate, accendendo quindi le speranze di una buona annata per il vino, analoga speranza è impossibile coltivare per quanto riguarda il miele. Il prezioso frutto del lavoro delle api è stato enormemente danneggiato da un luglio piovoso come non si ricordava a memoria d’uomo, e da un agosto meno bagnato ma ugualmente fresco e nuvoloso. Coldiretti non usa mezzi termini, e parla di (altro…)

Metro, passante etc: arrivano gli sgravi fiscali per la Torino provata dai cantieri infiniti

cantiere metropolitana torino piazza bengasiSi sa che le aree interessate da cantieri di grande portata, e di lunga durata, spesso portano con sé la morte civile per parte della cittadinanza che ne viene interessata, in primo luogo per le attività commerciali che si affacciano su aree divenute inagibili o comunque molto scomode. Per questo motivo, la città di Torino ha varato una serie di sgravi fiscali per alcuni di questi casi, sotto forma di agevolazioni per le imposte Tari, Cosap e Cimp, e per tutto il 2014.
Ecco le aree interessate: (altro…)

Fiat avvia la procedura per il rinnovo della cassa a Mirafiori e Grugliasco per ‘riorganizzazione aziendale’. Fiom: “Altra occasione persa”

fiat-mirafioriLa Fiat ha avviato la procedura per il rinnovo della cassa integrazione ordinaria nel polo di Torino, che comprende gli stabilimenti di Mirafiori e Grugliasco. A quanto si apprende l’azienda ha infatti chiesto il rinnovo della cassa finalizzata a ”riorganizzazione aziendale”, per un anno, cioè fino alla fine di settembre 2015. Questo dovrebbe consentire di preparare lo stabilimento di Mirafiori per l’avvio del nuovo investimento per il suv Levante, previsto entro la fine del 2015. Secondo Vincenzo Aragona, segretario regionale Fismic “questo vuol dire  che nei prossimi giorni ci saranno notizie importanti per Mirafiori e che gli impegni assunti (altro…)

Per Coldiretti sarà una buona annata per i vini, ma solo se avremo sole a settembre

vino-rossoBuone notizie per gli amanti del vino e naturalmente per i produttori piemontesi. L’annata 2014 potrebbe essere una buona annata, una di quelle da ricordare, a patto però che settembre regali un po’ di sole e non continui sulla falsariga di agosto. Lo rende noto la Coldiretti di Alessandria secondo la quale, nonstante siamo appena usciti dall’estate più piovosa degli ultimi 60 anni l’annata dei vini italiani potrebbe ancora essere molto buona. Coldiretti ricorda anche che la vendemmia registra in Italia 9,5 miliardi di euro di fatturato, occupando 1,25 milioni di persone. Lo scorso anno vennero prodotti (altro…)

Un po per tutti obiettivo raggiunto: Beppe Piras e Oliviero Alotto hanno concluso il viaggio in bici da Torino a Venezia

un-po-per-tuttiIl presidente di Bike Pride Beppe Piras e il presidente della Terra del Fuoco Oliviero Alotto  hanno concluso il loro viaggio che hanno definito semiserio alla scoperta del fiume Po e delle sue potenzialità. Beppe Piras e  Oliviero Alotto hanno perdalato per giorni sulel strade di VenTo, il progetto di maxi percorso ciclabile sul fiume Po che unisce con i suoi  679 chilometri Torino a Venezia. E’ stato possibile seguire il loro viaggio dall’account Twitter @unpoxtutti e con l’hashtag #unpoxtutti. (altro…)

De Tomaso, finita la cassa integrazione. Adesso si cerca una nuova proroga (e una soluzione)

de-tomaso-Dopodomani lo “stop” sarà definitivo: fine della cassa integrazione, già rinnovata lo scorso maggio, per gli ex dipendenti della De Tomaso. Quattro mesi che, di fatto, non sono serviti a nulla (se non a erogare i fondi della cig ai lavoratori): al netto di alcune manifestazioni d’interesse rimaste nell’ambito delle parole, nulla si è mosso per la gloriosa azienda automobilistica di Grugliasco. Una speranza lontana, in tutti i sensi, è quella che arriva dalla Cina, con la commessa che il premier Renzi (altro…)

La Regione chiede il riconoscimento dello stato di calamità per l’estate più fredda e piovosa degli ultimi 60 anni: 40 milioni i danni pubblici

cuneo-sindaco valmaggiaLa Regione attende dal governo il riconoscimento dello stato di calamità per gli eventi temporaleschi che hanno colpito il Piemonte tra i mesi di giugno e agosto di quest’anno. Dopo la richiesta avanzata dal presidente Chiamparino al presidente del Consiglio Renzi e al Capo della Protezione Civile Gabrielli, nella quale si evidenziano i danni subiti, non solo dalle opere pubbliche ma anche dai privati, la Regione Piemonte si è attivata nel calcolare una stima il più attendibile possibile degli oneri a proprio carico e a carico delle Province. La valutazione, comprendente gli interventi per la maggior parte legati al ripristino della viabilità, si assesta (altro…)