Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

01 - 08 - 2014

Asti

Rapina a mano armata alla Banca Sella di Borgo San Dalmazzo

rapinabancaRapina a mano armata nel pomeriggio di mercoledì 16 luglio a Borgo San Dalmazzo. Un rapinatore solitario si è presentato allo sportello della filiale della Banca Sella di Borgo nel primo pomeriggio di ieri, in pugno una pistola. Il rapinatore è entrato, si è fatto consegnare i contanti disponibili ed è fuggito a piedi. Il bottino ammonta a circa dieci mila euro, quanto i cassieri avevano a disposizione agli sportelli. L’intera operazione è durata pochi minuti, in banca in quel momento non c’erano clienti. Sull’accaduto indagano i carabinieri, (altro…)

Approvato il progetto esecutivo per ristrutturare Palazzo Alfieri ad Asti. Costo dell’opera: oltre 600mila euro

Palazzo Alfieri ad Asti

Palazzo Alfieri ad Asti

Approvato il progetto esecutivo delle opere di completamento di Palazzo Alfieri, la cui riapertura al pubblico, dopo decenni di “pausa”, è un obbiettivo prioritario dell’Amministrazione Comunale astigiana. Le opere ammontano ad un costo complessivo di 655mila euro, in gran parte derivanti da fondi europei e regionali acquisiti dal Comune con il progetto Pisu (571mila euro) e cofinanziato dal Comune Stesso e dalla fondazione cassa di risparmio di Asti, per 55 mila euro. L’intervento prevede il completamento delle opere edili ed impiantistiche di tutto l’edificio con l’allestimento della casa natale, del museo, della biblioteca e degli archivi, mirato a fare di Palazzo Alfieri un grande contenitore museale, con varie sezioni espositive correlate tra loro, unificando impianti, centrali tecnologiche, spazi comuni, servizi e percorsi.  (altro…)

Eventi e degustazioni nelle cattedrali sotterranee per celebrare il “si” dell’Unesco

Cattedrali sotterranee delle cantine Gancia

Cattedrali sotterranee delle cantine Gancia

Le Province di Asti, Alessandria e Cuneo, insieme alla Regione Piemonte, patrocinano un nuovo progetto per celebrare l’atteso “si” dell’Unesco, a meno di un mese dalla serata di Doha, in Qatar, dove il comitato generale dell’Unesco, lo scorso 22 giugno, ha decretato i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, patrimonio dell’Umanità. Sei enoteche regionali che caratterizzano le zone tipiche del sito, Barolo, Barbaresco, Canale, Canelli, Nizza e Vignale, organizzano, venerdì 1 agosto, il primo evento in chiave Unesco a Canelli, luogo dov’è nata e ha preso corpo l’idea della candidatura. I particolari sono ancora in fase di definizione, ma è già stato individuato il luogo che ospiterà l’iniziativa: le “cattedrali sotterranee”, ovvero le cantine storiche con le originali architetture di mattoni a vista e i milioni di bottiglie di spumante che riposano in maturazione. (altro…)

Revignano d’Asti, in vendita la villa di Fabrizio De Andrè

fabrizio de andrèPer 290mila euro è possibile acquistare la bella villa della famiglia materna di Fabrizio De Andrè dove visse, insieme ai genitori, nel periodo della seconda guerra mondiale. L’immobile si trova a Revignano d’Asti, su una collina, in posizione panoramica ed è circondata da un ampio giardino e un terreno di 6mila mq. Il cantautore genovese vi soggiornò a lungo apprezzando la località, sua musa ispiratrice per molti testi. Uno in particolare sembra nato proprio fra queste colline o ad esse ispirate, “Ho visto Nina volare” e Nina era, infatti, un’amica astigiana d’infanzia dell’artista. (altro…)

Passaggio di consegne alla Provincia di Asti. Ardia lascia il posto al nuovo commissario

Nappi e ArdiaPassaggio di consegne alla Provincia di Asti che, dall’estate dell’anno scorso, in seguito alle dimissioni del suo ultimo presidente, Maria Teresa Armosino, è guidata dal prefetto Alberto Ardia. Quest’ultimo, ora lascia il posto ad Alfredo Nappi, commissario straordinario provinciale. Nappi curerà la gestione dell’ente fino all’insediamento dei nuovi organi previsti dalla legge 56 del 7 aprile 2014: l’assemblea dei sindaci, il consiglio e il presidente, la cui elezione si svolgerà entro il prossimo 30 settembre. Il nuovo commissario, classe 1952, è laureato in Giurispudenza ed ha ricoperto la carica di vice-prefetto a Bergamo dal 2011. (altro…)

Aziende cuneesi premiate al concorso enologico della Douja d’Or di Asti

vino-rossoSono 34 le aziende vinicole della provincia di Cuneo premiate al 42esimo concorso enologico nazionale “Premio Douja d’Or 2014”, bandito dalla Camera di commercio di Asti in collaborazione con l’Onav (Organizzazione nazionale assaggiatori di vini). Tecnici ed esperti, dopo aver esaminato i campioni a livello organolettico, hanno stilato la classifica, riconoscendo a molti concorrenti le caratteristiche di qualità elevata. L’operazione precede la 48esima edizione dell’appuntamento astigiano del salone nazionale “Douja d’Or” in programma dal 12 al 21 settembre a palazzo Enofila. (altro…)

Notte bianca ad Asti. Manifestazione giunta alla terza edizione

astiTorna la notte bianca di Asti. Terzo appuntamento per la manifestazione in calendario sabato 19 luglio, a cura dell’associazione Insieme, in collaborazione con il Comune. Tutti in piazza Italia con attività di intrattenimento per grandi e piccoli, a partire da “Asini si nasce” e “L’Asineria” che propongono momenti ludici con i bambini. In piazza Astesano si balla il liscio con la scuola Crazy Dance. In piazza Statuto, invece si esibisce Elena Maro, cantante e attrice. Altri appuntamenti serali sono previsti nelle piazze Alfieri, San Secondo, Catena e via XX Settembre, Sella, Incisa, Garetti, Pelletta, Grandi, Ospedale, Del Cavallino, Cavour etc. Insomma, in ogni location astigiana c’è una sorpresa. (altro…)

“Agopunture” di giovani architetti per riqualificare Asti

architetturaInterventi di riqualificazione urbana a costo contenuto da offrire alla città di Asti. E’ quando prevede l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Asti che promuove l’iniziativa “Architetture sottili – Piccoli interventi di agopuntura urbana”. Attraverso piccoli interventi di ridisegno dello spazio pubblico in luoghi vocazionalmente dotati di ruoli di primo piano, come le piazze, le chiese, i centri civici, le strutture sportive, le scuole, con una specifica attenzione ai quartieri più periferici, sarà possibile affrontare il tema della creazione di nuove occasioni di centralità nelle zone esterne della città (altro…)

Asti: passo avanti per la tangenziale sud ovest sul lungo Borbore

tangenzialeUn passo in avanti per la realizzazione della tangenziale sud ovest di Asti. Tutti gli enti coinvolti nei lavori, infatti, (Comune di Asti, Provincia di Asti, Regione Piemonte, Ministero dei Trasporti e società concessionaria Asti Cuneo spa) hanno condiviso la soluzione progettuale della strada di lungo Borbore. Tale soluzione consentirà di superare il parere negativo formulato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali sul progetto che prevedeva il passaggio in galleria sotto la collina di San Pietro. “La realizzazione del collegamento a sud ovest, tra la Boana e il casello di Asti ovest, con prosecuzione fino all’ospedale - commenta Fabrizio Brignolo, sindaco di Asti - è un traguardo importante non solo per la città, che oggi vede quotidianamente paralizzato dal traffico molto rallentato, l’anello costituito da corso Savona, Gramsci, Don Minzoni, Torino, ma anche per tutti i comuni del sud della provincia che hanno necessità di raggiungere l’ospedale in tempi rapidi”.  (altro…)

Prossima ristrutturazione del teatro Giraudi di Asti. Previsti 100mila euro di lavori

Chiesa San Giuseppe, Asti

Chiesa San Giuseppe, Asti

Approvato il progetto esecutivo per la ristrutturazione della ex chiesa di San Giuseppe, che ospita il teatro Giraudi. L’intervento che prevede un investimento di 100mila euro comprende la revisione di una porzione della copertura della navata principale che ora presenta una perdita;  il risanamento di parte degli intonaci ammalorati, molti dei quali nella parte bassa della chiesa, sulla facciata principale e sui prospetti est ed ovest; la realizzazione di un servizio igienico per gli attori e realizzazione di un locale per camerini e spogliatoi; il risanamento parziale degli intonaci della ex sacrestia, utilizzata come ingresso teatrale e degli intonaci dell’attuale antibagno; la realizzazione del nuovo ingresso esterno dalla ex sacrestia, tramite pavimentazione di collegamento con il parcheggio in piazza San Giuseppe e il risanamento degli intonaci esterni della ex canonica. (altro…)

Denunciato finto dentista di Asti. Aveva lo studio, ora sequestrato, in centro città

dentistaI finanzieri di Asti hanno individuato un falso dentista per esercizio abusivo della professione. Il “medico”, Massimiliano Soderini (fonte relativa all’identità: lanuovaprovincia.it), odontotecnico astigiano di 43 anni, pubblicizzava la sua attività su alcune riviste locali e tramite coupon in offerta su siti web e accoglieva i clienti in un appartamento nel centro di Asti, in corso Einaudi. I militari, una volta entrati nello studio per la perquisizione, hanno sorpreso l’uomo, insieme a due collaboratori “in nero”, a praticare cure odontoiatriche ad un paziente. Gli altri pazienti in attesa di essere visitati, dopo essere stati identificati e ascoltati dai militari, hanno dichiarato di ignorare la realtà dei fatti. L’attività abusiva veniva esercitata utilizzando come prestanome un professionista straniero il quale, già da tempo, aveva cessato la propria attività ed è rientrato in Francia. (altro…)

Aumentano le tariffe dei taxi ad #Asti

Liberalizzazioni-taxiDopo cinque anni, aumentano i prezzi delle corse in taxi ad Asti. La Giunta comunale ha deliberato l’aumento delle tariffe. Si parte dalla tariffa minima. L’amministrazione ha concordato con i tassisti una tariffa di 8,50 euro (fino ad oggi si pagavano 6) mentre lo scatto iniziale del servizio passa da 3 a 4 euro. Per quanto riguarda i servizi urbani la prima tariffa chilometrica passa da 0,75 euro al Km a 0,90 euro (prima tariffa minutaria aumenta da 22,50 euro€ all’ora a 25,70 euro). Aumentano anche i servizi urbani o extraurbani in partenza con il passeggero (la seconda tariffa chilometrica passa da 1,52 euro al Km a 1,80 euro mentre la seconda tariffa minutaria passa da 22,50 € all’ora a 25,70). Quando si applicano le prima e seconda tariffa? (altro…)