Ultime Notizie | Newsletter | Social | Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico | Mappe |

28 - 04 - 2015

Asti

San Damiano d’Asti: qualità dell’aria ai livelli di Torino centro

SanDamiano

La zona industriale di San Damiano d’Asti

L’inquinamento colpisce i maniera pesante anche le cittadine della provincia. Un caso risalta in maniera particolare, ovvero quello che riguarda San Damiano d’Asti. L’Arpa Pemonte, pochi giorni fa, rilevava come “il comune presenti livelli d’inquinamento non solo come la zona più trafficata di Asti, ma come la zona di Torino Consolata e altre di Alessandria”. Una situazione di criticità della qualità dell’aria davvero molto particolare: “I livelli critici di benzene e pm10 non si abbassano nemmeno di notte”. Il traffico è certamente tra le cause di questa situazione preoccuoante, ma non solo: anche la presenza sul territorio comunale di quattro aziende che lavorano vernici e materie plastiche ha probabilmente un ruolo in questi risultati, ma anche la conformazione del Comune stesso. I (altro…)

Vallarone (Asti): 75enne muore travolto dalla propria auto

ambulanzaMuore investito dalla propria auto, mentre apriva il cancello di casa. E’ successo a Vallarone, nell’Astigiano. Secondo una prima ricostruzione, Romano Soderini, di 75 anni, avrebbe lasciato la sua autovettura, una Mercedes, con il motore acceso. La strada però in leggera pendenza potrebbe avere favorito la messa in moto dell’auto. I famigliari hanno subito chiamato i soccorsi che sono arrivati immediati. Per l’uomo tuttavia non c’è stato (altro…)

Incendio distrugge la Paolo Daga di Nizza Monferrato

20140107_vigili_del_fuoco_notteUn incendio ha completamente distrutto il capannone della Paolo Daga, azienda di Nizza Monferrato che assembla macchine per l’industria alimentare. Le fiamme si sono scatenate nel corso della notte  e sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco da Nizza, Canelli e Asti. A coadiuvarle c’erano i carabinieri che hanno chiuso al traffico la provinciale per permettere ai vigili del fuoco di lavorare al meglio e per garantire la sicurezza. Le fiamme hanno completamente devastato il capannone di via Mario Tacca. (altro…)

Gli scavi per la Cuneo-Asti fanno scoprire importanti reperti romani

monete-romaneIl cantiere della Cuneo-Asti sta riservando gradite sorprese agli archeologi e a tutti gli appassionati di storia antica. Nuovi reperti sono infatti stati trovati durante i lavori di scavo. Dopo la necropoli longobarda trovata a Sant’Albano Stura, con le sue 776 tombe scoperte praticamente inalterate dopo un riposo di 1400 anni, sono stati ora ritrovati anche resti romani che gli archeologi hanno definito di “eccezionale rilevanza”. Tra questi particolare importanza riveste una fontana sacra trovata a Castelletto e una serie di monete venute fuori sempre a Castelletto ma anche a Montanera e Bombonina. (altro…)

Le Fiamme Gialle astigiane scoprono evasione fiscale di 1 milione di euro

Un milione di euro sottratto al Fisco. E’ questa la cifra scoperta dalle Fiamme Gialle astigiane nel corso di un’indagine penale nei confronti di un privato che ha effettuato alcune operazioni fraudolente allo scopo di alleggerire il carico da tassare. I militati hanno constatato che l’evasore, nei cui confronti l’amministrazione finanziaria aveva emesso ed iscritto a ruolo imposte e sanzioni per un valore di 6 milioni di euro, circa aveva messo in atto alcuni inganni attribuendo ad un parente, residente all’estero, in Europa, parte dei propri immobili in modo da non apparirne titolare. (altro…)

Asti nell’occhio del grande fratello. Cittadini sotto sorveglianza per garantire sicurezza

Lavori in corso ad Asti per videosorveglianza e cavi wi fi

Lavori in corso ad Asti per videosorveglianza e cavi wi fi

Asti sotto controllo delle telecamere di videosorveglianza. Ventuno nuove telecamere verranno posizionate, a breve, nella cosiddetta zona Pisu, a sud della città, (Progetto integrato sviluppo urbano), interessata da lavori di recupero finanziati dai fondi regionali. Sarà un’impresa astigiana, la Cosseta Srl di Tonco, vincitrice dell’asta, ad occuparsi dell’installazione. Le stesse videocamere rientrano nel finanziamento regionale, insieme alla diffusione del wi-fi libero e la posa di sei chilometri di cavi di banda larga a servizio dei quartieri Torretta, Lungo Borbore e corso Alba. Tra le 21 telecamere ci sarà anche quella richiesta dalla giovane vedova di Manuel Bacco della vittima, assassinato lo scorso dicembre nella sua tabaccheria tra (altro…)

Pane di Altamura falso, denunce per due panetterie di Casale

pane-altamuraVendevano pane con la denominazione di “pane di Altamura” ma il prodotto non aveva le caratteristiche richieste dalla Denominazione di Origine Protetta. E’ scattata così la denuncia per due panetterie di Casale Monferrato e per una di Asti. Il pane di Altamura è protetto da Dop dal 2003 e per essere venduto con questa denominazione deve rispettare precise caratteristiche. Il pane di Altamura, frutto di una tradizione secolare, si ottiene mescolando la semola rimacinata di grano duro con acqua e lievito naturale, detto “lievito madre” (altro…)

Secondo i difensori di Michele Buoniconti: “Ci sono le prove che Elena Ceste non è stata uccisa”

elena cesteSecondo il consulente dei difensori di Michele Buoniconti: “Ci sono le prove che Elena Ceste non è stata uccisa, si tratterebbe di un allontanamento volontario e le intercettazioni che farebbero apparire il marito Michele come un padre-padrone, devono essere contestualizzate nel momento in cui furono effettuate quando l’uomo, aveva scoperto le relazioni di sua moglie con altri uomini. Perché rischiare tanto? Se il marito avesse ucciso la Ceste prima di dare l’allarme avrebbe potuto prendersi tutto il tempo possibile, quantomeno sino al ritorno dei bambini da scuola. Perché Buoninconti avrebbe mai dovuto rischiare così tanto?

Aprirà nel 2016 il Museo del Palio di Asti

PalioIl Museo del Palio di Asti si farà ed aprirà nei primi mesi del 2016. Lo ha annunciato il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo nel corso di una visita al cantiere di palazzo Mazzola. La struttura medievale fu anche sede dell’Archivio storico. La visita al cantiere di restauro di palazzola Mazzola, che sorge  apochi metri dal Duomo, è servita per fare il punto sui lavori del Museo. Si tratterà di un museo multimediale e, oltre ad essere incentrato sul Palio di Asti, permetterà, proprio attraverso il Palio, di scoprire e riscoprire la storia della città. (altro…)

Rappresentante di gioielli di Alba rapinato ad Asti

gioielliereUn rappresentante di gioielli di Asti è stato rapinato sulla tangenziale sud della città sabato 7 marzo. Il gioielliere in viaggio sulla sua auto, di rientro da Valenza, è stato bloccato da due banditi che erano a bordo di un furgone. L’orafo è stato obbligato a scendere dalla macchina, I due uomini hanno potuto appropriarsi del ricco campionario di gioielli che il malcapitato aveva da poco ritirato. I rapinatori si sono poi dileguati lasciando l’uomo a piedi sulla tangenziale: uno dei due banditi è risalito sul furgone, l’altro ha preso l’auto del gioielliere, fuggendo. (altro…)

Anche il comune di Asti da il via al registro delle unioni civili

comune-astiIl consiglio comunale di Asti ha approvato con 22 voti a favore, 1 astenuto e 1 contrario l’ ordine del giorno presentato dal gruppo consigliare del Partito Democratico che promuove la costituzione di un registro delle unioni civili ovvero a parificare sotto il profilo dei rapporti e dei servizi offerti, le coppie di fatto non sposate legate da vincolo affettivo con le le unioni sposate di fatto. Per o consiglieri di maggioranza che hanno lavorato al documento: “L’obiettivo dell’odg è quello di rendere più evidente, sia dal punto di vista simbolico che pratico, (altro…)

Arresti in Piemonte per l’operazione Aba Chiara dopo la sentenza della Cassazione

carabinieriI Carabinieri del ROS di Torino, in collaborazione con i militari dei reparti specializzati 16 provvedimenti restrittivi per sedici, affiliati alla ‘ndrangheta, condannate in via definitiva nell’ambito del processo Alba chiara. Le catture sono avvenute a Torino, Alessandria, Asti e Cuneo. La Corte di Cassazione ha confermato le condanne pronunciate dalla Corte d’Appello di Torino nel processo Alba chiara sulla presenza della ‘ndrangheta nelle province di Asti, Alessandria e Cuneo. Le condanne oscillano tra 3 anni e un mese e 7 anni e mezzo.

Monferrato Express: collegamento bus da Asti, Alessandria e Casale con Expo Milano

expo2015Monferrato ed Esposizione Universale di Milano saranno più vicini. Le colline patrimonio dell’Unesco saranno infatti collegate all’Expo 2015 da un nuovo servizio autobus. Dal 2 maggio al 30 ottobre ‘Monferrato Express’, questo il suo nome, collegherà sette giorni su sette Asti, Alessandria e Casale Monferrato all’Expo. “Se è vero che il Monferrato è il nuovo Chianti – commenta l’assessore al Turismo di Asti, Andrea Cerrato – il servizio è l’inizio di un più ambizioso (altro…)

Palazzo Alfieri, parte l’ultimo cantiere. Il sindaco Brignolo assicura: “Si aprirà entro fine anno”

Busto_AlfieriLa giunta del comune di Asti, ha approvato martedì 3 marzo il progetto definitivo degli allestimenti interni di Palazzo Alfieri (mobili, arredi, pannelli informativi tradizionali e multimediali, etc.), per un investimento totale di 518.000 euro, finanziato con i fondi europei e regionali del PISU. Questo, finalmente, sembra essere l’ultimo tassello, per giungere alla definitiva conclusione dei lavori di ristrutturazione di Palazzo Alfieri ad Asti. “E’ la volta buona che sfatiamo la maledizione di Palazzo Alfieri ed entro la fine dell’anno riapriamo davvero la casa natale del trageda astigiano”. (altro…)