Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

20 - 10 - 2014

Asti

Abusi su una bambina di 10 anni. Arrestato pedofilo residente ad Asti

abusi-sui-minoriTre anni di abusi ai danni di una bambina di 10 anni. G.T., un uomo di 35 anni, campano di origine, ma residente ad Asti, è stato arrestato a Poggiomarino (Napoli), su ordinanza del tribunale di Vercelli per aver abusato sessualmente della figlia della sua ex convivente. Le violenze del pedofilo si sarebbero protratte dal 2011 all’aprile 2014, quando la bambina non aveva ancora compiuto i 10 anni. L’uomo è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale a Napoli.

Il vescovo di Asti: ”Stop campanilismo, comunità più ampie per attutire la crisi delle vocazioni”

francesco ravinale, vescovo astiDel calo delle vocazioni si parla da anni come di una realtà ormai consolidata; ma aver preso atto del problema non significa averlo affrontato, nè tantomeno risolto. Nei limiti delle proprie possibilità, ci prova invece ora monsignor Francesco Ravinale, vescovo di Asti, che ha vergato la nuova lettera pastorale “Vino nuovo in otri nuovi” proprio sul tema, dopo aver visto nella sua diocesi uscire – dal 2000 allo scorso anno – 63 preti, ed entrarne appena 10. Sempre restando ai numeri, al momento in seminario ci sono appena 14 (altro…)

Incendio in un bar ad Asti, probabile origine dolosa

vigili del fuocoUn incendio ha danneggiato un bar, la scorsa notte ad Asti. Le fiamme sono divampate in un locale in corso Alessandria all’incrocio con corso Casale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia. Dai primi accertamenti sembra che il rogo sia divampato in diversi punti del locale. Secondo le forze dell’ordine potrebbe trattarsi di un rogo di origine dolosa. Questo episodio si aggiunge ad una serie di avvenimenti simili che sono accaduti (altro…)

Cerutti: la vendemmia a Canelli è una vergogna, ma il comune non collabora – video

monica-ceruttiL’assessore regionale Monica Cerutti è stata in visita ad Asti per un incontro con le parti sociali e i sindaci del territorio per risolvere il problema di quella che ha definito “la vergogna della vendemmia di Canelli”. L’assessore ha pubblicato sul suo sito alcune considerazioni

Nelle colline dell’astigiano ogni anno si producono 120 milioni di bottiglie di vino. Si tratta del distretto produttivo dello Spumante e del Moscato. A occuparsi della gestione del lavoro della vendemmia sono alcune cooperative che assumono per due settimane circa braccianti dell’Est Europa che sono costretti a lavorare a condizioni lavorative e umane umilianti. (altro…)

Asti: bilancio positivo per Festival delle sagre e Douja d’Or

vino-doujaAd Asti è tempo di bilanci dopo Sagre e Douja d’Or. I giudizi sono positivi. I numeri parlano di un’affluenza superiore agli anni scorsi. Il banco di degustazione, con le sue 512 etichette Doc e Docg, ha raggiunto 23mila degustazioni. La Douja della Barbera e la Douja dell’Alta Langa hanno raggiunto le 8500 degustazioni. La Douja dell’Ai ha servito oltre 5500 calici di aperitivi. Per il Festival delle Sagre battuto ogni record di affluenza con oltre 600mila porzioni vendute nella due giorni di manifestazione. Esordio positivo anche per il Festival Collisioni, con oltre (altro…)

Canelli Wine Card, fine settimana tra cattedrali sotterranee e sfilate storiche

bottiSabato 27 e domenica 28 settembre, la capitale dello spumante si trasforma in un’enoteca a cielo aperto. Degustazioni, visite alle storiche cantine e momenti di intrattenimento per conoscere le eccellenze riconosciute patrimonio mondiale dell’umanità. Novità di quest’anno la Canelli Wine Card, pass per usufruire di degustazioni e sconti durante la manifestazione. Le visite guidate, naturalmente riguardo le storiche cattedrali sotterranee, ovvero le antiche e suggestive cantine della zona, scavate nella roccia. Organizzata dal Comune di Canelli e dall’enoteca regionale di Canelli e dell’Astesana, l’evento  giunge alla 16esima edizione, nell’anno del più importante traguardo per le colline del Moscato: l’inserimento di Canelli, delle cattedrali e della zona dell’Asti docg nella “World Heritage List” dell’Unesco. (altro…)

Palio di Asti: partita l’inchiesta su fornitura terra, la finanza in Comune

palio di astiCome anticipato ieri, ci sono sviluppi giudiziari dopo la verifica sulla terra della pista su cui si è corso il palio 2014. La Procura di Asti ha aperto un fascicolo ipotizzando la frode in commercio nella fornitura della terra per la pista dello storico Palio di Asti. L’indagine della magistratura sarebbe nata da una concorrente della ditta vincitrice dell’appalto (aggiudicato all’astigiana “Fa.Re”) che quest’anno non ha partecipato alla gara ma l’aveva fatto l’anno scorso, risultando battuta. Su ordine del procuratore Giorgio Vitari, la Guardia di finanza ha acquisito (altro…)

Asti, casalinga aggredisce poliziotti con una statuetta di Padre Pio

padre-pioPotremmo chiamarla arma impropria. Una donna di 32 anni di Asti, casalinga, ha utilizzato una statuetta di una trentina di centimetri per aggredire gli agenti di polizia che erano intervenuti per calmarla. Gli uomini del 113 erano stati chiamati dai vicini di casa dopo che la donna, a seguito di una lite familiare, era scesa in strada e con la stessa statuetta del santo aveva cominciato a danneggiare le auto in sosta. Quando gli agenti hanno provato a calmarla la donna ha rivolto la sua arma improvvisata contro di loro, ferendone uno. La donna è stata quindi arrestata (altro…)

Palio di Asti, la procura indaga sulla terra della pista

palio di astiUn Palio di Asti quello di quest’anno su cui l’attenzione della procura è stata davvero notevole. Sabato scorso i controlli sulle stalle e sui box per verificare doping o eventuali maltrattamenti agli animali. Oggi la verifica sulla terra della pista su cui il palio si è corso. Il procuratore della Repubblica Vicari ha infatti chiesto che venissero prelevati cmapioni della terra utilizzata per battere la pista. Su questi cmapioni verranno fatte delle analisi geologiche. Sotto inchiesta dovrebbero esserci gli atti dell’assegnazione dell’appalto all’impresa Fa.Re. ma per il momento non è stata ancora resa nota l’ipotesi di reato. (altro…)

La nazionale di ciclismo prepara sulle collinghe delle Langhe il mondiale di domenica 28

vincenzo-nibaliCampo base a Bra, all’hotel Cavalieri, e due giorni di allenamenti su e giù per le colline di Langhe e Roero. E’ il programma di martedì 23 e mercoledì 24 settembre della nazionale italiana di ciclismo, che nel fine settimana sarà impegnata in Spagna, a Ponferrada, nel mondiale di ciclismo. Il territorio sul quale si alleneranno Nibali, Aru e  compagni, oltre ad essere adatto con i suoi continui saliscendi è anche dotato di un panorama mozzafiato, da poco riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco. A guidare la comitiva il ct Davide Cassani. Mercoledì alle 18.00 partenza per tutti da (altro…)

Asti, scarcerato dopo 20 giorni il presunto rapinatore del bowling, a quell’ora era su Facebook

adescamento facebookAndrei Danila, 19 anni, romeno residente a Maretto, non era tra coloro che rapinarono la sala Bowling del centro commerciale Nuovo Borgo di corso Casale, ad Asti, portando via un bottino di 40 mila euro. Dopo 20 giorni di carcere il tribunale del riesamen ha deciso per la scarcerazione del giovane, che in quel momento non poteva trovarsi sul luogo della rapina. Le analisi effettuate, come richiesto dal suo avvocato, sul computer fisso di Danila, hanno infatti dimostrato che quel giorno, all’ora della rapina, il giovane era collegato al suo profilo facebook, proprio dal quel device fisso. Inoltre, rimase al computer per diverso tempo, anche per installare un nuovo programma. (altro…)

AAA cercasi giovani attori per il progetto “Vittorio Alfieri e l’Attore”

PROGRAMMA FESTIVAL CASTELNUOVO 2013AAA cercasi giovani attori per un progetto dedicato al drammaturgo Vittorio Alfieri. L’associazione culturale Parthenos, in collaborazione con il Consorzio Asti studi superiori polo universitario di Asti e con la direzione artistica di Marco Viecca, organizza per i mesi di ottobre e novembre 2014 un progetto rivolto ai giovani attori sotto i trentacinque anni dedicato al grande drammaturgo Vittorio Alfieri, dal titolo: “Vittorio Alfieri e l’Attore”. L’iniziativa, che prende vita alla vigilia dell’inaugurazione di Palazzo Alfieri e del relativo museo, che avranno luogo nel 2015, è tesa alla divulgazione della figura e del teatro di Alfieri e alla valorizzazione del territorio astigiano.  (altro…)

Asti verso le elezioni provinciali

Candidati Provincia di Asti

Candidati Provincia di Asti

E’ scaduto lunedì 22 settembre il termine per la presentazione delle liste elettorali per l’elezione di Presidente e Consiglio provinciale, i nuovi organi di governo delle Province previsti dalla legge n. 56 del 7 aprile 2014 “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni dei comuni”. Gli amministratori locali astigiani si sono accordati su un’unica lista di candidati  per il consiglio provinciale (dieci i membri prescritti dalla legge): Barbara Baino, sindaco di Mongardino, Vincenzo Calvo, consigliere comunale di Asti, Fabio Carosso, sindaco di Coazzolo, Marco Gabusi, sindaco di Canelli, Paolo Lanfranco, sindaco di Valfenera, Francesco Marengo assessore comunale a Castagnole Monferrato, Cristiano Massaia, sindaco di Aramengo, Flavio Pesce, sindaco di Nizza Monferrato, Angela Quaglia, consigliere comunale di Asti, Luca Quaglia, assessore comunale a San Damiano d’Asti. (altro…)