Ultimo aggionamento: 30-06-2015 - 11:30:14 | Oggi: caldo immigrazione spesopoli spaccio
Disatteso lo sgombero del campo Rom di Asti, si prepara l’intervento coatto

Disatteso lo sgombero del campo Rom di Asti, si prepara l’intervento coatto

18 maggio 2015 | ,

polizia-municipale.vigili-urbani-qpIl comune di Asti ha intrapreso una serie di azioni di contrast mirate a sgomberare un gruppo di nomadi, di origini slave, che da fine aprile si è installato in camper, nel parcheggio retrostante il vecchio Pam. La Polizia Municipale ha intrapreso ricorrenti controlli e lo scorso 30 aprile ha notificato alla titolare del primo camper rinvenuto nel piazzale l’ordinanza di “divieto di parcheggio e sgombero”. Il giorno successivo, il primo maggio, il mezzo era però ancora presente e non era stata eseguita l’intimazione, così la Polizia Municipale ha denunciato alla Procura della Repubblica la titolare del mezzo, sia per inottemperanza all’ordinanza di divieto di campeggio che per inottemperanza (altro…)

Ex alpino di 80 anni di Villanova Solaro muore all’adunata nazionale degli alpini dell’Aquila

17 maggio 2015 | , , ,

alpini-adunataUn ex alpino, Giovanni Giuseppe Vignolo, 80 anni, pensionato capogruppo della sezione Ana di Villanova Solaro è morto stroncato da un malore mentre stava per  sfilare per l’Adunata nazionale 2015 degli alpini in svolgimento a L’Aquila. Giuseppe Vignolosi è accasciato in via Strinella, nelle vicinanze della chiesa di Santa Rita. I suoi compagni hanno chiamato i soccorsi, ma per l’80enne non c’è stato nulla da fare. L’anno prossimo l’Adunata nazionale degli alpini si terrà ad Asti.

Omicidio Elena Ceste, il gip chiede il giudizio immediato per Michele Buoninconti

Omicidio Elena Ceste, il gip chiede il giudizio immediato per Michele Buoninconti

14 maggio 2015 | , ,

tribunaleIl drammatico giallo della morte di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d’Asti scomparsa da casa nel gennaio 2014 e poi ritrovata cadavere in un fossato a breve distanza da casa, segna un altro punto importante nella ricerca delle verità: il gip (giudice per le indagini preliminari) che si occupa dell’inchiesta, Giacomo Marson, ha chiesto il giudizio immediato per Michele Buoninconti, il marito della donna che era stato arrestato a fine gennaio di quest’anno ed è accusato di omicidio e occultamento del cadavere della moglie. Il gip ritiene sufficiente la raccolta di prove a carico dell’indagato e pertanto ha fissato la (altro…)

Incendio doloso distrugge Saloon Mastropizza a Settime

Incendio doloso distrugge Saloon Mastropizza a Settime

12 maggio 2015 | ,
© davis - Fotolia.com

© davis – Fotolia.com

Un incendio con ogni probabilità di origine dolosa ha quasi completamente distrutto il locale “Saloon Mastropizza” in frazione Meridiana di Settime ad Asti. L’incendio è scoppiato nel corso della notte e solo all’alba i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme. Nel corso del sopralluogo dopo aver spento l’incendio è stato trovato un vetro della cucina rotto dall’esterno verso l’interno e un vigilantes ha visto due uomini che si allontanavano verso i campi dopo essersi assicurati che le fiamme avessero attecchito. Il locale aveva riaperto da soli due mesi, dopo una chiusura di quasi due anni, con una nuova gestione. I titolari non avevano mai ricevuto minacce, ma il giorno dell’inaugurazione c’era stato un piccolo incendio partito dall’impianto elettrico. (altro…)

Aggredisce i Carabinieri con un coltello: arrestato

Aggredisce i Carabinieri con un coltello: arrestato

11 maggio 2015 | ,

carabinieri-qpUn uomo albanese di 36 anni, residente ad Asti, è stato arrestato dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Asti per minaccia, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. Il fatto è successo ieri nella tarda serata ad Asti, presso il bar Mariposa: al momento della chiusura del locale il proprietario è stato minacciato dall’uomo che, ubriaco, si è poi subito allontanato dal bar e diretto per le vie della città. Il proprietario del bar ha comunque dato l’allarme avvertendo il 113 e i Carabinieri si sono portati sul posto rintracciando l’uomo. (altro…)

‘Ndrangheta: arresti e perquisizioni tra Asti, Torino, Vercelli e Crotone

‘Ndrangheta: arresti e perquisizioni tra Asti, Torino, Vercelli e Crotone

7 maggio 2015 | , , , ,
© bepsphoto - Fotolia.com

© bepsphoto – Fotolia.com

I Carabinieri di Asti, coadiuvati dai militari dei locali comandi hanno eseguito, dalle prime luci di oggi, ad Asti e nelle province di Torino, Vercelli e Crotone, una vasta operazione contro la ‘ndrangheta con la notifica di 6 provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi dal gip del Tribunale di Torino su richiesta della Procura presso la Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo piemontese.
Nel corso dell’operazione sono state eseguite anche 22 perquisizioni nei confronti di altrettante persone coinvolte nella maxi inchiesta. I destinatari delle misure restrittive sono ritenuti presunti responsabili, a vario titolo, di un omicidio compiuto nell’astigiano nel settembre del (altro…)

Donati gli organi di Luca Marinelli, giovane morto in un incidente stradale

Donati gli organi di Luca Marinelli, giovane morto in un incidente stradale

7 maggio 2015 | ,
© Minerva Studio - Fotolia.com

© Minerva Studio – Fotolia.com

L’incidente è avvenuto lunedì scorso ad Asti, all’incrocio fra via Lessona e corso Matteotti. Luca Marinelli e Carlotta Beltracchini, entrambi diciassettenni, viaggiavano a bordo di uno scooter quando sono finito contro un furgone. Il ragazzo è morto a causa di ferite interne provocate dallo scontro, mentre la ragazza è salva ma in gravi condizioni. E proprio mentre i medici del Cto di Torino erano impegnati in un delicato intervento chirurgico per tentare di ridurre l’ematoma al capo di Carlotta, il corpo di Luca, presso l’ospedale di Alessandria dove è morto, subiva l’espianto di cuore, fegato, reni e cornee. (altro…)

Asti a misura di famiglia. Piazza Roma ospita Cuciniamo con Coco Optimo, evento per bambini e genitori

Asti a misura di famiglia. Piazza Roma ospita Cuciniamo con Coco Optimo, evento per bambini e genitori

5 maggio 2015 | , , , ,

PIAZZA ROMA MANIFESTO_OKAsti a misura di bambino e famiglia. Domenica 10 maggio alle 15 piazza Roma ospiterà l’iniziativa dedicata a piccoli e adulti: “Cuciniamo con Coco Optimo”. In collaborazione con il Comune di Asti, l’iniziativa è un evento collaterale alla mostra “Alle origini del gusto. Il cibo a Pompei e nell’Italia antica” allestita a Palazzo Mazzetti dal 7 marzo al 5 luglio, ma conta di diventare una ulteriore occasione per coinvolgere la città e far vivere la piazza quale luogo di condivisione, gioco e divertimento. Sarà proprio Coco Optimo, conosciuto fino ad ora come la mascotte della mostra disegnata in esclusiva dall’artista livornese Luca Vinciguerra, (altro…)

Quattro week end tra natura, arte e vino a Rocchetta Tanaro

Quattro week end tra natura, arte e vino a Rocchetta Tanaro

5 maggio 2015 | , , ,

colline astigiane-qpQuattro fine settimana tra natura, arte e vino. A  Rocchetta Tanaro, nell’astigiano, tra il 9 e il 31 maggio ogni week-end sarà caratterizzato da vernissage, appuntamenti e incontri.
 Si inizia sabato 9 maggio con la VII edizione del festival del paesaggio agrario, organizzato dall’associazione culturale Davide Lajolo, in collaborazione con l’unione collinare Via Fulvia, che prevede il convegno “La civiltà del fiume. Valorizzazione del territorio del Tanaro” alle 15.30 alla stazione ferroviaria. Si tratta di un incontro sulle tematiche legate alla qualità, gestione ed economia del paesaggio in relazione alla produzione vinicola e al patrimonio ambientale, dopo la recente iscrizione di Langhe-Roero e Monferrato nella Lista del Patrimonio Unesco. (altro…)

Asti, la polfer ferma tre ragazzi dopo un rave party

Asti, la polfer ferma tre ragazzi dopo un rave party

5 maggio 2015 | , ,

sequestro denaro POLFERDurante un servizio di vigilanza, la polizia ferroviaria di Asti ha fermato tre giovani italiani il cui atteggiamento, nervoso alla vista dei militari, li ha insospettiti. Inoltre, i ragazzi avevano partecipato ad un rave party nell’alessandrino e stavano, appunto rientrando ad Asti in treno. Rave durante il quale la polfer sospettava movimenti di droga. Perquisiti, i militari hanno individuato, su due dei ragazzi, una 19enne e un 17enne, rispettivamente di Alba e Catania, eroina, marijuana e ketamina, già confezionate in piccole dosi per un totale di quattro grammi, più attrezzatura per la preparazione, tra cui un bilancino di precisione e la somma di 120 euro in contanti, probabilmente provento dello spaccio. (altro…)

Canelli, madre e figlio trovati morti in casa: ipotesi doppio suicidio

Canelli, madre e figlio trovati morti in casa: ipotesi doppio suicidio

4 maggio 2015 | ,

auto-carabinieri-qpPotrebbe trattarsi di un doppio suicidio. Madre e figlio, di 51 e 28 anni, sono stati trovati morti nella loro abitazione di Canelli, in provincia di Asti. Secondo una prima ipotesi formulata dai carabinieri, intervenuti sul posto dopo l’allarme dei famigliari che non li vedevano da un paio di giorni, si tratterebbe di un duplice suicidio. La donna, che aveva problemi di droga, e il figlio avrebbero ingerito un elevato quantitativo di barbiturici. In casa è stato trovato un biglietto nel quale (altro…)

Treni: i sindaci Fassino e Doria chiedono l’Alta Velocità tra Torino e Genova

Treni: i sindaci Fassino e Doria chiedono l’Alta Velocità tra Torino e Genova

30 aprile 2015 | , , ,

Frecciarossa-qpUn incontro per discutere il collegamento ad Alta Velocità tra le città di Genova e Torino. E’ quanto chiedono i sindaci dei capoluoghi piemontese e ligure, Piero Fassino e Marco Doria, in una lettera inviata questo pomeriggio all’amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Michele Elia. “Grazie all’alta velocità – scrivono i due sindaci – l’Italia è diventata un paese più moderno, più coeso, più competitivo. E sono evidenti e riconosciuti i benefici sulle attività economiche, sociali e culturali sulla vita delle persone e della comunità. Così come l’alta velocità (altro…)

Amianto: nell’astigiano 87 casi di mesotelioma maligno. 71 sono già morti

Amianto: nell’astigiano 87 casi di mesotelioma maligno. 71 sono già morti

30 aprile 2015 | , ,
foto Pumbaa80

foto Pumbaa80

Lo Spresal dell’Asl di Asti, fra il 2006 e il 2015, si è particolarmente concentrato sullo studio di casi dei mesotelioma maligno, tumore provocato dall’esposizione alle fibre aerodisperse dell’amianto. Questo lavoro ha portato alla luce 87 casi, di cui 57 uomini e 30 donne, di mesotelioma maligno. Di questi, 71 sono purtroppo già morti. Nonostante siano passati ben 23 anni dalla messa al bando di questa fibra in Italia, l’amianto continua a mietere vittime, più di 4 mila all’anno nel nostro Paese.

(altro…)

883.808 euro di debito per il comune astigiano

883.808 euro di debito per il comune astigiano

29 aprile 2015 | ,
foto Palladino Neil

foto Palladino Neil

Un debito di 883.808 euro e un decreto ingiuntivo. E’ questo il fatto che hanno portato alla luce i consiglieri comunali del comune di Asti, Angela Quaglia e Piero Ferrero, con un’interrogazione in cui chiedono chiarimenti al sindaco. A quanto pare, solo fino a tre anni fa il conti del Comune erano in ordine. Ora, invece, il municipio astigiano deve affrontare una realtà decisamente poco chiara e molto complessa. Il debito, è il risultato di pagamenti che il Comune deve alla società Manutencoop (altro…)

Canelli, termina il 1° maggio la mostra fotografica, nel centro città, dei partigiani locali

Canelli, termina il 1° maggio la mostra fotografica, nel centro città, dei partigiani locali

28 aprile 2015 | , , , ,
Mostra "I volti della Libertà"

Mostra “I volti della Libertà”

Prosegue fino a venerdì 1 maggio, quindi ancora pochi giorni, la mostra itinerante “I volti della libertà”, percorso fotografico su momenti e protagonisti della lotta di Liberazione che si snoda nelle vetrine dei negozi del centro di Canelli. L’iniziativa, ideata nel 70esimo anniversario della Resistenza da associazione Memoria Viva e Israt (dal cui archivio storico è tratta buona parte delle immagini), sta destando attenzione tra canellesi e turisti a passeggio in piazza Cavour, nelle vie Roma, Giuliani, Filippetti e in corso Libertà. Tra le ultime fotografie a comparire, quella concessa da Giovanni Araldo, con ragazzini e adulti che posano insieme a un gruppo di loro concittadini liberati dai campi di concentramento. (altro…)

Arrestato per aggressione e minacce di morte contro il figlio

Arrestato per aggressione e minacce di morte contro il figlio

27 aprile 2015 | ,
© Massimo De Candido - Fotolia.com

© Massimo De Candido – Fotolia.com

Un uomo di cinquant’anni, pregiudicato di Giarole in provincia di Alessandria, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Asti per stalking e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, ha aggredito e minacciato di morte il figlio ventunenne. Sabato, nel tardo pomeriggio, l’uomo si è recato a casa del figlio a Moncalvo, provincia di Asti, e lo ha aggredito e minacciato di morte. Era già stato in passato denunciato per stalking dal figlio dopo avere commesso vari atti di violenza e minacce a seguito della separazione dalla moglie. Quando i carabinieri sono giunti sul luogo del fatto, la casa del giovane, hanno trovato il 50enne (altro…)

Monferrato Greenway: una pista ciclabile nel verde delle colline astigiane

Monferrato Greenway: una pista ciclabile nel verde delle colline astigiane

27 aprile 2015 | , ,
foto Incola

foto Incola

Si chiama Monferrato Greenway ed è la proposta seria e concreta alla quale sta lavorando il gruppo di minoranza consigliare di Moncalvo, la MoncalvoViva, insieme ai comuni di Asti e Casale Monferrato Un progetto tanto ambizioso quanto utile ed ecocompatibile: una ciclovia immersa nel verde, fra le colline e le strade sterrate della fondovalle da Casale a Moncalvo. Non esiste ancora un progetto vero e proprio e nemmeno una stima dei costi, ma le idee sono decisamente chiare anche perché la realizzazione di questa pista ciclabile sulle colline del Monferrato, porterebbe parecchi vantaggi, a livello sia economico, sia turistico. (altro…)

Grandi opportunità in Cina per il Monferrato e i suoi prodotti

23 aprile 2015 | , , ,

colline monferratoSi terrà domani pomeriggio presso Casa dell’Asti, un incontro fra l’assessore al Turismo di Asti Andrea Cerrato, produttori e imprenditori locali, Massimo Ceccarelli e Giorgio Capecchi, impegnati da anni nel dialogo turistico–commerciale tra la Cina e l’Italia. L’incontro è così intitolato: “Opportunità per il Monferrato in Cina: ItalyCity a Xi’an”. Esiste infatti in territorio cinese, nella provincia dello Shaanxi, un’importante opportunità di livello economico e turistico per il Monferrato e per i suoi prodotti. (altro…)

Il patron di Grissitalia agli arresti domiciliari per frode fiscale di oltre 3 milioni di euro

Il patron di Grissitalia agli arresti domiciliari per frode fiscale di oltre 3 milioni di euro

23 aprile 2015 | ,
© bluehand - Fotolia.com

© bluehand – Fotolia.com

Cesare Dagna, 71 anni, patron di Grissitalia, è agli arresti domiciliari mentre altre quattro persone, i figli Massimo e Roberto di 45 2 42 anni e Graziano Brandino, 53 anni, e Franco Aresca, 40, sono in carcere, su ordine del giudice per le indagini preliminari savonese Fiorenza Giorgi. L’accusa è di associazione per delinquere e di ripetute frodi fiscali dal 2009 al 2014. Quella messa su dall’imprenditore di Momborcelli, in provincia di Asti, titolare della famosa azienda di panificazione, è una presunta organizzazione criminale che in questi anni ha creato un danno erariale di circa 3,5 milioni di euro.  (altro…)

Asti è quasi pronta ad inaugurare il Museo Nazionale Partigiano Garibaldi

Asti è quasi pronta ad inaugurare il Museo Nazionale Partigiano Garibaldi

21 aprile 2015 | , , , ,

Riunione Israt Asti qpQuasi ultimati i lavori del “Museo Nazionale della Divisione Italiana Partigiana Garibaldi”, da inaugurarsi il prossimo martedì 2 giugno. “Ci siamo dati una scadenza ravvicinata e quindi ambiziosa – spiega Fabrizio Brignolo, sindaco di Asti – ma questa lotta contro il tempo, difficile ma non impossibile, è finalizzata a inaugurare un museo di importanza nazionale, che raggrupperà cimeli fino ad oggi sparsi tra Firenze e Roma,  in occasione della Festa della Repubblica. E’ una gioia poter avere il Museo Nazionale nella città di Carlo Bortoletto, che aveva militato nella Divisione Garibaldi, presidente nazionale dell’associazione veterani e reduci garibaldini, presidente dell’associazione nazionale partigiani d’Italia della nostra provincia, oltre che un caro amico“.  (altro…)

Grazie alle segnalazioni dei cittadini, arrestati ad Asti tre uomini dopo un furto a un compro oro

Grazie alle segnalazioni dei cittadini, arrestati ad Asti tre uomini dopo un furto a un compro oro

21 aprile 2015 | ,
© Massimo De Candido - Fotolia.com

© Massimo De Candido – Fotolia.com

L’allarme ere scattato grazie alla segnalazione di un cittadino astigiano, che nella notte fra sabato e domenica scorsi aveva notato la vetrina in frantumi di un negozio compro oro. Sul posto si era recata immediatamente la polizia, che aveva potuto accertare che qualcuno aveva distrutto la vetrata con una mazza di ferro, per introdursi all’interno del locale e fare razzia. Gli agenti avevano iniziato a pattugliare la zona, mentre un’altra chiamata giungeva alle forze dell’ordine: un altro cittadino diceva di aver visto tre uomini introdursi in maniera furtiva in un condominio della zona, (altro…)