Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

24 - 11 - 2014

Asti

Emergenza abitativa ad Asti: il Comune cerca alloggi privati

sfrattiAnche ad Asti gli sfratti sono in aumento e nell’ultima graduatoria dell’emergenza abitativa approvata nel mese di luglio sono 120 i nuclei familiari e una cinquantina le nuove domande che attendono di essere esaminate e inserite. I dati mettono in evidenza che nel 2013 sono stati assegnati complessivamente 70 alloggi di edilizia sociale di cui 42 da graduatoria ATC e 28 in emergenza (la legge 3/2010 prevede la possibilità di riservare all’emergenza fino al 50 % delle case disponibili). Nel corso del 2014 sino ad oggi sono stati assegnati formalmente 13 alloggi da graduatoria ATC e 11 da graduatoria emergenza e sono in corso di assegnazione quindici alloggi nuovi in Via Perroncito di cui quattro saranno assegnati al’emergenza. “E’ evidente come l’accesso alle case popolari non possa rappresentare una soluzione per tutti (altro…)

In carcere pluripregiudicata di Asti. Dal 2006 ad oggi usava lo stesso modus operandi per truffare banche e tabaccherie

Francesca Casale

Francesca Casale

Pluripregiudicata astigiana arrestata, nei giorni scorsi, tramite ordine di carcerazione del tribunale di Pavia. La donna, Francesca Casali, 34enne, residente ad Asti, già soggetta a misura di sorveglianza sino allo scorso mese di agosto, è finita nei guai ulteriormente grazie alle indagini dei carabinieri astigiani che hanno attribuito a lei una serie di truffe e reati affini, ai danni di istituti di credito e tabaccherie. La giovane si faceva ricaricare su carte Postepay, somme da 250 euro ad ogni singola operazione, senza però provvedere al pagamento subito dopo la ricarica, accampando scuse varie, come ad es. quella di aver dimenticato il portafoglio a casa e di doversi recare subito lì a pendere la somma e consegnarla al negoziante. Poi, però spariva. (altro…)

Sfilano astigiani ed alpini alla commemorazione dell’alluvione 1994

Fiaccolata con gli alpini ad Asti

Fiaccolata con gli alpini ad Asti

Gli astigiani hanno risposto all’appello degli alpini e, lo scorso fine settimana, 8-9 novembre, hanno sfilato durante la fiaccolata per ricordare l’alluvione del ’94. Giunti in piazza San Secondo gli sfilanti hanno ascoltato l’intervento di Fabrizio Brignolo, sindaco di Asti e di Adriano Blengio, presidente della sezione astigiana dell’Ana (Associazione nazionale alpini). Il sindaco ha ricordato come l’alluvione abbia segnato le vite di molti in maniera indelebile e di come la Città abbia saputo ricostruirsi. Un pensiero è stato rivolto alle aziende che non hanno retto il colpo e non hanno potuto risollevarsi e alle persone morte, non perché travolte dalla furia dell’acqua, ma perché non hanno retto all’impatto emotivo della vista della distruzione della propria casa o del proprio negozio. (altro…)

Centomila euro per un tartufo all’asta mondiale ad Alba

tartufo biancoUn miliardario di Hong Kong ha speso 100mla euro per un tartufo bianco, il pezzo più ambito dell’asta mondiale del tartufo che si è svolta domenica 9 novembre al castello di Grinzane Cavour in collegamento tv con il ristorante 8 e mezzo Bombana di Hong Kong, l’unico tre stelle Michelin italiano fuori dai confini italici. Il tartufo più pagato, del peso di circa un chilogrammo, e già partito verso la Cina su un aereo appositamente prenotato. Il ricavato dell’asta sarà devoluto ad iniziative benefiche in Piemonte e a Hong Kong. (altro…)

Nuovo Allerta Meteo sul Piemonte: codice arancione sul basso alessandrino, giallo sul Piemonte settentrionale, rosso sulla Liguria

protezione-civile-piemonteUn nuovo marcato peggioramento del tempo è atteso sul Piemonte nella notte fra domenica e lunedì per l’arrivo di una profonda perturbazione atlantica sul Mediterraneo. Forti e persistenti precipitazioni sono previste sul settore orientale della regione: le zone più colpite saranno quelle dell’Alessandrino, per il transito di forti temporali dalla Liguria quelle del Verbano, biellese, alto novarese e vercellese. La quota delle nevicate sarà intorno ai 2000 metri. Gli aggiornamenti per #allertameteopm su Twitter. E’ previsto di nuovo un’allerta arancione  di moderata criticità per la giornata di lunedì sul basso alessandrino e allerta gialla sul settore settentrionale.  Per precauzione, lunedì  scuole chiuse a Gavi, Serravalle, Voltaggio e Stazzano (altro…)

Il Museo del Balun: online il museo virtuale degli sport sferistici – fotogallery

museo-balonE online da più di un anno il Museo del Balun meglio definito come il Museo virtuale degli sport sferistici: una raccolta di materiale storico e recente relativo ai giochi della palla in Italia e nel mondo. Un viaggio per scoprire discipline note e meno note dal tennis al bracciale, al pallone elastico oggi pallapugno, al tamburello, alla pelota e altri sport ancora in Europa e nel mondo che sono parte della cultura, della storia e della tradizione di vari popoli. La raccolta è frutto della ricerca di anni da parte di Luca Giaccone e Romano Sirotto e delle fotografie di  Matteo Ganora.  La speranza dei creatori del museo, presente anche su Facebook,  è  che dal mondo vituale il Museo del Balon possa un giorno diventare reale con una sua casa aperta a tutti. (altro…)

Meteo: tornano le piogge con picchi molto forti sul basso Piemonte

pioggiaLa parentesi soleggiata volge al termine. E’ infatti in arrivo una nuova intensa perturbazione sul Piemonte. Secondo le previsione dell’Arpa Piemonte le prime piogge le vedremo cadere già domani mentre ci saranno precipitazioni diffuse lunedì e martedì con “picchi molto forti” sul basso Piemonte al confine con la Liguria di Levante e sul Verbano. Il maltempo dovrebbe quindi concentrarsi sulle stesse aree colpite dai nubifragi di metà ottobre e dalle abbondanti piogge di inizio settimana. La quota neve non dovrebbe scendere sotto (altro…)

A Canelli eretta la stele che commemora l’alluvione in Piemonte nel 1994

canelli alluvione 20 anniCanelli ha voluto commemorare il ricordo dell’alluvione nel suo ventesimo anniversario, alla presenza di autorità locali e cittadini, molti dei quali, a suo tempo, hanno lavorato, dopo il disastro ambientale, per risollevare le sorti del paese e della sua gente colpita, in diversa misura, negli affetti e nelle cose. Affollata, quindi la manifestazione canellese. Presente anche la banda cittadina che ha raggiunto il luogo dove è stata scoperta una stele che ricorda l’evento e il sostegno offerto dalla Città di Trento.  (altro…)

Asti si prepara alla sua fiera regionale del tartufo

Foto tratta da: http://www.comune.asti.it/pagina906_fiera-del-tartufo.html

Foto tratta da: http://www.comune.asti.it/pagina906_fiera-del-tartufo.html

Confermata la formula che ogni anno porta nel centro storico di Asti migliaia di persone in occasione della fiera regionale del tartufo che si terrà sabato 15 e domenica 16 novembre. Dall’alba al tramonto  le vie del centro saranno animate dal mercato tipico piemontese, dalle marmellate ai salumi, dalle verdure di stagione all’eccellenza artigiana, sabato in piazza Statuto e domenica anche in piazza Libertà, portici Anfossi e corso Alfieri. Il cuore della città, piazza San Secondo, sarà dedicato a “sua maestà il Tartufo Bianco”, con le postazioni dedicate ai “Trifulao” e alle associazioni di categoria agricole, con Agriturist, Anga, Confagricoltura e Cia. Incontri, degustazioni, vendita di prodotti biologici accompagnati dai vini del territorio e degustazioni guidate di piatti a base di Tartufo Bianco. (altro…)

Asti: conto alla rovescia per il bagna cauda day

bagna-caudaIl Piemonte punta sulle tradizioni e Asti, in particolare celebra il Bagna Cauda Day. Promosso dalla rivista Astigiani, si tratta di una festa della durata di un fine settimana, da venerdì 21 a domenica 23, durante il quale, naturalmente si gusteranno i piatti tipici locali, in accordo con molti ristoranti dell’astigiano, Monferrato, Langa e Roero. Regina tra le pietanze, la bagna cauda. Prezzo fisso in tutti i locali che la propongono. Inoltre, in centro Asti, sotto i portici di piazza delle Erbe e San Secondo, si apre al pubblico il Bagna Cauda Market, ovvero banchi di verdure, acciughe, olio per realizzare la bagna in casa con il classico fujot, il contenitore in terracotta con caminetto e lumino per scaldare. (altro…)

Beccato con le mani nel sacco, mentre rubava capi d’abbigliamento a Casale Monferrato

carabinieriArrestato dai carabinieri di Casale Monferrato un giovane cittadino albanese, residente nell’astigiano. I militari lo hanno fermato in flagranza di furto mentre lui, Seiti Basaber, 29enne, oltrepassata la cassa di un supermercato locale, stava fuggendo con la refurtiva, alcuni capi di abbigliamento del valore di 150 euro, circa. I carabinieri lo hanno perquisito scoprendo che aveva sottratto, poche ore prima, altro vestiario da un negozio del vercellese, ma stavolta di valore maggiore, 400 euro. (altro…)

Arrestato ad Asti un gommista incensurato di 35 anni: teneva in magazzino 163 kg di hashish

HASHISHDi mestiere faceva il gommista, ma l’attività con cui manteneva il proprio tenore di vita aveva a che fare con tutt’altro che non gli pneumatici. E’ stato arrestato oggi dai carabinieri perchè sul posto di lavoro conservava dell’hashish, molto hashish, addirittura 163 chilogrammi. L’arrestato, 35 anni, italiano e incensurato, li aveva accuratamente suddivisi in più di 1500 piccoli panetti, che avrebbe poi rivenduto ricavandone un totale di circa 700.000 euro; l’Arma lo ha fermato prima che smerciasse l’enorme quantità di stupefacente, ma le (altro…)

Ad Asti fiaccolata per ricordare l’alluvione del ’94

Riunione in Comune pro iniziativa commemorazione alluvione

Riunione in Comune pro iniziativa commemorazione alluvione

Sabato 8 novembre una fiaccolata, alla quale sono invitati tutti i cittadini, percorrerà la città per ricordare l’alluvione del 1994, partendo da piazzetta Volontari del l’alluvione e concludendosi in piazza San Secondo. La fiaccolata concluderà una giornata di lavoro dei volontari dell’Associazione nazionale alpini che hanno deciso di commemorare la ricorrenza con un intervento straordinario di riqualificazione del boschetto dei partigiani. È questa, organizzata dall’Ana, in collaborazione con la Città di Asti e la fondazione cassa di risparmio di Asti, una delle manifestazioni che lascerà il segno nell’ambito delle commemorazioni dell’evento alluvionale.  (altro…)