Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

23 - 11 - 2014

Trasporti

Pedonalizzazione via Roma, ci siamo. Ok anche per altre 5 strade. Perplessità su corso Grosseto

via-romaUno dei cavalli di battaglia di Piero Fassino durante la sua campagna elettorale per le amministrative di due anni fa era stata “centro città tutto pedonale”. Da allora, le chiusure al traffico sono procedute a passo di lumaca, anzi sono rimaste pressochè al palo, ma ora è giunto il tempo per una delle più attese: quella di via Roma. Ieri in Sala Rossa ecco Claudio Lubatti presentare le risorse necessarie: ben 3 milioni di euro, più del previsto. E qui, è subito scattata la discussione sull’utilizzo migliore di questo tesoretto: l’Assessore (altro…)

A Torino in arrivo #Uber, l’app che fa concorrenza al taxi

this-radical-iphone-6-concept-completely-reimagines-the-worlds-favorite-smartphoneUber è il servizio che permette di prenotare un’auto con conducente via smartphone, utilizzando l’apposita applicazione e pagando con carta di credito. Nei mesi scorsi l’app è entrata nel mirino dei tassisti milanesi che hanno protestato vivacemente giudicandola illegale sul piano della concorrenza. Come preannunciato, si fa sempre più concreto lo sbarco del servizio Uber anche sotto la Mole.  “I vertici della società californiana confermano l’arrivo in città anche se non precisano nulla di più su quale, o quali, saranno i servizi disponibili” (altro…)

Esposito: “Se la Tav costa davvero 7 miliardi, proporrò mozione in Parlamento per cancellare l’opera”

esposito-È innanzitutto una richiesta di spiegazioni quella che il senatore del Pd Stefano Esposito. “Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato documenti di RFI dai quali risulterebbe che, contrariamente a quanto deciso e discusso fino a d oggi nelle aule parlamentari, il costo della tratta internazionale della Torino-Lione non sarebbe di 2,9 miliardi ma di 7 miliardi. Questa novità sarebbe frutto di un accordo di programma tra Ministero dei Trasporti e RFI, di cui nessuno era a conoscenza, men che meno il Parlamento”. Il senatore di Moncalieri sul suo blog personale chiede (altro…)

Sauna o bagno turco? All’aeroporto di Torino Caselle “atterra” una beauty farm

aeroporto-caselleTorino Caselle diventerà il primo aeroporto italiano con beauty farm inclusa. Sono infatti ad uno stadio molto avanzato le trattative tra la Sagat, che gestisce lo scalo, e una società termale. E così all’arrivo o alla partenza i passeggeri in transito da Caselle avranno l’opportunità di sauna o un bagno turco. La novità si inserisce all’interno di un programma di rinnovamento dello scalo che negli ultimi mesi sta facendo segnare progressi nella crescita dei passeggeri. I grandi marchi sembrano così credere nello scalo: dopo la Venchi “cioccogelateria” arriverà Tiger, la catena danese di prodotti di ogni genere di buona qualità a basso prezzo. In programma, tra le altre cose, anche (altro…)

Incidenti in Piemonte: meno vittime, ma a morire sono sempre più i giovani

cartello incidenteSulle strade piemontesi si muore di meno, ma a rimetterci la vita sono spesso i giovani. Incoraggianti i dati presentati oggi dal Centro di Monitoraggio Regionale della Sicurezza stradale e relativi all’anno 2013: lo scorso anno in Piemonte ci sono stati 11.152 incidenti, il 7% in meno rispetto al 2012, con 259 morti (-9%) e 16.363 feriti (-7%). A livello nazionale, le strade piemontesi sono le seste meno sicure d’Italia, le quinte se consideriamo gli incidenti con vittime, ma il trend degli ultimi anni è in netto miglioramento. Tra il 2000 ed il 2010 la riduzione della mortalità è stata del 42%, dimezzata poi (altro…)

Gli autovelox a Torino da lunedì 27 ottobre a sabato 1° novembre 2014

autoveloxCome ogni inizio settimana, la Polizia Municipale di Torino rende noti i tratti stradali del capoluogo del Piemonte in cui la velocità delle automobili sarà controllata elettronicamente, tramite sistemi Autovelox e Teleteaser, al fine di tutelare la sicurezza stradale e ridurre la possibilità di incidenti. Ecco la lista dei luoghi dove potrebbero essere posizionate le apparecchiature di controllo a Torino da lunedì 27 ottobre a sabato 1° novembre 2014.
Località della settimana da lunedì 27 ottobre a sabato 1° novembre 2014 (altro…)

XXI Ecosistema Urbano: Verbania in vetta alla classifica, Torino e Alessandria le peggiori del Piemonte, exploit di Vercelli sulla differenziata

ecosistema-urbanoInquinamento atmosferico a livelli d’emergenza e tasso di motorizzazione in crescita, gestione dei rifiuti altalenante e trasporto pubblico in crisi. Questo il quadro che emerge dalla ventunesima edizione di Ecosistema Urbano, il rapporto di Legambiente sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia italiani, realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore e presentato oggi a Torino (in streaming su Quotidiano Piemontese). Le prime cinque città in classifica sono Verbania, Belluno, Bolzano, Trento e Pordenone ma per capire la brutta aria che tira nei nostri centri urbani basta sbirciare le prestazioni dei comuni che dovrebbero essere al top (altro…)

Sopralluogo al campo rom di Borgaro dopo la proposta di bus separati – le riprese tra le baracche dei nomadi

20141026_162448 (FILEminimizer)È iniziato tutto molti anni fa con la creazione del campo nomadi nei pressi di strada dell’aeroporto, tra Torino e Borgaro. Poi anni di convivenza difficile sia per il ripetutto lancio di sassi dai cavalcavia che si affacciano sull’autostrada, sia per i furti e le rapine a cadenza quasi quotidiano che avvengono sui pullman della linea 69 che percorre quella tratta e riporta a casa i rom. La questione è tornata d’attualità dopo le polemiche sulla proposta del sindaco di Borgaro Torinese di far saltare ai mezzi della Gtt la fermata nei pressi del campo, popolato dagli oltre 150 serbi e bosniaci (più alcuni abusivi), utilizzando per questi ultimi una linea “dedicata”. Il capogruppo di Fratelli d’Italia e An in Consiglio Regionale e Comunale, Maurizio Marrone, ha organizzato ieri (altro…)

Proposta dell’amministrazione di Borgaro Torinese a Gtt : il 69 si sdoppia, un bus per gli italiani, uno per i rom

busIl sindaco di Borgaro Claudio Gambino e l’assessore ai trasporti Luigi Spinelli hanno interpellato Gtt a proposito della linea 69 che unisce piazza Stampalia a Borgaro passando davanti a uno dei campi nomadi più grandi della città, chiedendo l’introduzione di nuovi pullman, con telecamere,  la modifica del percorso del 69 e anche di sdoppiare la linea in modo che ci siano due tipi  di bus separati, uno per italiani e uno per rom con capolinea al campo nomadi.

La situazione a Borgaro è bollente per violenze, aggressioni e problemi assortiti. Racconta il Bombarolo (altro…)

Gtt ha finito i soldi, da dicembre bus e tram potrebbero fermarsi alle 21

gttA lanciare l’allarme è direttamente Walter Ceresa, il presidente di Gtt. I soldi non ci sono, nemmeno quelli che erano già stati stanziati. La soluzione è tagliare il servizio. Così Gtt potrebbe decidere da dicembre di fermare le corse di bus e tram alle 21.00 o in alternativa di fermare tutto per un mese intero. Il problema, l’ultimo in ordine di tempo, deriva dall’annuncio arrivato due giorni fa che la Regione non pagherà 14 dei 180 milioni che avrebbe dovuto pagare quest’anno. Si tratta dei soldi dell’anno in corso, quelli già stanziati, non di soldi futuri. Non c’è quindi il tempo di riorganizzare le spese, perchè le spese sono già state effettuate. Così verrà a mancare il 24% del finanziamento del 2014, invece del 15% che era atteso. (altro…)

Gtt: “A Torino non ci sarà sciopero, venerdì 24 ottobre mezzi pubblici regolari”

gtt“Lo sciopero nazionale di 24 ore indetto dall’organizzazione sindacale Usb per venerdì 24 ottobre, a Torino è stato revocato a seguito della prescrizione della Commissione di garanzia”. E’ quanto si legge sul sito internet del Gruppo Torinese Trasporti e “pertanto venerdì 24 ottobre il servizio dei trasporti pubblici a Torino sarà svolto in modo regolare”. Tuttavia, scrive ancora Gtt, “causa possibile adesione allo sciopero da parte del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato dalle ore 9.00 alle ore 17.00 di venerdì 24 ottobre non è però garantito il servizio (altro…)

Porfido e pietra, Torino stanzia 875.000 euro per aggiustare le buche nelle vie e piazze del centro

torino pavimentazione porfido asfaltoLe buche nelle pavimentazioni storiche (o “antichizzate”) del centro, quelle con le trame disegnate da cubetti di porfido, non sono solamente antiestetiche allo sguardo del passante e del turista – specie quando orrendamente rabberciate con asfalto – ma anche pericolose, perchè nel giro di poco tempo danno inevitabilmente origine a sprofondamenti e dislivelli che mettono a rischio il passo di chi cammina. Per questo, la Giunta Comunale ha approvato un progetto che prevede la risistemazione di quei tratti di strade e (altro…)

Viaggio da incubo su un Frecciarossa da Salerno a Torino: fermi per 3 ore fra Settimo e Stura

frecciarossa-trenoIl Frecciarossa 9576 è rimasto per tre ore bloccato tra la stazione di Settimo e quella di Torino Stura per la rottura del locomotore del convoglio. Trenitalia ha tentato di farlo ripartire per poi decidere di mandare un nuovo locomotore a trainare il convoglio alla stazione Stura. Il locomotore è però arrivato con incomprensibile ritardo. In attesa dei soccorsi il macchinista del treno ha aperto le porte per ovviare al blocco del sistema di aria condizionata. Sul convoglio si sono verificate scene di panico e l’acqua del bar è presto finita. Il treno, che era partito alle 13:15 da Salerno e sarebbe dovuto arrivare a Torino alle 19:40, (altro…)