Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

31 - 01 - 2015

Trasporti

Torino Porta Nuova: fissato al 2016 nuovo termine dei lavori

porta-nuovaLa conclusione del restauro delle facciate storiche della stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova è prevista nella primavera 2016. A dare l’annuncio, l’amministratore delegato di Grandi Stazioni, Paolo Gallo. I lavori di restyling, interrotti per il fallimento dell’azienda che aveva vinto la gara d’appalto, ripartiranno all’inizio del 2015. Entro un mese sarà presentato il progetto che verrà presentato alla Soprintendenza. Già a fine 2015 sarà terminato il parcheggio sotterraneo da 250 posti auto in (altro…)

Trolley festival: domenica con i tram storici in piazza Castello a Torino

Foto: Associazione Torinese Tram Storici

Foto: Associazione Torinese Tram Storici

Domenica 7 dicembre 2014, l’Atts. Associazione Torinese Tram Storici, organizza la nona edizione del “Trolley festival”, evento classico dell’inverno torinese. “La flotta dei tram storici, restaurati e risplendenti, si riunirà in piazza Castello nel consueto orario 10-18. L’evento vedrà ben sei tram in servizio contemporaneamente, impegnati nelle due linee speciali che porteranno turisti e torinesi in giro per il centro cittadino: una partenza ogni tre minuti” fa sapere l’associazione. Si viaggerà su motrici di Torino e Roma, oltre che sull’unico tram di Bologna in servizio; queste vetture, costruite tra il 1911 e il 1949, trasporteranno i passeggeri lungo le vie più belle di Torino, mostrando “una città inedita e affascinante” (altro…)

Bls aumenta i collegamenti col Vco, crescono i treni per i frontalieri

treni-blsLa buona notizia per i frontalieri del Vco arriva dalla Svizzera. La società Bls (Bern-Lötschberg-Simplon) ha infatti annunciato di voler potenziare i collegamenti con il Vco. Stephanie Hofer, rappresentante delle Bls, ha spiegato i motivi del nuovo impegno della società:

Per Bls la linea del Sempione è di grandissima importanza. E’ nelle nostre intenzioni acquisire il traffico regionale e il trasporto di veicoli sul Sempione dalla fine del prossimo anno. (altro…)

Expo 2015 a Torino: nuova area camper in piazzale Caio Mario

CamperLa Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo di realizzazione di un’area di sosta per i camper all’interno del parcheggio “Caio Mario”. Il provvedimento rientra nella definizione delle aree da destinare a campeggio e sosta camper in previsione degli eventi legati ad Expo 2015. L’area, che sarà attrezzata e gestita da GTT che ha elaborato il relativo progetto e che già gestisce il parcheggio, corrisponderà al 40% circa degli attuali 28 mila metri quadrati e potrà ospitare 57 camper sul lato di via Rignon: resteranno disponibili 460 posti auto. Prevista la sostituzione del sistema di automazione e la realizzazione di bagni con docce e di un “vending corner” nel fabbricato che (altro…)

#AllarmemeteoPM Gli aggiornamenti in diretta sulla situazione del maltempo in Piemonte

murazziAllarme Maltempo in provincia di Torino e di Asti per la situazione del Po, del Tanaro e di altri fiumi e torrenti collaterali. A Piossasco due scuole sono state allagate. Esondazioni anche a Virle. I Murazzi di Torino sono allagati. A Casale M onferrato sono intervenuti a più riprese i vigili del fuoco, la Protezione Civile monitora la situazione. Problemi alla viabilità a Carignano e a Vinovo.  Situazione difficile  per una frana tra Pino e Pecetto che ha imposto la chiusura di strada per l’Eremo. Problemi nell’area industriale di Chieri e agli svincoli per la tangenziale di Torino.A Santena e Poirino allerta molto alta per allagamenti diffusi. Chiusa la statale per  Riva di  Chieri. Allagate le campagne lungo la provinciale per Santena. (altro…)

Gli autovelox da lunedì 1 a sabato 6 dicembre 2014

autoveloxCome ogni inizio settimana, la Polizia Municipale di Torino rende noti i tratti stradali del capoluogo del Piemonte in cui la velocità delle automobili sarà controllata elettronicamente, tramite sistemi Autovelox e Teleteaser, al fine di tutelare la sicurezza stradale e ridurre la possibilità di incidenti. Ecco la lista dei luoghi dove potrebbero essere posizionate le apparecchiature di controllo a Torino da lunedì 1 a sabato 6 dicembre 2014. La registrazione è effettuata dalla Polizia Municipale per fini di controllo del Codice della Strada, con apparecchiature Autovelox e Telelaser. (altro…)

Weekend di pioggia su tutto il Piemonte con particolari precipitazioni su Verbano, Biellese, alto Vercellese e Canavese

ombrelloSarà un fine settimana ancora una volta all’insegna del maltempo per la persistenza di un profondo minimo di pressione che dalla penisola Iberica si muove lentamente verso il Mediterraneo. Secondo Arpa Piemonte da venerdì 28 novembre, le zone maggiormente interessate dai fenomeni saranno le aree appenniniche al confine con la Liguria e le aree settentrionali della regione, in particolare Verbano, Biellese, alto Vercellese, Canavese. Sabato i flussi atmosferici si disporranno dai quadranti orientali, causando precipitazioni continue ed intense sulle zone pedemontane occidentali, dalle Alpi Graie alle Alpi Liguri con possibili temporali sulle zone al confine con la Liguria di Ponente. (altro…)

Trasporti, Regione: dall’assestamento 12 milioni in più per il TPL su gomma

grandabusApprovato nell’assestamento di bilancio, licenziato ieri sera dal Consiglio Regionale, l’incremento di risorse destianate al Trasporto Pubblico Locale su gomma, che ha consentito di fatto di azzerare i tagli del 2014 voluti dalla precedente amministrazione. Si tratta complessivamente di oltre 12 milioni di euro tra risorse aggiuntive (6,6 mln) e partite contabili. A dare la notizia è la Regione Piemonte che in un comunicato scrive:

Soddisfatto l’assessore ai Trasporti della regione Piemonte Francesco Balocco che ha gestito la difficile partita dei ricorsi presentati da numerosi soggetti di delega (comuni e province) e imprese del trasporto. “L’assestamento di bilancio consentirà di (altro…)

Si sblocca la situazione della Cuneo-Ventimiglia-Nizza: in arrivo 90 milioni per sistemare la linea ferroviaria

ferrovia cuneo - nizzaL’assessore ai trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco ha partecipato ad una riunione con le ferrovie francesi per ridefinire il futuro della Cuneo-Ventimiglia-Nizza e la situazione sembra si sia sbloccata: “Un’importante notizia riguarda la presentazione del piano quinquennale che prevede l’investimento di 90 milioni sulla linea Nizza-Tenda che risolverà definitivamente i problemi dell’infrastruttura. Si tratta ora di procedere al più presto con la sottoscrizione della convezione e la redazione dei progetti definitivi. Aspettiamo da Roma la conferma della volontà di scorporare i 29 milioni dallo Sblocca Italia e assegnarli direttamente alla Regione Piemonte senza i vincoli temporali imposti dal decreto.

Da parte dei cugini d’oltralpe sono arrivate rassicurazioni sulla volontà di salvaguardare la tratta e di provvedere al suo adeguamento, realizzando gli interventi infrastrutturali che serviranno per garantire la sicurezza della circolazione ed a iniziare almeno una parte di lavori già entro la seconda metà del 2015.”

Di nuovo allarme meteo in Piemonte per violenti nubifragi sul Basso Piemone e sulla valle del Tanaro

protezione-civile-piemonteUna nuova perturbazione determinerà nelle prossime ore una nuova ondata di maltempo sulle regioni nord-occidentali, soprattutto su Liguria e Piemonte, con temporali di forte intensità con frequente attività elettrica e forti raffiche di vento da sud-est. Il dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse dato che i fenomeni meteoreologici potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. E’ stata valutata per giovedì e venerdì criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato sui settori centrali e di levante della Liguria, e arancione per l’entroterra ligure di ponente. (altro…)

Dall’1 dicembre con la Bip Card tutti i biglietti per il trasporto pubblico locale in una tessera

BIP_card01Dal 1° dicembre niente più carta per gli utenti Formula. Grazie alla BIP Card sarà infatti possibile caricare, su questa pratica tessera contactless, gli abbonamenti integrati settimanali–mensili–annuali per il Trasporto Pubblico Locale piemontese. Il Biglietto Integrato Piemonte BIP permette di accedere a qualsiasi mezzo pubblico, appositamente attrezzato, in qualunque zona del territorio regionale: dal servizio ferroviario al trasporto su gomma urbano ed extraurbano, dal Bike e Car sharing al trasporto in metropolitana. Una tessera per più servizi. Per gli utenti tra i 15 e i 29 anni, c’è la (altro…)

Gran Madre, si al parcheggio sotterraneo. Comune e Sovrintendenza trovano accordo e spostano le rampe

Storica immagine della Gran Madre.  Foto da: www.museotorino.it

Storica immagine della Gran Madre.
Foto da: www.museotorino.it

Il famigerato parcheggio sotto la Gran Madre si farà. Il progetto, che sembrava accantonato per i problemi strutturali di rampe di accesso e vivibilità della zona, sollevati dai residenti e dalla petizione, firmata da 1300 persone, ora vedrà la luce. Claudio Lubatti, assessore alla Viabilità, Claudio Lubatti, ha comunicato che, grazie ad alcune modifiche al piano dei lavori e allo spostamento delle rampe, non più previste lungo le vie, ma nella piazza dietro la Gran Madre, nulla sembra più ostacolare l’idea. L’area dietro la chiesa sarà pedonalizzata, in continuità con la chiusura al traffico di via Monferrato, il parcheggio sarà più piccolo, 100 posti a rotazione e 70 privati per un costo totale di 6 milioni di euro, circa. Il Comune, di tasca sua, non metterà un centesimo, visto che se ne occuperanno aziende private.  (altro…)

Tav Torino-Lione. Elia (ad Fs): “Il costo dell’opera non è cambiato”

tunnel tav chiomonteNei giorni scorsi è stata guerra di numeri  sull’Alta velocità Torino-Lione. Oggi torna sull’argomento l’ad di Ferrovie dello Stato. “Il costo dell’opera non è cambiato” e il totale è di 4,8 miliardi di euro. Sono le parole di Michele Elia, pronunciate durante un’audizione in commissione Lavori pubblici al Senato rilanciate dall’agenzia Public Policy. Rispetto al totale, “2,9 miliardi sono già disponibili dalla legge di Stabilita’ dell’anno scorso mentre 1,9 miliardi saranno chiesti all’Unione europea”, ha aggiunto Elia, specificando che “il valore da mettere a gara è di 4,8 miliardi”. A queste cifre sarà applicato, eventualmente, un tasso di rivalutazione, come stabilito dalla normativa francese (altro…)